×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Petra: la guida completa e aggiornata (Pagina 2)  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0,0156258
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0,0156267
AdvValica-GetPartialView = 0
CommonPluginEuropeAssistence-GetPartialView = 0

Recensioni Petra

Francesca Gandolfi
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 9
Guida generale : Siamo stati in Giordania 3 anni fa ....un viaggio assolutamente voluto da me che con la giordania ho un legame speciale, un'amica che è più una sorella e una bambina adottata a distanza....Arriviamo a petra nel pomeriggio, ci sistemiamo in... vedi tutto albergo e il nostro autista ci consiglia di andare a vedere Petra by night.... Ceniamo , ci prepariamo e lui ci accompagna fino all'entrata . Iniziamo a camminare, camminiamo tutto lugo il siq per raggiungere il treasury e la sensazione era quella di essere un personaggio del presepe , con la luna che osservava divertita il nostro cammino . Il sentiero era illuminato da lumini messi dentro delle buste di carta , io ero senza parole, erano 3 anni che sognavo di essere li , proprio li....arriviamo davanti al treasury e quello che si apre davanti ai nostri occhi è uno spettacolo mozzafiato, ci sediamo sui dei tappeti posizionati proprio davanti al treasury e ci offrono del te caldo, lo assaporiamo e dopo un istante , un beduino comincia a suonare una musica araba che arrivava dritta al cuore...e li , proprio in quel momento, scese una lacrima..... Non la dimenticherò mai Petra....
Leonardo Orlandi
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Penso che non esista posto più magico, poetico, unico al mondo. Petra, una delle meraviglie più indiscusse del mondo intero non vi deluderà, e nonostante il clima impervio e le alte temperature, questo luogo riesce a riportarvi indietro nel tempo,... vedi tutto in un'oasi di pace e serenità che difficilmente si può provare in altre località del mondo. Fin dall'entrata si viene accolti dalla maestosa serie di montagne in pietra rossa e canyon che si protraggono per chilometri e chilometri, e poi, la leggendaria città. Il percorso di visita è a pagamento ma ne vale ogni centesimo e si può visitare anche in due giorni, si inizia con una lunga camminata all'interno dei canyon favolosamente ombreggiati, rossi e stupefacenti, ma la visita non si conclude solo con la città, penso che chi avrà il privilegio di concedersi una visita qui non vorrà mai andarsene, ma mi hanno riferito che anche due giorni possono non bastare. Il mio giudizio è basato sulla descrizione di un amico che mi ha fortemente consigliato Petra come la prima località al di fuori dell'Europa a visitare.
daniele  pinna
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Ancora oggi si suole raggiungere Petra a piedi o a cavallo. L'ingresso più caratteristico è quello orientale, attraverso la lunga e profonda fessura delle rocce, chiamata Sik (o Siq). Alla fine del primo tratto di questo lungo corridoio dapprima si... vedi tutto intravede e poi si apprezza in pieno per la presenza di un ampio spiazzo, uno dei più bei monumenti di Petra, il Khasneh al Faroun o il Tesoro del Faraone (il nome, di pura fantasia è stato inventato dai beduini), la cui facciata è profondamente incisa nella roccia. In un sondaggio fatto, nel 2007, via internet o telefono, su 100 milioni di persone (il più grande sondaggio mai fatto), Petra è risultata essere tra le Sette meraviglie del mondo moderno, e anche se l'UNESCO non ha appoggiato l'iniziativa, il fatto di essere stata classificata come seconda meraviglia ha portato un notevole incremento al turismo di Petra. Davvero incantevole!
paola bettin
Livello 12     2 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Entrando dal Siq si assisterà ad una suggestiva introduzione all’antica città. Si esce dall’altro lato del passaggio per accedere al The Treasury, un tempio scavato nella roccia che è la parte più fotografata dell’intero sito poiché fu la scenografia del... vedi tutto film Indiana Jones e l’Ultima Crociata. La prossima cosa da fare è salire gli 822 scalini all’interno della montagna che conducono al Monastero, con la sua ampia facciata finemente intagliata nel legno ed una vista mozzafiato sulle valli circostanti. Altre cose da vedere sono i pilastri della Porta di Adriano e il Cardo, una lunga strada che un tempo era la via principale della città antica. La facciata rocciosa preserva la tomba del sovrano nabateo Uneishu, così come altre bellissime tombe denominate l’Obelisco, Uma e la Tomba della Seta. La “via delle facciate” possiede anche tombe di più piccole dimensioni dove sono state sepolte le famiglie all’epoca meno facoltose.
francesca fazio
Livello 2     0 Trofeo   
Voto complessivo 8
Guida generale : Le gigantesche montagne rosse e i grandi mausolei di una vita passata non hanno nulla in comune con la moderna civiltà, e non chiedono altro che di essere ammirate per il loro vero valore come una delle meraviglie più stupefacenti... vedi tutto che la natura e l'uomo abbiano mai creato. Sebbene fiumi di parole siano stati scritti su Petra, nulla è più sensazionale della vista di questo incredibile luogo. Bisogna vederlo per crederci. Spesso descritta come una delle otto meraviglie del mondo antico, Petra è senza ombra di dubbio il tesoro più prezioso della Giordania e la sua maggiore attrattiva turistica. È una vasta città dalle caratteristiche uniche: i Nabatei, industriosa popolazione araba insediatasi in questa zona oltre 2000 anni fa, la crearono dalla nuda roccia e la trasformarono in uno snodo cruciale per le rotte commerciali della seta e delle spezie, grazie alle quali Cina, India e Arabia del Sud poterono entrare in contatto con Egitto, Siria, Grecia e Roma.
Raffaella Rissone
Livello 1     0 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Petra fu nell'antichità una città edomita e poi divenne capitale dei Nabatei. Verso l'VIII secolo fu abbandonata in seguito alla decadenza dei commerci e a catastrofi naturali, e, benché le antiche cavità abbiano ospitato famiglie beduine fino ad anni recenti,... vedi tutto fu in un certo senso dimenticata fino all'epoca moderna. Incredibilmente è stata riscoperta quasi per caso, visto che si trova nascosta in una stretta gola. Il complesso archeologico fu rivelato al mondo occidentale dall'esploratore svizzero Johann Ludwig Burckhardt nel 1812. Le numerose facciate intagliate nella roccia, riferibili per la massima parte a sepolcri, ne fanno un monumento unico, che è stato dichiarato Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO il 6 dicembre 1985. Anche la zona circostante è dal 1993 parco nazionale archeologico. Nel 2007, inoltre, Petra è stata dichiarata una delle cosiddette sette meraviglie del mondo moderno. Un posto ricco di fascino che merita senz'altro di essere visto!
andreina De Gregori
Livello 37     5 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : LA SORPRESA FINALE: si comincia percorrendo il Siq, un lungo canyon naturale di 1600mt, Le pareti sono impressionanti per i colori che assumono a seconda della luce che le illumina e per l'altezza che in alcuni punti arriva ad 80mt.... vedi tutto Lungo il percorso si trovano scavate nella roccia delle nicchie votive, segno questo che il Siq era un luogo sacro per il popolo dei nabatei. La passeggiata è piacevole e senza accorgerci si arriviamo alla meraviglia delle meraviglie: si vede il Tesoro sullo sfondo .Si rimane abbagliati di fronte a tanta magnificenza ed arte. Questa facciata è completamente scolpita nella roccia ed è tutto un susseguirsi di capitelli, colonne, animali, figure divine greche ed egiziane, una commistione di stili in questa splendida arenaria rosa!!!! Vi rimarrà per sempre nella memoria!!!
Stefania Farnè
Livello 43     5 Trofeo    Viaggia: Da solo
Voto complessivo 9
Guida generale : Petra è un patrimonio dell'umanità. Unica. Fantastica. E'uno dei più emozionanti siti archeologici. Dalle pietre levigate alle rocce scavate, i resti di Petra, capitale nabatea nel cuore della Giordania, raccontano di una città all'avanguardia e vivace e di un tempo... vedi tutto remoto in cui fu importante sede di scambi commerciali e culturali tra oriente ed occidente. Petra è il sito archeologico più vasto del mondo e si può dominare salendo per gli ottocendo gradini che portano all'altare dove venivano fatti i sacrifici agli dei e un tempo accessibile solo ai sacerdoti: la vista dalla cima dal punto panoramico del Jebel Madbah, che si raggiunge dopo un centinaio di metri dall’altare verso destra, è sensazionale e spazia dal centro alle Tombe Reali. Che dire: è un luogo che ognuno deve scoprire da sè!!!!
Giorgina Ferretti
Livello 14     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Petra è un sito archeologico posto circa 250 km a Sud di Amman, la capitale della Giordania, in un bacino tra le montagne ad Est del Wadi Araba, la grande valle che si estende dal Mar Morto fino al Golfo... vedi tutto di Aqaba. Spesso descritta come una delle otto meraviglie del mondo antico, Petra è senza ombra di dubbio il tesoro più prezioso della Giordania e la sua maggiore attrattiva turistica. È una vasta città dalle caratteristiche uniche: i Nabatei, industriosa popolazione araba insediatasi in questa zona oltre 2000 anni fa, la crearono dalla nuda roccia e la trasformarono in uno snodo cruciale per le rotte commerciali della seta e delle spezie, grazie alle quali Cina, India e Arabia del Sud poterono entrare in contatto con Egitto, Siria, Grecia e Roma. Importante: il momento migliore per visitare Petra è al mattino presto o nel tardo pomeriggio.
Ilaria Brugnoni
Livello 22     4 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : Immaginare che il popolo Nabateo sia riuscito a scavare tutte queste montagne e costruire una città come questa sembra impossibile. Ma Petra non è solo il tempio che siamo abituati a vedere nelle foto, c'è molto altro, ci sono un... vedi tutto sacco di tombe scavate; il tribunale ed il monastero. Per arrivarci mettete in conto qualche ora di cammino non sempre facile e ben 800 scalini! Una giornata e' sufficiente per la visita del sito, anche se bisogna andare possibilmente nei mesi marzo/aprile quando il clima e' meno afoso. Credo che il sito archeologico di Petra sia uno dei luoghi più suggestivi e belli che esistano, per gli amanti del genere... io ne sono rimasta incantata! Come ho detto, c'è molto da camminare, ma l'enorme bellezza di Petra vale ogni fatica: spero di tornarci presto !
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0,031252

Destinazioni vicine a Petra

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0156272

Cosa visitare

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156258
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0,0168488
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0