×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0070069
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010018

Chiusa: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0009999

Chiusa è un comune del Trentino-Alto Adige che sorge nel cuore della Valle dell'Isarco, proprio lungo il corso del fiume. Appartiene alla provincia autonoma di Bolzano, è abitata in grande parte da cittadini madrelingua tedeschi e, vista la sua posizione (sorge ad un'altitudine di 535 metri sopra il livello del mare), dal punto di vista climatico è caratterizzato da temperature piuttosto rigide durante tutto l'anno: le estati sono tutt'altro che bollenti e gli inverni sono spesso e volentieri all'insegna di temperature sotto gli 0 °C.

Nonostante le sue piccole dimensioni, Chiusa è un vero e proprio patrimonio di cultura ed arte italiana e non a caso fa parte del club "I borghi più belli d'Italia", un'associazione privata che promuove i piccoli centri abitati italiani, nata nel 2001 per salvaguardare quei piccoli nuclei che, trovandosi al di fuori dei principali circuiti turistici, rischiano di venire dimenticati, se non addirittura abbandonati a se stessi.

Il monumento più rappresentativo di Chiusa è senza ombra di dubbio il Monastero di Sabiona, costruito dopo la distruzione del precedente Palazzo Vescovile (provocata da un incendio datato 1535) ed inaugurato il 18 novembre 1686. Ha ospitato ordini monastici a partire dall'anno successivo, è riuscito a resistere alle più diverse occupazioni e profanazioni e, dopo oltre 300 anni di vita, continua ad ospitare una comunità di suore benedettine che vivono in clausura al suo interno.

Sempre in località Sabiona, la vera e propria culla spirituale di tutto il Tirolo, si trova la Cappella di Santa Maria, definita dai pellegrini la "Cappella delle Grazie". Il suo abside circolare con arco trionfale appartiene alla sua prima costruzione pre-romanica (databile IV secolo), mentre il nervato e gli affreschi sembrano risalire al periodo gotico e al XIV secolo.

Volendo invece parlare di strutture situate propriamente nel centro storico di Chiusa, vale la pena di citare quanto meno il Castello di Gernstein, anche noto come "Castel Tina": si trova a Lazfons (il quartiere più popolato del comune) ed è stato costruito verso le fine del XII secolo da Heinrich Garre, cui deve il suo nome.

Meritevoli di una visita anche la Chiesa di Sant’Andrea (“Pfarrkirche St. Andreas”, in tedesco), un edificio gotico che presenta aggiunte barocche, la tardoquattrocentesca Chiesa degli Apostoli con il suo elegante coro gotico (che nel periodo dell'Avvento ospita una interessante mostra dei presepi) nonché il Museo Civico, situato presso l'ex Convento dei Cappuccini di via Fraghes. Il Museo è aperto dal martedì al sabato e conserva importanti dipinti degli artisti della Colonia Artistica locale, oltre che il celebre "Tesoro di Loreto", un insieme di opere d'arte e oggetti sacri di scuole italiana e spagnola appartenenti ai secoli XVI e XVII.

Detto ciò Chiusa è resa unica soprattutto dal magnifico scenario naturale in cui è inserita e non a caso viene spesso utilizzata come tappa fissa all'interno di itinerari mozzafiato. Tra i più noti segnaliamo quanto meno quelli dedicati alla scoperta dei più begli scenari dolomitici o quelli costruiti per farvi visitare i più suggestivi castelli di tutto il Trentino-Alto Adige. Da questo punto di vista conviene prendere come riferimento il sito del comune, che fornisce decine di indicazioni per la sosta. Può essere interessante consultarlo anche per rimanere aggiornati sugli eventi e le manifestazioni in corso, grazie ad un calendario che viene aggiornato con continuità.

Dal punto di vista stradale Chiusa è raggiunta sia dall'Autostrada A22 (ha un proprio casello) che dalla Strada Statale 12 (anche nota come strada "dell'Abetone" o "del Brennero"). Il comune ha una propria stazione ferroviaria che si trova lungo la linea che va da Verona ad Innsbruck, ma non ha un proprio aeroporto: i più vicini sono il Bolzano-Dolomiti (distante circa 50 chilometri dal centro abitato), il Catullo di Verona (distante circa 200 chilometri) ed il D'Annunzio di Brescia (distante circa 225 chilometri).

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0,0070073

Attività

Attrattive

Mangiare e bere

AttractionFilter-GetPartialView = 0,0060056
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



12 risultati filtrati per:
Rank 1# di 12
Rank 4# di 12
Rank 6# di 12
Rank 7# di 12
Image not found
Rank 8# di 12

COMUNE DI CHIUSA BIBLIOTECA GUDON

Indirizzo: 51, FR. GUDON
Telefono: 0472844127
Rank 9# di 12
Rank 10# di 12
AttractionList-GetPartialView = 0,1641575

Conosci Chiusa? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,003003
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0,0010009
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0,0040038

Cosa vedere vicino a Chiusa

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0150145
DestinationListNear-GetPartialView = 0,0800765
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080076
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020022

Cerca offerte a Chiusa

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0,0020021

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Chiusa
GuideList-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
Footer-GetPartialView = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0