×
Questo sito utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze.
Clicca qui per più informazioni o per negare il consenso a tutti o alcuni cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare a Pavia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Panoramica per visitare Pavia al meglio

Pavia è un comune italiano di circa 72.000 abitanti, capoluogo di provincia situato a pochi chilometri da Milano e attraversato dal fiume Ticino (a cui tra l'altro deve il suo nome originario Ticinum, datole ai tempi delle città romane).

È uno splendido esempio di città universitaria che ospita ben 25.000 studenti con la sua rete di collegi universitari, un campus residenziale di quindici collegi unico in Italia e con una partecipazione diretta ai più importanti progetti di ricerca internazionali; è di conseguenza caratterizzata da una numerosa popolazione di giovani studenti e sempre pronta ad offrire loro attrazioni ed eventi culturali.

Il motivo principale per cui va visitata Pavia: è una cittadina a misura d'uomo, con un centro storico interamente a traffico limitato e con una notevole percentuale di strade percorribili unicamente a piedi: l'ideale tanto per fare una splendida passeggiata in centro tra palazzi storici, quanto per immergersi nelle numerose aree naturali diffuse lungo le rive del Ticino.

Il simbolo di Pavia è sicuramente il Ponte Coperto (detto anche Ponte Vecchio), che attraversa il fiume collegando il centro storico ai quartieri originariamente fuori dalle mura periferiche della città: presenta cinque arcate, è completamente coperto e nel mezzo è caratterizzato da una piccola cappella religiosa. Il Ponte Coperto venne costruito nel 1354 e mantenne il suo aspetto originale fino al 1944, quando, durante la seconda guerra mondiale, venne bombardato e danneggiato irrimediabilmente. Concluse le ostilità il ministero dei lavori pubblici optò per la completa demolizione del ponte e la sua ricostruzione fedele: il nuovo Ponte Coperto, inaugurato nel 1951, è situato circa 30 metri più a valle rispetto all'originale, è più corto, più largo e più alto di quello antico; le arcate sono minori di numero ma di maggiori dimensioni (originariamente erano sette).

Per il resto Pavia è una città di grande storia religiosa, come testimoniato dalle numerose splendide strutture cristiane. La più importante è sicuramente la Basilica di San Michele Maggiore, un vero e proprio capolavoro dello stile romanico lombardo, che tra l'altro ha ospitato la cerimonia di incoronazione dell'imperatore Federico Barbarossa. Tra le altre strutture religiose è impossibile non visitare quanto meno il Duomo di Santa Maria Assunta e Santo Stefano, la Basilica di San Pietro in Ciel d'Oro, la Basilica di San Teodoro o la Chiesa di Santa Maria del Carmine (più che nota rappresentante dell'architettura gotica di tutto il nord Italia).

Ma la storia di Pavia va ben oltre le basiliche. Ad esempio la città è caratterizzata da numerosi edifici storici (tra cui il Palazzo Malaspina, il Palazzo Carminali Bottigella o l'edificio dell'Almo Collegio Borromeo), che ospitano le opere di alcuni tra i più importanti rappresentanti del manierismo italiano (su tutti Federico Zuccari e Cesare Nebbia).

Pavia presenta inoltre imponenti architetture militari quali le mura (di cui rimangono alcuni tratti verso il Ticino), o i castelli Visconteo e di Mirabello. Detto ciò basta uscire pochi passi lungo le rive del Ticino per immergersi in magnifiche aree naturali: dall'Area Vul (situata proprio nei dintorni del Ponte Coperto) al Bosco Grande, passando per il Bosco Negri o i giardini dei due castelli che, oltre ad essere attrezzati per intrattenere i più piccoli, spesso ospitano concerti ed eventi culturali. Inoltre basta muoversi pochi chilometri a nord della città per imbattersi in splendidi parchi come quello della Vernavola.

Se siete appassionati di shopping il consiglio è quello di incamminarvi subito per Corso Cavour (l'accesso principale al centro storico se si proviene dalla stazione), una via ricca di negozi, caffè, ristoranti ed animata dai pavesi soprattutto durante i week end. Un altra tipica strada del centro storico è Corso Mazzini, che termina sulla piazza del Municipio: anche questa è la via ideale per mangiare qualcosa all'aperto, dare un'occhiata a splendidi edifici storici e darsi agli acquisti all’interno dei negozi più disparati.

Il centro storico è anche il fulcro della vita notturna di Pavia, con un grande numero di pub e ristoranti per tutte le tasche. Come già detto i giardini dei due castelli principali ospitano spesso eventi musicali, mentre chi ama ballare non faticherà a trovare serate per tutti i gusti uscendo pochi chilometri fuori dalla città.

Pavia è notoriamente la capitale europea del riso, ma vanta molti altri interessanti prodotti tipici: dal salame d'oca di Mortara al salame crudi di Varzi (ottenuto con le parti più pregiate del maiale), passando per diverse qualità di formaggi Dop. Impossibile poi non citare la celeberrima Torta Paradiso, nata nel 1878 nella pasticceria Vigoni (tutt'ora in attività) e premiata con la Medaglia d'Oro all'Esposizione Universale di Milano.

Gli amanti delle gite fuori porta saranno felici di sapere che Pavia e letteralmente circondata dal Parco Naturale lombardo della Valle del Ticino, il più antico parco regionale italiano che crea una vera e propria cintura verde attorno alla città. Il parco è l'ideale per chiunque voglia immergersi nella Natura, ospita ben 246 diverse specie di uccelli e le sue acque sono popolate da circa 40 specie di pesci. Inoltre presenta al suo interno diversi edifici di interesse: si pensi ad esempio al castello di Vigevano, o alle Abbazie di Bernate Ticino e Morimondo.

Pavia si trova a circa 38 km a sud da Milano ed è facilmente raggiungibile sia in macchina (si dispone lungo due uscite della A7) che attraverso rete ferroviaria (la stazione centrale è servita dai treni regionali di Trenord). Una volta arrivati il consiglio è quello di muoversi per le vie del centro principalmente a piedi o al massimo affittando una bicicletta attraverso il servizio di bike sharing offerto dalla città, per potere godere al meglio delle strade più piccole e degli scorci più emozionanti.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0156263
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
27 risultati filtrati per:
Rank 1# di 27
Rank 2# di 27
7 Voti
Rank 3# di 27
Rank 4# di 27
4 Voti
Image not found
Rank 5# di 27
Rank 6# di 27
2 Voti
Rank 7# di 27
2 Voti
Rank 8# di 27
Image not found
Rank 9# di 27

MUSEI CIVICI BIBLIOTECA BONETTA

1 Voto
Indirizzo: 2, P. PETRARCA FRANCESCO
Telefono: 038221635
Rank 10# di 27
1 Voto
Image not found
Rank 11# di 27

Cinema Teatro Politeama Cinema Politeama

Indirizzo: 20, Corso Cavour Camillo Benso
Telefono: 0382530343
Image not found
Rank 13# di 27

Cinema Corallo Ritz Multisala

Indirizzo: 15, Via Bossolaro Jacopo
Telefono:
Image not found
Rank 14# di 27

C.i.e. Gest.corallo Ritz Politeama Srl

Indirizzo: 20, Corso Cavour Camillo Benso
Telefono:
Rank 15# di 27
Rank 16# di 27
Image not found
Rank 17# di 27

C.i.e. Cinema Politeama-prenotazioni Srl

Indirizzo: 20, Corso Cavour Camillo Benso
Telefono: 0382301180
Rank 18# di 27
Rank 19# di 27
Image not found
Rank 20# di 27

BIBLIOTECA COMUNALE BONETTA

Indirizzo: 2, P. FRANCESCO PETRARCA
Telefono: 038221635
Rank 21# di 27
Rank 22# di 27
Image not found
Rank 23# di 27

SETTORE SPORT PISCINA COPERTA

Indirizzo: , V. FOLPERTI ARDENGO
Telefono: 0382469542
Rank 24# di 27
Image not found
Rank 25# di 27

ARMONY CENTER

Indirizzo: 2/H, V. FERRINI
Telefono: 0382471756
AttractionList-GetPartialView = 0

Conosci Pavia? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Pavia

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a Pavia

HotelSearch-GetPartialView = 0
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Pavia
GuideList-GetPartialView = 0

La valigia della settimana dal 29-04 al 05-05

WeatherInfoSuggestedClothing-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0