×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Lago di Bolsena: la guida completa e aggiornata  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0156257
DestionationGallery-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Valutazione generale

47
Media
21
Ottimo
7
Buona
2
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
30
Famiglie
6
Coppie
6
Turisti maturi
4
Giovani e single
4
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0

Localizzato in provincia di Viterbo, nel Lazio settentrionale, il lago di Bolsena si trova a un'altezza di oltre trecento metri ed è il più esteso bacino vulcanico d'Europa e il quinto in Italia, con una superficie di 1135 chilometri quadrati.

Inserito geograficamente nel gruppo dei Monti Volsini, il lago presenta una tipica forma ellittica, al cui interno sono presenti le bellissime Isola Bisentina e Isola Martana.

Le sue coste sono per la maggior parte basse e sabbiose, con un fondo di colore nero, a ricordo delle origini vulcaniche, dove vigne e uliveti si alternano a isolati boschi di castagni e querce e dove i canneti tendono a colonizzare sempre più vaste zone del territorio.
Soltanto la parte occidentale offre un paesaggio differente, decisamente più solitario e selvaggio, ideale per escursioni e trekking.

Dal punto di vista naturale il lago di Bolsena offre un habitat incontaminato a flora e fauna, costituita da specie endemiche in grado di riprodursi con facilità nelle sua acque limpide e pulite.

Al suo interno emergono ben due isole, probabili residui di precedenti orli craterici, l'isola Martana e Bisentina che si riflettono verdissime nelle pulite acque del lago, racchiuso tra vigne, olivi, castagni e querce che sprigionano profumi molto intensi intorno tutta la riva.

In antichità, nell'epoca romana, il lago di Bolsena era denominato "Volsiniensis Lacus" e Volsini, abbiamo detto, si chiamano i rilievi che lo circondano, rilievi vulcanici e ripiani di tufo tra le valli del Paglia, del Fiora e del Tevere che donano alla zona quel fascino particolare che la caratterizza.

Origini e storia

Il lago di Bolsena ha una genesi vulcanica risalente all'attività del Sistema Vulsinio che, in seguito a fenomeni di sprofondamento geologico, ha dato origine al bacino.

Già verso la fine del Neolitico comparvero i primi insediamenti umani che si stabilirono soprattutto in villaggi su palafitte; durante l'età Villanoviana ed Etrusca le sue sponde furono colonizzate da popolazioni locali che si espansero sempre maggiormente in epoca Romana.

Intorno al 1500 nacque il Ducato di Castro, fondato dalla famiglia Farnese e comprendente Bisenzio e l'Isola Bisentina. Nei secoli successivi il lago ospitò vari gruppi di popolazione, che arrivò a stabilirsi su tutto il perimetro costiero.

Come arrivare

In aereo è possibile arrivare al lago di Bolsena scendendo all'aeroporto di Roma Fiumicino o Ciampino, di Firenze o anche di Perugia.

Le autostrade di collegamento sono la A1 (Autostrada del Sole), con uscita Orvieto oppure Orte e proseguimento sulla S.S. Via Cassia.
Anche la Via Aurelia è percorribile in direzione Montalto di Castro.

In treno è possibile arrivare alla stazione di Orvieto, di Montefalcone o di Viterbo, mentre in autobus è disponibile un efficiente servizio regionale.

Per chi viene da Roma e segue la SS. Cassia in direzione nord, incontrerà come primo paese sul lago, dopo 100 Km. dalla capitale, Montefiascone. Una strada panoramica immersa tra querce, orti e vigneti, vi porterà sulle rive del lago, con l'Isola Martana che vi guarderà da molto vicino.

CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0

Le guide più popolari

3
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
2
NEI DINTORNI
2
ITINERARI ED ESCURSIONI
1
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
3
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
1
NATURA E SPORT
1
ALTRE ATTRAZIONI
1
CUCINA E VINI
4
CONSIGLI GENERICI
1
CUCINA E VINI
1
MONUMENTI ED EDIFICI STORICI
GuideListAggregateByDestination-GetPartialView = 0
EventListByDestination_NxN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Enogastronomia
Mete romantiche
Arte e cultura
Avventura
Giovani e single
Sole e Mare
Sport
Verde e natura
Pellegrinaggi
Mete per la famiglia
Montagna
Cicloturismo
Studenti
Terme e Benessere
Shopping
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
DiaryListByDestination_1xN-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0