×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Marilleva: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Paesaggi unici racchiusi tra due parchi nazionali, una distesa di paesi in cui andare a svelare la tradizionale vita di montagna, dei suoi prodotti e dei suoi sapori, impianti sciistici d’avanguardia a diversa quota, in cui dedicarsi agli sport invernali tra i più classici e i più nuovi, luoghi in cui zigzagare in una natura integra capace ancora di emozionare con i suoi profumi, i suoi colori, i suoi abitanti: ecco cosa offre Marilleva.

Il comprensorio è stato pensato per la neve, certo, e per la possibilità di essere collegato facilmente con le altre località del circondario, ma anche in estate Marilleva è apprezzabile e gettonatissima per i suoi boschi che consentono una full immersion nella pace e nella tranquillità degli alberi. Dando a tutti l’opportunità di esibirsi in tanti tipi di sport. Neve o non neve, il luogo perfetto per gli sportivi e per chi decide di rilassarsi e riposarsi in uno scenario unico.

Il simbolo di Marilleva sono le sue montagne diversificate dai parchi in cui è compresa, i loro profili ‘personalizzati’ e affascinanti in ogni stagione e in ogni ora del giorno e della notte. Un incanto naturale da 110 e lode. Marilleva ha dunque una doppia personalità (oltre che un doppio nome): la natura e lo sport. Qualche idea? Eccola. Da Marilleva 900 passa un tratto della pista ciclabile della Val di Sole e dunque itinerari in bici sono l’ideale, anche per oltrepassare sentieri ad hoc predisposti negli appositi itinerari e utilizzabili per vari gradi di difficoltà. Poi, risulta davvero incantevole salire a bordo del treno elettrico proveniente da Trento, nonché la comoda passeggiata lungo il fiume Noce che la collega all’attrezzato Centro Sportivo di Mezzana.

Da Marilleva 1400, invece, partono direttamente interessanti escursioni a piedi, con la possibilità di utilizzare l’impianti di risalita per portarsi in quota e vedere le rocce nitide contro un cielo azzurrissimo. L’inverno è la stagione al top. Cominciamo con un’attività romantica, la gita sulla neve trainata da cavalli, per esplorare i paesaggi immacolati da un davvero particolare punto di vista. Ma certo è la ski area Folgarida-Marilleva che permette di vivere il freddo e i suoi sport al meglio, con un accesso privilegiato che passa per Madonna di Campiglio verso la Valle Rendena, un circuito bianco con oltre 150 km di piste, decine di impianti, alcuni anche illuminati in notturna. L’area si raggiunge grazie a 4 cabinovie: due direttamente da Folgarida, una dal centro della valle, da Daolasa, e una da Marilleva 900. Ricordando che la telecabina da 8 posti fa imbarcare direttamente dalla fermata di Daolasa Commezzadura, sulla ferrovia Trento-Malè-Marilleva, creando un sistema ‘gomma-rotaia-fune’ unico in Italia.

Dunque, per gli appassionati di sci, in tutte le salse, e snowborder, il posto è ideale, ed è ideale anche d'estate! Con l’apporto di una guida esperta, poi, è possibile dedicarsi a sci alpinismo, freeride, arrampicata su cascate di ghiaccio, gite con le ciaspole. Tanti inoltre gli itinerari di nordic walking sulla neve. E non finisce qui. Cosa ne dite di pattinaggio, broomball, hockey, rafting? Ci si può anche cimentare inoltre su una sleddog, la slitta trainata da una muta di cani e, nel Palazzetto Sportivo a Marilleva 900, via libera al climbing. La parete è alta 15 metri e larga 20, munita di 10 soste, con 17 vie di varia difficoltà. E per i più piccoli? Ci sono alcuni snowpark in cui possono divertirsi mentre i genitori sono sulle piste. A Marilleva 1400 c’è Marillandia, un luogo magico in cui maestri e animatori esperti rendono tutto allegro, persino imparare a sciare, con tappeto mobile, tubi e giochi gonfiabili.

A quota 2.000, lungo la cabinovia, all’arrivo alla fermata Daolasa-Val Mastellina si trova Daolasa kids Commezzadura, un servizio di baby sitting dai 3 anni in su, da un’ora a tutta la giornata. Anche in estate ci sono aree giochi dedicate. Lo shopping, a Marilleva e nei paesi della Val di Sole, non è un problema, poiché sono tanti i negozietti e le botteghe in cui portare a casa prodotti gastronomici, dallo speck, al formaggio Casolét, alla grappa, al miele e alle stupende mele. Ci sono settimanalmente i mercati dei contadini nelle diverse località dove si acquista direttamente dai produttori. Così come i negozi, anche qui è possibile trovare il pezzo artigianale fatto per noi, dal legno inciso ai crocifissi in ferro battuto.

Attrattive per la vita notturna sono organizzate dagli hotel in cui si soggiorna ma, se si vuole scendere di quota, a Mezzano ci sono diversi disco-pub, nonché a Folgarida. Assaggiare i prodotti e le ricette tipiche si può fare nei tanti locali. Anche gli hotel stessi hanno un’ottima cucina che mixa tradizione e un pizzico di novità, a seconda dei desideri. Da segnalare l’associazione ‘Strada della mela e dei sapori delle valli di Non e di Sole’ cui hanno aderito agricoltori, ristoratori, agrituristi per offrire la produzione tipica genuina, acquistabile e degustabile presso le loro strutture.

Da ricordare infine tutte quelle iniziative da vivere allontanandosi dalla stretta area di Marilleva, nella sfera del benessere. Come le acque delle Terme di Pejo e Rabbi: qui è possibile effettuare i bagni carbogassosi con l’acqua dell’Antica Fonte, o sperimentare i trattamenti per le patologie vascolari con l’acqua minerale della Nuova Fonte, efficace nello stimolare il flusso sanguigno degli arti inferiori. Le fonti termali, ricche di bicarbonati, sono impiegate anche nelle cure inalatorie per fronteggiare e prevenire le malattie infiammatorie delle alte e basse vie respiratorie. Per chi è affetto da artrosi e reumatismi, niente di meglio che la fangoterapia con l’applicazione di fanghi a 45 gradi. Non manca l’area wellness, con biosauna, bagno romano, bagno di vapore, cascata cervicale, percorso Kneipp. Le Terme di Rabbi sono da visitare anche perché erano la Fonte preferita dall’Imperatrice Maria Teresa d’Austria.

Come si arriva a Marilleva? In automobile, seguendo l'Autostrada A22 del Brennero uscita Trento Nord per chi proviene da sud, uscita San Michele all’Adige per chi proviene da nord. Proseguire in direzione Cles, Val di Non, lungo la SS43 e, superato Cles, imboccare la SS42 , direzione Passo del Tonale, Val di Sole. Da Bergamo e Brescia, seguire la SS42 del Tonale.

In treno, dalle maggiori città si giunge a Trento, nelle cui vicinanze della stazione ferroviaria si raggiunge facilmente la Stazione Trento Malè Marilleva, dove prendere il trenino che collega Trento alla Val di Sole. Sono previste fermate in tutti i paesi che si trovano lungo la linea ferroviaria fino a Marilleva 900.

Un servizio di autobus collega poi le principali stazioni del treno Trento Malé Marilleva con i paesi della valle. Ci sono pullman che collegano i diversi paesi a Marilleva 1400. Marilleva è anche servita da bus che partono dalla Lombardia, Linea Milano - Bergamo - Brescia - Folgarida - Dimaro - Mezzana - Marilleva 900; dalla Liguria, Linea Savona - Genova - Piacenza - Cremona - Folgarida - Marilleva 900 e ritorno; dalla Toscana, Linea Viareggio - La Spezia - Parma - Folgarida - Marilleva e ritorno.

L’aeroporto più vicino, Verona, dista 160 chilometri. In inverno c’è il servizio Fly Ski Shuttle, dagli aeroporti di Milano Linate, Bergamo - Orio al Serio, Verona – Catullo, Se si soggiorna in una delle strutture del circuito valdisole.net, si può avere a prezzi speciali la Val di Sole Opportunity - Guest Card Trentino, per sconti e vantaggi vari.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,015625
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



10 risultati filtrati per:
Rank 1# di 10
6 Voti
Rank 2# di 10
Rank 3# di 10
Rank 4# di 10
1 Voto
Rank 5# di 10
1 Voto
Rank 6# di 10
1 Voto
Rank 7# di 10
1 Voto
Rank 8# di 10
Rank 9# di 10
Rank 10# di 10
AttractionList-GetPartialView = 0,1562494
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0156249
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Marilleva
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0