×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0030025
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Ariccia: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
DestionationGallery-GetPartialView = 0,006006
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0,0030026

Arte e gastronomia s’incontrano in un connubio perfetto che altri paesi pochi al mondo possono vantare: Ariccia è uno dei comuni più famosi dei Castelli Romani e dell’omonimo parco, con la porchetta di Ariccia fiore all’occhiello, ma che oltre al palato soddisfa anche e soprattutto i più appassionati di storia e arte grazie alle sue meravigliose testimonianze, molte legate al maestro geniale Gian Lorenzo Bernini.

Territorio e storia

Con oltre 19 mila abitanti Ariccia è uno dei comuni più vasti della zona dei Castelli Romani, il noto hinterland della capitale, il cui suolo un tempo ha assorbito una cospicua quantità di materiale vulcanico e minerale derivante dall’attività vulcanica svoltasi per migliaia di anni. Situato tra i comuni Albano Laziale e Genzano di Roma, al primo è collegata tramite il famoso Ponte di Ariccia, la cittadina vanta quindi una posizione invidiabile alle porte di Roma e nel cuore del Parco Regionale dei Castelli Romani, di assoluta rilevanza paesaggistica e naturale.

Ariccia fu fondata sicuramente prima di Roma e durante l’egemonia etrusca l’antica Ariccia fu cornice di un’omonima battaglia tra etruschi e latini, combattuta sulle sponde del lago di Vallericcia. Dopo il periodo buio del ‘300, il ‘400 segnò il dominio dei Savelli, che poi dovettero cedere il feudo al cardinale Flavio Chigi, una fortuna per la località locale perché in questo periodo storico Ariccia s’arricchì di opere e monumenti civili e religiosi, grazie anche alla genialità di Gian Lorenzo Bernini. Nel ‘700 fu ripristinata la via Appia e Ariccia rivestì un ruolo di rilievo durante il Fascismo e subì numerose perdite durante la Seconda Guerra Mondiale, soprattutto sul Ponte, ricostruito e poi crollato nuovamente nel 1967: in seguito riedificato è oggi una delle maggiori attrazioni grazie alla sua imponenza e al panorama che offre.

Clima e meteo

Il clima di Ariccia è temperato-mediterraneo e quindi presenta degli inverni miti, estati ventilate ma calde e asciutte (con punte anche di 37 gradi). Tutta l’area dei Colli Albani presenta il fenomeno detto Stau, una riduzione del vapore acqueo nelle nuvole che aumenta man mano che il terreno si alza, quindi la piovosità maggiore si avrà sulle prime alture verso il mare e minore a nord: Ariccia risulta quindi discretamente piovosa. D’inverno tira spesso il vento di tramontana proveniente dalla pianura dell’Agro Pontino.

Cosa mangiare e dove dormire ad Ariccia

Il prodotto più importante e famoso non solo della cittadina ma di tutti i Castelli Romani è senz’altro la Porchetta di Ariccia Igp: festeggiata ogni anno con la Sagra, ha origini molto antiche, perché già Nerone amava questo piatto la cui preparazione è un segreto che si tramanda di padre in figlio. La crosta croccante dal colore marrone e dal sapore saporito, racchiude una carne di maiale morbida e tenera, da assaporare insieme al tipico vino locale, la Romanella. La location delle “scorpacciate” non può che essere una delle famosissime Fraschette, tradizionali osterie dei Castelli Romani dove assaporare anche le coppiette (carne essiccata) salumi, formaggi, la pasta fatta in casa, carne di maiale (ma anche di cavallo) e tra i dolci le deliziose ciambelline al vino. Carbonara, Amatriciana, Gricia, Cacio e Pepe, tutti primi piatti della cucina romana proposti da freschette/osterie come “De mi Zia” in pieno centro, o da “Fori Porta” e “dal Brigante Gasperone”, inserite in molte liste delle migliori fraschette di Ariccia.

Per dormire ad Ariccia la scelta è molto vasta considerando l’ampia zona turistica che la circonda. Sono molte infatti molte le strutture come l’Agriturismo “Monte due Torricon una cantina, punto ristoro, orto botanico e duemila anni di storia; a pochi passi dal centro si trova “Villa Aricia” un hotel che conserva rovine a partire dall’età romana. Numerosi i Bed and Breakfast come “Il Melograno” in centro e “Gigi” in periferia.

Come arrivare ad Ariccia

Per arrivare ad Ariccia è possibile percorrere l’Autostrada A1 e uscire a Monte Porzio Catone; da Roma prendere il G.R.A. e l’uscita 23 di via Appia Nuova; per arrivare in treno la stazione più vicina è quella di Albano Laziale, collegata con Roma, da dove partono anche autobus Cotral (dalla stazione Anagnina). L’aeroporto di Ciampino dista solo 10 chilometri da Ariccia.

Cosa fare e visitare ad Ariccia

Arrivando da Roma, già attraversando il Ponte di Ariccia ci si accorge della bellezza di piazza della Repubblica, sulla quale svetta la Collegiata di Santa Maria Assunta, il maggior luogo di culto della cittadina: edificata nel 1664 su progetto del Bernini, emula il grandioso Pantheon romano e comprende una chiesa d’impianto barocco impreziosita dalla sontuosa cupola, stuccata da Antonio Raggi e da opere artistiche d’immenso valore.

Di fronte troviamo Palazzo Chigi, un esempio di dimora barocca rimasta inalterata nei secoli che documenta una delle casate più importanti d’Italia. In origine dei Savelli e poi trasformato da Gian Lorenzo Bernini, è oggi adibito a museo e centro di attività culturali (mostre, concerti, conferenze etc.). Alcune sale sono state cornice di importanti film, come “Il Gattopardo” di Luchino Visconti.

Tra gli eventi di Ariccia religiosi troviamo la festa di Santa Apollonia, patrona la cui statua viene portata in processione ogni 9 febbraio, evento riproposto poi in versione estiva l’ultimo fine settimana di luglio. La Festa della Madonna di Galloro ha luogo nel giorno della Pentecoste e prevede la partecipazione di figuranti in abiti d’epoca, mentre per la gastronomia la manifestazione più importante è la Sagra della Porchetta di Ariccia, della prima domenica di settembre.

Leggi anche cosa vedere ad Ariccia, per una visita indimenticabile in paese.

Prefisso:
06
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
ariccini
Patrono:
Santa Apollonia
Giorno Festivo:
09 febbraio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Ariccia

Voto complessivo 9
Guida generale : Ariccia è una città molto movimentata, è davvero piacevole sedersi in una fraschetteria e gustare la porchetta di produzione locale. Ricca di prodotti tipici, Ariccia è la città ideale per un ottimo turismo enogastronomico.
Mayla
Voto complessivo 8
Guida generale : Un posto da vivere sotto molteplici aspetti... da vedere, da gustare e con tante occasioni per divertirsi e passare piacevoli giornate e serate...
Da non perdere Palazzo Chigi , Fraschette
Voto complessivo 6
Guida generale : bella ma di difficile convivenza tra cittadini e amministratori politici
patrizia mazzotta
Livello 55     6 Trofeo    Viaggia: Con amici
Voto complessivo 10
Guida generale : ariccia nel cuore dei castelli romani cittadina tranquilla e residenza delle migliori famiglie nobili di un tempo... andatece
marco
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : una cittadina da visitare per poter degustare le prelibatezze del luogo
mauro troiani
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : È una cittadina molto bella, soprattutto la piazza realizzata dal Bernini
Da non perdere Palazzo Chigi , Ponte monumentale
Voto complessivo 7
Guida generale : io abito qui da molti anni e mi ci trovo benissimo
Voto complessivo 5
Guida generale : più negozi e meno multe
pin
Livello 10     1 Trofeo   
Voto complessivo 7
Guida generale : piccola cittadina con un centro rilassante
Fabrizio
Livello 9     1 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : All'avanguardia, una bomboniera dei castelli romani
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,0170167
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0880839
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Cerca offerte a Ariccia

HotelSearch-GetPartialView = 0,0098767
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0200196
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017

Meteo Ariccia

Poco nuvoloso
10 °
Min 9° Max 16°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0180175
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0