×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156258
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida turistica di Braies  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0

Info su Braies

Superfice:
90 km2
Altitudine:
1213 m
Abitanti:
657 [2010-12-31]
Introduzione

Braies è un comune dell’Alta Val Pusteria, situato nell’omonima valle, e circondato dalle alte vette delle Dolomiti di Braies. Questa città può facilmente essere paragonata ad una verde oasi ancora incontaminata, il capoluogo sorge infatti nel punto in cui la valle si restringe ed incontra il meraviglioso Lago di Braies e le sue acque cristalline. Braies si estende fino al Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies e comprende le frazioni di Braies di Fuori, Braies di Dentro e San Vito.

L’inverno è sicuramente la stagione preferita per chi decide di visitare Braies, incastonata fra maestose vette e morbide vallate. Nel mese di dicembre le temperature scendono sotto zero e aprono le aree sciistiche. Altrettanto gradevole è la primavera sulle montagne, nel mese di marzo quando la neve inizia a sciogliersi e la natura si risveglia, regalando paesaggi ricchi di colorati fiori di campo. In estate si possono raggiungere anche i 30°C, bisogna quindi munirsi di una protezione solare e ricordandosi che in ogni caso le temperature in alta quota cambiano rapidamente.

Il comune di Braies, in tedesco Prags, è di origini molto antiche, i primi riferimenti alla città sono riconducibili ad un documento risalente al 965 a.C. Nel reperto storico il comune montano viene denominato come "bacu", un termine di probabile provenienza celtica che significherebbe "barga", ossia "capanna". Altri ritrovamenti riportano la presenza di insediamenti umani anche in epoca preistorica, ma è nel Medioevo che si sviluppa il centro urbano, sotto il controllo del Conte del Tirolo e del Vescovado di Bressanone. In epoca rinascimentale, invece, era molto frequentata per le proprietà benefiche delle sue terme, nel 1491 ne beneficiò anche la Contessa Paola Gonzaga, moglie del Conte di Gorizia e Tirolo e Duca di Carinzia Leonardo.

La principale risorsa economica di Braies è il turismo, l’Alta Val Punteria è sicuramente uno scenario paesaggistico incantato e tutto da scoprire che attira ogni anno centinaia di turisti, che si allontanano dalle grandi metropoli per immergersi nella natura. Grazie al terreno fertile e alla rigogliosa vallata, Braies può vantare un intensivo allevamento di bovini, suini, ovini, equini e avicoli, da cui proviene un’ottima produzione di formaggi e carni, tra i quali lo speck, e deliziosi vini Doc, come il Lagrein e il Santa Maddalena.

Il territorio della Val Pusteria conserva gelosamente le sue usanze e le sue tradizioni. Una delle più caratteristiche feste della valle si tiene a dicembre, ed è la Festa di San Nicolò e il Krampus (diavolo). Due figure tradizionali molto amate in tutto il Sudtirolo, il primo premia i bambini buoni, il secondo punisce quelli cattivi. Per l’occasione 400 diavoli scorrazzano per i paesi facendo baccano e festa, mentre babbo natale distribuisce doni. Un’altra ricorrenza invernale a Braies è il Festival Internazionale delle sculture di neve, che si tiene a gennaio. Nelle località di San Candido e San Vigilio, diversi artisti provenienti da tutto il mondo danno vita a suggestive sculture di neve che abbelliscono la città ed incantano grandi e piccini.

Il Natale non potrebbe essere tale senza i suoi tradizionali mercatini, e il Mercatino di Natale al Lago di Braies è molto atteso durante tutto l’anno. Un’occasione per mostrare la secolare bravura dell’artigianato locale attraverso decorazioni natalizie fatte a mano con paglia, legno e vetro, insieme a diversi oggetti per la casa e souvenir fatti a mano. Tutto questo accompagnato da canti natalizi e gite in carrozza.

La cucina altoatesina è un connubio perfetto tra la classica cucina italiana e la cucina tirolese, quest'ultima di antiche e semplici origini che viene tramandata di generazione in generazione. Servirebbero intere pagine per dare giustizia a questa tradizione culinaria ma per il momento basterà citare i prodotti più rinomati, come lo speck altoatesino IGP, prosciutto crudo lievemente affumicato, il pustertaler graukäse, un formaggio aromatico di montagna, realizzato con il latte avanzato dalla produzione del burro. E ancora, i canaderli o knodel, gnocchi grandi a forma di polpetta, farciti con speck ed erba cipollina; gli schlutzkrapfen, ravioli tirolesi a forma di mezzaluna, ripieni di ricotta e spinaci, e i tirtlen, sfoglia di farina di segale con ripieno di ricotta, patate o crauti, spinaci e papavero. Da provare alcuni liquori ottenuti grazie ai frutti di bosco tipici del territorio, come l’heidelbeerlikör, a base di mirtillo; l’erdbeerlikör, a base di fragole; il waldfüchte, ai frutti di bosco, e il nusseler, liquore di noci. Altro motivo di vanto è l’artigianato locale come la lavorazione del legno.

Braies è anche parte del percorso della gara di MTB Dolomiti Superbike che si snoda attraverso il Prato Piazza. Nello stesso territorio sono state girate delle scene della serie televisiva "L’uomo dei boschi" con l’attore Terence Hill. Leggenda narra che un tempo le montagne di Braies fossero abitate da alcune tribù che commerciavano minerali preziosi ricavati dalle montagne, tuttavia la rivalità con i pastori della valle, che volevano appropriarsi dei loro tesori, spinse la tribù selvaggia ad aprire le fonti sotterranee, che si unirono formando una vasta superficie d’acqua e inghiottirono le loro ricchezze. Dato che la valle da cui provenivano i pastori era la Valle di Braies, il lago che separava la valle dei pastori dalle montagne dei selvaggi, fu chiamato Lago selvaggio di Braies.

Braies, nel cuore delle Dolomiti di Braies, è un paradiso in terra per gli amanti degli sport ad alta quota, se si è alla ricerca di relax immersi nella natura, si può optare per il trekking, o passeggiate esplorative attraverso percorsi studiati all’interno del Parco Naturale di Fanes-Sennes-Braies. Ma anche escursioni attraverso le Dolomiti, a Prato Piazza sino alla salita sulla Croda del Becco, ed ancora gite a Ferrara e al Lago di Braies. Gli amanti della montagna resteranno entusiasti delle innumerevoli palestre di roccia, delle piste di fondo e delle sciovie Kameriot e Sonnleiten, dove praticare rafting, sci alpino e snowboard.

Prefisso:
0474
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
braiesini/Pragser
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262

Valutazione generale

14
Ottimo
8
Buona
2
Media
1
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
11
Coppie
5
Famiglie
4
Giovani e single
3
Turisti maturi
2

Indicatori

mangiare e bere
Accessibilità
Servizi ai turisti
attività
Accoglienza
Attrattive
Alloggio
Sicurezza
convenienza
Intrattenimento
Trasporti
shopping
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Braies

Conosci Braies? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Mauro
Voto complessivo 8
Guida generale : Per andare a Braies bisogna lasciare la strada normale che da Bolzano porta al confine con l'Austria, girare a un bivio a destra e si entra dentro la valle di Braies. Silenziosa, estremamente verde, si passa da Braies di dentro,... vedi tutto a Braies di sopra( piccoli gruppi di casette ben tenute e hotel)e si arriva poi a Braies e al suo lago.Se potete, lasciate l'auto appena possibile, non solo risparmierete il costo del posteggio(che non è poco..)ma camminando, godrete gli odori e i suoni del bosco.Se non farete tanto rumore, scoprirete scoiattolini che corrono sui rami degli alberi e sentirete il tamburellare dei picchi sui tronchi.
Roberta Ferrario
Livello 30     5 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Questa località è meravigliosa,è un paesino tipico trentino con un magnifico lago dove si può passeggiare facendo l'intero giro del lago,oppure noleggiare una barchetta a remi per fare una giro sulle acque del lago. Si può stare su una spiaggetta... vedi tutto a godersi questo incantevole posto! tutto molto pulito e ordinato nel rispetto della natura! Inoltre nei piccoli negozi tipici si trovano delle vere e proprie eccellenze,dalle marmellate allo spek. assolutamente da vedere!
Riccardo Di Francescantonio
Livello 20     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Luogo incantevole per rilassarsi e stare a contatto con la natura. Paesaggi splendidi dove si possono praticare escursioni. Nelle vicinanze si trova Brunico, Dobbiaco, San Candido se si vuole fare shopping. Il confine con l'Austria non dista molto. Per chi... vedi tutto ha visto la serie televisiva "Un passo dal cielo" con Terence Hill, sa che tipo di posti siano
catia bassan
Livello 8     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 7
Guida generale : ideale per riposarsi si spende poco perchè non ci sono negozi in paese, bisogna spostarsi, ideale per chi ama la montagna .Bello il paesaggio sia in inverno con la neve che d'estate .Adatto anche per i bambini piccoli c'è sicurezza... vedi tutto e imparano a conoscere la natura in tutti i suoi aspetti.L'unico problema se cosi vogliamo dire è il rischio di prendere qualche chilo visto che il cibo è ottimo nella qualità.
Da non perdere Lago di Braies
Giorgio Bassini
Livello 20     3 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 8
Guida generale : Posto veramente stupendo per l'incantevole paesaggio. Merita sicuramente una vacanza o quanto meno un viaggio. Consiglio di non alloggiare però nell'unico hotel sul lago, ma trovare una sistemazione in caso di pernottamento a S.Candido o dintorni dove esiste la possibilità di ampia... vedi tutto scelta. Personalmente ho sentito commenti molto favorevoli sull' hotel Turmchalet a Braies di Fuori che si trova qualche km. prima di arrivare al lago.
francesca di paolo
Livello 32     4 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Posto meraviglioso dove riposarsi e stare in mezzo alla natura. Il posto + bello che ho visto della Valpusteria. Verde, rilassante, silenzioso con alberghi a conduzione famigliare in cui si respira l'atmosfera di casa e con cibi deliziosi. Il lago... vedi tutto di Braies è un gioiello incastonato nelle Dolomiti. La croda del Becco che ci si specchia sopra è un posto incredibile con il rifugio Biella. Da consigliare sia d'estate che d'invernos
sergio
Voto complessivo 8
Guida generale : È sicuramente da visitare... è, a dir poco, un panorama splendido. Ho effettuato il giro del lago su un comodo sentiero che lo circonda. Per apprezzare una indimenticabile immagine tutto ciò abbisogna di una giornata il più serena possibile. ogni... vedi tutto turista che viene in Alto Adige, di qualunque età è bene che lo visiti...
Giorgio Genovese
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Sito naturalistico stupendo. E' chiamato (il lago) lo smeraldo delle dolomiti. D'estate i possono fare escursioni con vari livelli di difficoltà e si può noleggiare una barca per navigare in tutta tranquillità. Lo consiglio vivamente agli amanti della fotografia e... vedi tutto dell'aria pura.
antonella bizzi
Livello 21     3 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : E' un luogo meraviglioso, fiabesco, da non perdere assolutamente!!! E' consigliabile andare in periodi di bassa stagione perchè si rischia di non riuscire a parcheggiare nonostante i numerosi parcheggi. Oltre alla passeggiata intorno al lago ci sono molti sentieri per... vedi tutto escursioni anche impegnative.
Da non perdere Lago di Braies
Marika Guglielmi
Livello 19     3 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : È un angolo di paradiso. Ti lascia dentro una sensazione di pace infinita, il silenzio e la tranquillità ti pervadono e ti senti sereno. Fare il giro del lago mi ha lasciata piacevolmente felice. Rimani volentieri in silenzio x ascoltare... vedi tutto la natura e la pace che ti circondano.
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0156267

Altre Risorse

IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0,062504
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca offerte a Braies

HotelSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Montagna
Mete romantiche
Verde e natura
Enogastronomia
Sport
Avventura
Cicloturismo
Mete per la famiglia
Arte e cultura
Shopping
Giovani e single
Terme e Benessere
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0