×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La Basilica della Madonna di Tirano a Tirano  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 1# di 21
Numero votazioni 7
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni La Basilica della Madonna di Tirano

Scrivi una recensione su La Basilica della Madonna di Tirano
Livello 27     1 Trofeo   
Voto complessivo
La Basilica della Madonna di Tirano è situata a Tirano, a pochi chilometri dal confine con la Svizzera. Secondo la tradizione, la Madonna apparve ad un contadino tiranese (Mario Omodei) che rientrava dalla vigna e gli parlò. La Vergine gli... vedi tutto promise la cessazione della peste (che a quei tempi mieteva moltissime vittime) se fosse stato costruito un tempio in suo onore nel punto esatto dove era apparsa: vicino al ponte della Folla, fuori dalla cinta muraria della città, ai piedi della chiesetta di Santa Perpetua (risalente al Medioevo). La popolazione si attivò immediatamente e il 25 marzo 1505 fu posta la prima pietra dell'imponente edificio. Oggi la Basilica si presenta composta da tre navate a croce latina: è la più bella costruzione rinascimentale in Valtellina. Ricca di stucchi e sculture conserva al suo interno un colossale organo il cui lavoro di intaglio fu iniziato nel 1608 da Giuseppe Bulgarini e terminato nel 1638 da G. B. Salmoiraghi. Il Santuario è meta di pellegrini di tutta Europa. Papa Pio XII, nel 1946, proclamò la Basilica di Tirano “speciale patrona celeste di tutta la Valtellina”. Orario Apertura: Durante il mese di maggio la Basilica rimarrà aperta con orario continuato dalle 7.00 alle 19.00 nei giorni di mercoledì, sabato e domenica. Dal mese di giugno al mese di settembre sarà aperta con orario continuato tutti i giorni. Orario S. Messe: Feriali: 7.30 - 9.00 - 18.00 Pre festivi: 7.30 - 9.00 - 18.30 Festivi: 7.30 - 9.30 - 11.00 - 18.30   
Livello 35     2 Trofeo   
Voto complessivo
Monumento ricco di storia e arte con notevoli decorazioni a stucco e dipinti. Gioiello d'arte rinascimentale. La Basilica della Madonna di Tirano ospita un organo intagliato e un pregevole affresco dell'Apparizione.
Livello 22     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Luogo in cui fede ed arte sono alla loro massima espressione.
Livello 22     3 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo
Livello 35     2 Trofeo   
Voto complessivo
Livello 38     8 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci Tirano? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Tirano
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0