×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Napoli: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009

È la città del Vesuvio, la protetta di San Gennaro, la patria della pizza e una delle grandi città del Sud. Parliamo di Napoli, capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Campania che si estende lungo le pendici del vulcano dormiente fino ai Campi Flegrei. Città assolutamente da vedere, con le sue mille sfumature, i suoi dettagli, i suoi modi di fare e di dire diventati famosi in tutto il mondo oltre che ricchissima di storia e di cultura.

Cosa vedere assolutamente a Napoli: le 10 cose da vedere a Napoli

Napoli_1

Monumenti di pregio, ricchi di storia, arte e cultura ma anche interi quartieri e strade notissimi ai più che con i suoi usi, le sue peculiarità e una verve tutta napoletana sono quasi dei musei a cielo aperto che un turista non si può perdere. Noi vi suggeriamo i 10 luoghi assolutamente da non perdere per vivere da vicino il lato più avvincente delle città.

  1. Spaccanapoli

La visita di Napoli non può che iniziare dal cuore della città vecchia, lungo la strada che va dai Quartieri Spagnoli fino al Forcella tagliandola in due. Passeggiando da qui si possono ammirare palazzi, chiese, monumenti legati dalle leggende della Napoli di un tempo e dai profumi della cucina partenopea.

  1. Cappella Sansevero e Cristo Velato

L’opera di Giuseppe Sammartino secondo alcuni è la più bella e misteriosa scultura mai realizzata, custodita nella cappella che si trova alle spalle di Piazza San Domenico Maggiore. L’opera è attorniata da un alone macabro in quanto secondo la leggenda il velo sul corpo del Cristo è stato trasformato in marmo grazie ad una speciale pozione inventata dal Principe di San Severo, conosciuto per essere un alchimista.

  1. Napoli Sotterranea

Un viaggio nelle viscere di Napoli lungo i cunicoli che servivano per l’estrazione del tufo con il quale è stata costruita la città. Delle vere cavità che sono state fonte di acqua e che hanno dato rifugio ai cittadini durante i bombardamenti. Due i percorsi da poter seguire ma di certo vi suggeriamo di vedere Galleria Borbonica, voluta da Ferdinando II di Borbone per unire il Palazzo Reale a piazza Vittoria.

  1. Museo Archeologico

Un importante istituto per le arti nato nel 1816 tra i più importanti nel mondo. Tra i reperti più rilevanti i ritrovamenti degli scavi di Pompei al fianco di reperti dell’età greco-romana, dell’antico Egitto, delle popolazioni etrusche della collezione Borgia e le monete antiche della collezione Santangelo.

  1. Piazza Plebiscito e Palazzo Reale

È uno dei luoghi più famosi di Napoli nonché uno dei simboli della città. A farle da contorno il colonnato della Basilica di San Francesco di Paola e di fronte il Palazzo Reale, realizzato da Filippo Fontana nel corso del Cinquecento. Qui le statue di otto dei sovrani più illustri che hanno regnato su Napoli. Da vedere l’Appartamento Reale, la Cappella Reale, i giardini e il Teatrino di corte.

  1. Maschio Angioino

Il complesso fortificato, con maestose mura ai cui quattro angoli si ergono tre Torri tra le quali possiamo trovare l'Arco di Trionfo, è stato costruito dagli Angioini nel Duecento ed è notissimo in tutto il mondo. Fu per secoli residenza reale e ospita oggi, tra l'altro, gli uffici del comune partenopeo.

  1. Museo di Capodimonte

Ospitato nel Palazzo Reale di Capodimonte, conserva tutta la collezione forense che la mamma aveva lasciato a Carlo di Borbone. Un interessante percorso su tre piani per vedere non solo opere d'arte internazionali di grandi artisti come Tiziano, Masaccio, Botticelli, Raffaello, Vasari, Caravaggio con la “Flagellazione di Cristo”, Andy Warhol ma anche antiche carrozze e presepi.

  1. Duomo

Meta imperdibile di Napoli dove è conservato il Tesoro di San Gennaro che raccoglie reliquie, oggetti preziosi, statue, candelabri e argenti vari, dono di tutti i devoti napoletani legati in modo forte e sentito al Santo. La chiesa è ricca di cappelle di potenti famiglie napoletane e conserva anche i dipinti di Luca Giordano.

  1. Palazzo Mannajuolo

Realizzato e progettato da Giulio Ulisse Arata, indica uno dei migliori esempi di architettura liberty della città a metà tra le tecniche moderniste e il barocco locale. Simbolo del palazzo è la scala elicoidale, in marmo e balaustra in ferro battuto, un vero gioiello architettonico in liena armonia con il gioco di pieni e vuoti e delle grandi vetrate che caratterizzano tutta la costruzione.

  1. Castel dell'Ovo

Tra i più antichi e significativi castelli di Napoli per via della posizione sul mare e per le sue origini legate alla leggenda secondo la quale Virgilio, considerato anche un mago, nascose nei sotterranei della costruzione un uovo la cui rottura avrebbe portato all’instabilità dell’intera struttura e una serie di sciagure per la città di Napoli.

Napoli_2

Cosa vedere a Napoli in 1 giorno

Un'intera giornata a Napoli è l'deale per visitare alcuni luoghi simbolo della città partenopea. Il tour inizia nei pressi della stazione ferroviaria (Piazza Garibaldi) e prosegue fino a Piazza del Plebiscito con doverosa sosta alla Basilica di San Francesco di Paola. Proseguite per il Teatro S. Carlo, il Maschio Angioino (castello simbolo di Napoli) e Borgo dei Marinari (ci sono ristoranti che propongono piatti a base di pesce fresco). Prima di lasciare Napoli, concedetevi una passeggiata sul lungomare di Mergellina.

Cosa vedere a Napoli in mezza giornata

Alcune ore sono sufficienti per andare alla scoperta dell'affascinante e misteriosa Napoli sotterranea. Il vostro breve tour inizia da Vico Sant'Anna: seguite le indicazioni e addentratevi nei rifugi, contro i bombardamenti, risalenti alla Seconda Guerra Mondiale. Soffermatevi, quindi, sui graffiti alle pareti per respirare un misto di speranza e angoscia.

Cosa vedere a Napoli in 2 giorni

Un weekend a Napoli vi regala un'infarinatura dei suoi principali simboli. Le tappe obbligate del primo giorno sono il centro storico, il Monastero di Santa Chiara e la Cappella di San Severo che ospita il suggestivo Cristo Velato. Il giorno successivo è, interamente, dedicato al Museo di Capodimonte che custodisce un'ampia collezione di opere d'arte; segue, quindi, una lunga passeggiata nell'incanteole parco con vista sulla città dal Belvedere. Non potete lasciare Napoli senza andare da Brandi: il locale, che si trova in Via Chiaia, prepara un'ottima pizza; per il pernottamento potete, invece, optare per la centrale Via Toledo.

Cosa vedere a Napoli in 3 giorni

Tre giorni vi permettono di apprezzare molte delle meraviglie di Napoli.

Il tour ha inizio dal Museo Nazionale di Capodimonte con visita all'appartamento reale; seguono la Basilica dell'Incoronata Madre del Buon Consiglio e le Catacombe di San Gennaro. Nel pomeriggio vi attendono, invece, la Basliica di San Gennaro Fuori le Mura e le Catacombe di San Gaudioso. Il mattino successivo è, invece, dedicato al centro storico (è d'obbligo una visita al Cristo Velato) e al sottosuolo di Napoli; seguono una sosta al Duomo e al Museo del Tesoro di San Gennaro. Il terzo giorno vi attende Piazza del Plebiscito con tappe obbligate a Palazzo Reale e alla Basilica di San Francesco di Paola; nel pomeriggio potete salire al Vomero per godere di una splendido panorama sulla città.

Concedetevi, inoltre, una cena da Crudo Rè in Piazza Vittoria (il pesce è ottimo), mentre potete alloggiare in zona Vomero dove ci sono diversi alberghi e un panorama suggestivo.

Cosa vedere a Napoli in 4 e 5 giorni

Quattro e cinque giorni sono perfetti per visitare Napoli. Il vostro tour ha inizio dal cuore della città (Chiostro di Santa Chiara, Museo della Cappella di San Severo); seguono Via di San Gregorio Armeno, Spaccanapoli e Cattedrale di Santa Maria Assunta. Il giorno successivo vi attendono il mercato della Pignasecca, i Quartieri Spagnoli con relativa sosta alla piccola chiesa di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe e la Galleria Borbonica; nel pomeriggio concedetevi, invece, una passeggiata in Via Chiaia (ci sono diversi negozi molto carini per fare un po' di shopping).

Il terzo giorno recatevi al Vomero e approfittatene per consumare qualcosa di buono (il quartiere è costellato di bar e ristoranti); seguono Castel Sant'Elmo e la Certosa di San Martino. Gli ultimi due giorni vi aspettano il Cimitero delle Fontanelle, una passeggiata nel rione Sanità (ci sono molti edifici degni di nota, mentre la Chiesa di Santa Chiara alla Sanità ospita le Catacombe di San Gaudioso). Le tappe finali del vostro tour sono la Galleria Umberto I, Piazza del Plebiscito e il suggestivo Palazzo Reale.

Vi suggeriamo di soggiornare sul lungomare cittadino che ospita, specie nella stagione più calda, molte manifestazioni; il panorama sul Vesuvio e sull'isola di Capri è, però, così emozionante che si può anche tollerare un po' di rumore notturno.

Cosa vedere vicino a Napoli

I dintorni di Napoli offrono divese attrazioni; potete scegliere tra le isole del Golfo (Ischia, Procida, Capri) raggiungibili in aliscafo, Pompei (potete arrivarci prendendo l'autobus), Ercolano e l'incantevole costiera amalfitana; quest'ultima regala panorami suggestivi nel corso di primavera ed estate, ma il suo fascino rimane inalterato anche in inverno. Se vi avanza un po' di tempo, recatevi alla Reggia di Caserta per visitare gli appartamenti reali e il teatro di corte. L'edificio è, inoltre, circondato da un immenso parco dove si alternano giardini in stile italiano e inglese.

Cosa vedere a Napoli con bambini

Napoli vanta un'ampia offerta anche per le famiglie con prole: iniziate il vostro tour dal Museo Archeologico e dalla Città della Scienza. Il Museo Madre ospita, invece, diverse mostre (permanenti e temporanee) e alcune di esse sono l'ideale per un pubblico più giovane; tra le altre tappe obbligate ci sono Pompei (luogo perfetto per imparare un po' di storia in modo alternativo) e l'Orto Botanico dove vengono organizzati tanti eventi per i più piccoli. Se siete alla ricerca di un po' di relax, recatevi invece alla Villa Comunale (si trova nei pressi del lungomare ed è il luogo perfetto per una passeggiata in bicicletta, un giro in altalena e quattro salti sulla pista di pattinaggio).

Napoli a Natale: cosa vedere a dicembre e gennaio

Le festività natalizie possono essere una buona occasione per visitare Napoli. Le tappe obbligate sono Via San Gregorio Armeno (famosa per i suoi presepi artigianali), il Villaggio di Babbo Natale (attrazione perfetta per i più piccoli) e il tradizionale concerto al Teatro San Carlo. In questo periodo potete, inoltre, degustare alcune prelibatezze quali il capitone, la famosa insalata di rinforzo, gli struffoli e molto altro ancora.
Se vi trovate in città per Capodanno, potete assistere al concento in Piazza del Plebiscito e trasferirvi poi sul lungomare per i fuochi.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0330315

Attività

Attrattive

Divertimenti

Mangiare e bere

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0160154
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



245 risultati filtrati per:
Rank 1# di 245
58 Voti
Rank 2# di 245
54 Voti
Rank 3# di 245
55 Voti
Rank 5# di 245
Rank 6# di 245
39 Voti
Rank 7# di 245
39 Voti
Rank 8# di 245
34 Voti
Rank 9# di 245
32 Voti
AttractionList-GetPartialView = 0,2132046
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0080076

Cosa vedere vicino a Napoli

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0200197
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0040034

Cerca offerte a Napoli

HotelSearch-GetPartialView = 0,0130128
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0040038

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Napoli
GuideList-GetPartialView = 0,0010008
JoinUs-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008