×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Un giorno a Civitella del Tronto  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
LAVINIA
Scritto da: LAVINIA
Durata: 1 gg
Data partenza: dal 09/04/2012 al
Viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Lavinia e Antonio

Introduzione

Bellissimo esempio di borgo medievale.

Descrizione

Avevo sempre sentito parlare di questo paesino come di una piccola perla, spettacolare e un po' sperduta, vicino alla Maiella, e direi che corrisponde esattamente a quello che si sente dire in giro. Appena arrivati abbiamo trovato parcheggio (con qualche difficoltà) in mezzo a camper e auto provenienti da ogni dove, cosa che non mi aspettavo: evidentemente il paese è più rinomato di quanto non pensassi.

Non è piccolissimo, anzi, a voler girellare per i suoi borghi medievali su su fino alla fortezza, c'è da trascorrere una giornata intera. È tutto molto tranquillo nonostante i tanti turisti che, rispettosi, visitavano tranquillamente senza disturbare la quiete del posto. Ci sono monumenti, chiese e fontane ma la vera protagonista è senza dubbio la Fortezza, una delle più belle che ho avuto modo di vedere, divisa in parte "abitata" e in parte "difensiva" con 3 piazze all'interno. Da lassù si gode di un panorama entusiasmante con davanti il mare e tutta la Val Vibrata e dietro il Gran Sasso e la Maiella. Scendendo ci siamo fermati a bere un bicchiere di vino e, parlando coi gestori, ho scoperto che il 31 maggio si organizza una fiaccolata per la Madonna.

Prima di ripartire abbiamo fatto anche il giro del paese incontrando il monumento a Matteo Wade e la parete in roccia dove si pratica l'arrampicata e, infatti, c'era qualcuno che si stava allenando. Non trovandosi in una zona particolarmente battuta credo che chiunque desideri visitare il paese debba recarcisi di proposito. Trovandomi da quelle parti ho deciso di andarci: dista circa 35 km dal mare, ma ne vale veramente la pena.

 

DiaryDetailTopContainer-GetPartialView = 0,031252
AdvValica-GetPartialView = 0

Commenti

DiaryCommentList-GetPartialView = 0

Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori
I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!;
DiaryWriteDiary-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0

Altri diari sulle destinazioni vicine

DiaryListRelated_2xN-GetPartialView = 0,0156262
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Scarica gratis

la guida pdf di Civitella del Tronto
La guida perfetta ovunque tu sia
DiaryGuideList-GetPartialView = 0
DiaryList_1xN-GetPartialView = 0,7827422
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0156266
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0