×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Pisa - San Giuliano Terme a San Giuliano Terme  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
Valutazione Generale
  
Rank 3# di 18
Numero votazioni 1
AttractionDetailTopContainer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0156262
MapSinglePin-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Pisa - San Giuliano Terme

Scrivi una recensione su Pisa - San Giuliano Terme
ago
Livello 11     1 Trofeo   
Voto complessivo
L’affresco rinascimentale “Il convivio degli dei” e le raffigurazioni allegoriche dei segni zodiacali si trovano all’interno del salone della Villa di Corliano e sono di mano di Andrea Boscoli, che firma e data: Andreas Boscolus Pictor Fiorentinus fecit anno 1592.   La... vedi tutto scena conviviale, inscritta in una spessa cornice pittorica in trompel'oeil, si svolge in un grande salone delimitato ai lati da una serie di colonne e sul fondo da un muro sul quale si aprono due porte. I personaggi che siedono al banchetto sono identificabili, grazie ai classici attributi caratterizzanti, in Giove, Mercurio, Saturno, Ercole, Marte, Minerva, Vesta, Diana, Giunone, Venere con il piccolo Cupido, Bacco, Cerere e Pan, figura quest'ultima nella quale è possibile ipotizzare un autoritratto dello stesso Boscoli. Cinque uomini vestiti all'antica ma acutamente caratterizzati come ritratti precedono il dio Apollo. In primo piano, rispettivamente a destra e a sinistra nell'affresco, Nettuno e Ganimede.   La scena è animata dalla fitta conversazione che i commensali intrattengono intorno alla tavola, imbandita con pane e vari frutti e fiori, gli stessi che decorano il soffitto e che costituiscono un bell'esempio di natura morta. La decorazione freschiva del salone è completata nelle pareti dagli affreschi a monocromo tardo settecenteschi raffiguranti prospettive architettoniche e allegorie alle Quattro stagioni già attribuite al Natali e al Matraini ed al quadraturista pisano Cassio Natili, che proseguono il tema del succedersi dei mesi e delle stagioni già iniziato dal Boscoli nella decorazione della volta.   Ancora oggi nessuno è riuscito a tradurre completamente la misteriosa epigrafe "AMI IN D .. ROMA R ... SIC IN MANO CUM G ..." [Amici dentro casa (?) … Roma (R ?) … in tal modo dentro sgorga insieme a Geber (?)] che la tradizione vuole essere stata tradotta parzialmente solo dal bonapartista Marc Bédarride alla fine del settecento che la ricollegò alla tradizione ebraica della Qabbalah e al simbolismo inventato dall'alchimista musulmano Giabir ibn Hayyan.   Un enigma che lega gli affreschi alla Toscana alchemica di Francesco I de' Medici, agli scritti di Girolamo Savonarola e di Giovanni Pico della Mirandola, all'eretico Aonio Paleario ed alle fiabe di Giambattista Basile. E ancora ai misteri cifrati nei manoscritti delle confraternite e delle accademie rinascimentali.   Maggiori informazioni: http://it.wikipedia.org/wiki/Convivio_degli_dei
AttractionDetailReviewList-GetPartialView = 0

Conosci San Giuliano Terme? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di San Giuliano Terme
GuideList-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156258
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0