×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

Il capoluogo del Chianti a Radda in Chianti  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
Valutazione Generale
  
Rank 2# di 13
Numero votazioni 1
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0,0010022
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Il capoluogo del Chianti

Scrivi una recensione su Il capoluogo del Chianti
Livello 100     9 Trofeo   
Voto complessivo
Chi fosse interessato ad un tour culturale ed eno-gastronomico del Chianti deve necessariamente partire da Radda in Chianti. Raggiungerla non è semplice: si esce dall'A1 al casello Valdichiana e si prende la statale Siena-Perugia in direzione di Siena, quindi si... vedi tutto esce a Castelnuovo Berardenga o si passa per Siena in direzione Firenze. Un'altro modo è uscire sempre dall'A1 all'altezza del Valdarno e seguire le indicazioni per il Chianti. In entrambi i casi, una volta usciti dalla statale, si deve percorrere un bel pò di strada in mezzo alla macchia boschiva che circonda queste zone e a volte può sembrare di non arrivare mai o di essersi persi. Il paese è circondato in parte da ciò che resta delle mura medievali che in alcuni punti presentano delle torri di cui quella meglio conservata dà sui giardini pubblici. Il centro storico si sviluppa intorno ad una strada principale al centro della quale si trova la piazza con il Palazzo del Podestà (con i vari stemmi dei podestà ed un loggiato) e la Chiesa di San Niccolò. Altre chiese del comune sono: la Pieve di Santa Maria Novella, la Chiesa di Santa Maria in Colle a Badiola, la Chiesa di Santa Maria in Prato e la Chiesa di Sant'Eufrosino. A Radda si trova anche il Museo di Arte Sacra del Chianti.Non dimenticatevi di sostare in qualche ristorante o locanda ad assaggiare le prelibatezze del Chianti e il suo famoso vino. Da vedere una cosa caratteristica: la Ghiacciaia, costruita ai tempi del Granducato serviva per conservare la neve invernale ed è a forma di tronco di cono. Oggi ospita un negozio e si trova nei pressi dei giardini pubblici. Non dimenticarsi poi di fare una sosta nei ristorantini o locande della zona ad assaggiare le prelibatezze del Chianti e il suo famoso vino.
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0,0130119

Conosci Radda in Chianti? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0,0030025
AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0,0170162

Hotel vicino a Il capoluogo del Chianti

HotelListNear_2xN-GetPartialView = 0,027026
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0,003003
AdvValica-GetPartialView = 0
ReviewLatestSmall-GetPartialView = 0,0040043

Cerca offerte a Radda in Chianti

HotelSearch-GetPartialView = 0,0100094

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Radda in Chianti
GuideList-GetPartialView = 0,0010008
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0,2822702
Gallery_3xN_Small-GetPartialView = 0,0040043
JoinUs-GetPartialView = 0,0020013
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013