×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Festival dei Borghi Più Belli d’Italia @FICO Eataly World  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
Redazione
Scritto da Redazione
Dove Bologna
Quando: dal 22/11/2019 al 24/11/2019
Categoria: ARTE & CULTURA

Introduzione

Dal 22 al 24 novembre 2019, il parco del cibo più grande del mondo FICO Eataly World si trasforma nel palcoscenico privilegiato delle piccole gemme d’Italia. Il Festival dei Borghi Più Belli d’Italia è l’occasione perfetta per fare un viaggio alla scoperta di quei piccoli centri italiani che, con il loro fascino d’altri tempi elegante e autentico al tempo stesso, sono da anni tra le maggiori mete turistiche del Belpaese, amatissimi sia dai turisti italiani che dagli stranieri. Con i vicoletti in pietra e le piccole piazze che ancora conservano intatta l’architettura originale, i borghi italiani rappresentano delle idee di viaggio evergreen e sempre capaci di esercitare grande fascino sui visitatori.

In programma incontri, convegni, spettacoli, performance ed esibizioni di gruppi e realtà provenienti da diversi borghi italiani che, da nord a sud dello Stivale, mettono in mostra il loro patrimonio folcloristico e il loro bagaglio di tradizioni in modi diversi e ciascuno a proprio modo assolutamente irresistibile.

Tanti gli appuntamenti da non perdere durante questo week end FICO che vede protagonisti i borghi italiani, come il laboratorio sull’erboristeria medievale a cura della Fondazione Abbazia di Morimondo. Un evento che consente di conoscere delle pratiche antichissime che, pur appartenendo ad un passato lontanissimo, mantengono ancora oggi inalterate le proprie suggestioni, e che avvicinano i visitatori alle bellezze di Morimondo, uno dei borghi più belli della Lombardia. Dominato dall’abbazia medievale omonima, e ormai da tempo destinazione di punta delle gite fuori porta dei milanesi, Morimondo è un luogo dove il tempo sembra essersi fermato e dove ci si può rilassare, pedalando placidamente lungo la pista ciclabile che costeggia il Naviglio di Bereguardo oppure esplorando la natura a piedi percorrendo il Sentiero del Giubileo o quello delle Cinque Chiese.

Al Festival dei Borghi Più Belli d’Italia di FICO Eataly World si incontrano tante altre piccole realtà, incastonate in paesaggi di straordinaria bellezza differenti tra loro, in un viaggio che dalle sponde dei laghi alle dolci colline attraversa scenari tra i più spettacolari della penisola. All’evento partecipa, infatti, anche il borgo di Lovere (con lo spettacolo teatrale ‘da strada’ Silence Teatro); e non poteva mancare in una rassegna che si rispetti dei piccoli borghi italiani poiché, con la sua posizione a ridosso delle acque del Lago d’Iseo e i palazzi a colori del centro storico, è una vera cartolina a cielo aperto.

Dal lago alle colline, al Festival dei Borghi Più Belli d’Italia il passo è davvero breve. Ed è un passo che porta il visitatore a Castiglione del Lago e a Lucignano con il concerto Original Country Blues Rock Band: il primo, borgo romanticamente sospeso sulle acque del Lago Trasimeno e nel cuore verdissimo dell’Umbria; il secondo dolcemente incuneato tra le celebri valli (la Val di Chiana, nello specifico) della Toscana, famoso per le sue torri medievali che continuano a svettare alte contro il cielo e a definirne lo skyline, rendendolo immediatamente riconoscibile già da lontano.

Celebrare i piccoli borghi italiani vuol dire anche metterne in mostra la lunga storia, ed è questo l’obiettivo che Le Dame Viscontee del Borgo di Gradella decidono di percorrere con la loro esibizione che, attraverso musiche, canti e balli rinascimentali, decisamente non è una performance come tante.

Il viaggio del Festival dei Borghi Più Belli d’Italia arriva fino all’estremo meridione d’Italia, e precisamente in Sicilia. Gerace, città delle cento chiese, è protagonista del libro omonimo a cura dell’autore Francesco M. Spanò intervistato dalla giornalista del Tg2 Elisabetta Migliorelli. Il volume, pubblicato da Gangemi editore, viene presentato proprio da FICO durante il Festival presso l’Area Librerie Coop, diventando un momento di approfondimento imperdibile per conoscere uno dei migliori borghi della Sicilia.

Tra gli interventi più attesi, merita un cenno a parte quello di Vittorio Sgarbi che, oltre ad essere noto critico d’arte e conosciuto dal grande pubblico anche come personaggio televisivo, partecipa alla manifestazione in tutt’altra veste. Quella di sindaco di Sutri, bellissimo borgo del Lazio e tappa da non perdere lungo l’antica Via Francigena che, con l’antichissimo anfiteatro e un centro storico ottimamente conservato, rappresenta indubbiamente un’eccellenza tra i borghi d’Italia. Altrettanto attese le presenze di figure istituzionali come Fiorello Primi, presidente dell’Associazione I Borghi più belli d’Italia, Lara Magoni (Assessore al Turismo della Regione Lombardia) e Rocco Corsetti, Presidente del Consorzio delle Eccellenze d’Italia – Ecce Italia. Figure che vivono ogni giorno le diverse realtà dei borghi italiani, e che in occasione del Festival dei Borghi Più Belli d’Italia possono dare un significativo contributo e fornire ai visitatori interessanti e inedite chiavi di lettura.

Concludiamo questo un viaggio attraverso i borghi italiani con una sosta – o anche più di una – di gusto, che è del resto perfettamente in tema con la vocazione enogastronomica di FICO Eataly World. Durante il week end del Festival, infatti, è possibile fermarsi presso gli stand gastronomici dei borghi per concedersi un assaggio delle loro specialità locali oppure acquistare i migliori prodotti del territorio presso la Mostra Mercato Enogastronomico allestito per l’occasione. Sarà impossibile non farsi tentare dalle prelibatezze regionali che, per un intero week end, si raccolgono tutte da FICO Eataly World. E che non sono mai state più vicine di così!

EventDetailTopContainer-GetPartialView = 0,0686622
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Segnala un evento

Segnala gratuitamente feste, sagre, fiere, mercatini o qualsiasi altro evento o manifestazione
Uffici stampa, enti di promozione turistica o semplici viaggiatori possono inviare le informazioni relative all'evento direttamente online compilando un breve modulo.
La redazione avrà cura di verificare le informazioni e pubblicare l’evento in tempi brevi
EventWriteEvent-GetPartialView = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
EventListNear_2xN-GetPartialView = 0,0280268
EventListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0220208
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Bologna
La guida perfetta ovunque tu sia
GuideDownloadSmall-GetPartialView = 0,0010013





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020026
AdvValica-GetPartialView = 0,0009999

Cerca offerte a Bologna

HotelSearch-GetPartialView = 0,0150141

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0200196
JoinUs-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008