×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Babel. Il Festival della Parola  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Redazione
Scritto da Redazione
Dove Aosta
Quando: dal 21/04 al 08/05
Categoria: ENOGASTRONOMIA

Introduzione

Dal 21 aprile all'8 maggio 2011 torna ad Aosta, per la seconda edizione, Babel, il Festival della Parola in Valle d’Aosta. La seconda edizione è dedicata, come l’anno scorso, ad una singola parola: il coraggio, che il Festival declinerà nelle sue diverse accezioni. Saranno testimoni del coraggio, a Babel, scrittori, giornalisti, attori, fotografi, politici e musicisti.

Oltre agli incontri pubblici con i grandi autori della letteratura contemporanea, Babel offre molteplici angolature: Babel Film, Babel Musica, Babel Percorsi (le mostre), Babel Ecole, Babel Lab (workshop, tavole rotonde e laboratori) e Babel Assaggi.

Come nella prima edizione, il cuore del Festival sarà distribuito nelle due strutture allestite in piazza Chanoux: la grande libreria Agorà, aperta tutto il giorno con una vasta scelta di volumi tematici dedicati al Festival e la Casa di Babel, sede principale degli incontri. Il Criptoportico forense sarà invece la sede, pensata per il suo valore archeologico e culturale, di un incontro dibattito legato al tema delle carceri e della proiezione di parte del documentario del filmaker partenopeo Gaetano Di Vaio.

Sotto il segno del coraggio, arriveranno ad Aosta scrittori come Sveva Casati Modignani, Andrea De Carlo e Federico Moccia, attori come Jean-Marie Frin, che racconterà i temi spirituali della pellicola premiata a Cannes “Des hommes et des Dieux”, musicisti aperti alle musiche del mondo da Vinicio Capossela, ai valdostani Naïf, a Davide Van De Sfross. E ancora, testimoni della scienza come l’ematologo Franco Mandelli, del costume come Giancarlo Magalli, degli eventi sociali contemporanei come Nando Dalla Chiesa e la scrittrice iraniana Marina Nemat.

Fonte: www.savethedate.it

Agenda

Per maggiori informazioni sul festival visita il sito www.regione.vda.it

EventDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0156263
AdvValica-GetPartialView = 0

Segnala un evento

Segnala gratuitamente feste, sagre, fiere, mercatini o qualsiasi altro evento o manifestazione
Uffici stampa, enti di promozione turistica o semplici viaggiatori possono inviare le informazioni relative all'evento direttamente online compilando un breve modulo.
La redazione avrà cura di verificare le informazioni e pubblicare l’evento in tempi brevi
EventWriteEvent-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
EventListNear_2xN-GetPartialView = 0,0468782
EventListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0156271
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258

Scarica gratis

la guida pdf di Aosta
La guida perfetta ovunque tu sia
GuideDownloadSmall-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156258
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0