×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0156258
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Isola di Ischia: cosa vedere, cosa visitare e cosa fare  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Ischia è una località estiva molto amata e gettonata grazie al mare, alle terme e alle spiagge bellissime. Una meta ideale per gli amanti della tintarella ma anche per tutti coloro che amano l’arte, l’architettura e i paesaggi mozzafiato. Se un tempo quest’isola campana era quasi sconosciuta, nonostante le sue notevoli dimensioni, grazie ai film e alla pubblicità di Angelo Rizzoli è divenuta dagli anni cinquanta un luogo turistico molto amato da persone di tutto il mondo che la frequentano non solo per le vacanze estive. Ischia è divenuta una meta internazionale, ospitando divi, calciatori e attrici grazie al suo fascino senza tempo.

Cosa vedere a Ischia: le 10 cose assolutamente da non perdere

cosa vedere a Ischia

Castello Aragonese di Ischia: il punto migliore per ammirare Napoli

Una delle mete per eccellenza di chi frequenta Ischia è il castello Aragonese. Si intravede già dal mare quando si arriva, con la sua figura maestosa che si irraggia su tutta l’isola. È collegato alla terra ferma mediante un ponte ma la sua storia ha molto da raccontare. Già al tempo dei Greci fu per questo luogo di rifugio, trasformato poi da Alfonso D’Aragona nel 1441 in una cittadella fortificata. Per arrivare in cima oggi c’è un comodo ascensore ricavato nella roccia. È possibile salire e visitare tutto il perimetro, visitare la Chiesa dell’Immacolata, la Cattedrale dell’Assunta con la Cripta e il convento delle clarisse. Da qui inoltre è ammaliante il panorama che si vede di Napoli.

Giardini termali di Ischia: per riprendersi dalle fatiche invernali

Ischia, come annunciato, è famosa per le sue terme. Di pregio assoluto i giardini termali che sono famosi in tutto il mondo e un tempo luogo di ristoro dei romani. Sono un luogo ideale non solo per la loro storia interessante ma anche per i giardini molto ampi dove fare una passeggiata e rilassarsi. I Giardini Poseidon, i più importanti di tutta l’Isola sono spettacolari. Meritevole di attenzione gli altri complessi come Giardini Afrodite, Eden e Tropical, Terme di Castiglione, Bagnitiello, Negombo e Cavascura. Queste strutture sono tutte a pagamento e anche piuttosto costose, tuttavia offrono non solo nel pacchetto l’opportunità di prendere parte alle cure termali con piscine di ogni tipologia, temperatura, con percorsi, cascate e saune ma anche di accedere alla spiaggia privata. Inoltre è possibile fare dei trattamenti, fruire della palestra, godersi un bel massaggio. Sono tutti luoghi dotati di bar, ristoranti e ogni tipo di servizio possibile.

Baia di Sorgeto con le correnti di acqua calda

Questa baia è un vero angolo di paradiso. Per arrivare però bisogna percorrere circa duecento scalini, per questo non è propriamente agevole per tutti. Tuttavia vale certamente la pena poiché, una volta arrivati, si gode di correnti di acqua calda che arrivano dal sottosuolo in grandi vasche dove poter fare il bagno. Si tratta di un trattamento tipico termale, dove le acque calde e fredde si incontrano. Queste però, a differenza di quelle private, sono del tutto gratuite e quindi fruibili da chiunque. Ovviamente per questo motivo c’è sempre molta folla, è consigliabile andare al mattino presto o in tardo pomeriggio. I più avventurieri possono arrivare via mare da Sant’Angelo.

Chiesa del Soccorso di Forio d’Ischia

Una piccola chiesa, la cui architettura spicca per il bianco esterno. Tutti i turisti che arrivano a Ischia vogliono ammirare questo capolavoro. La chiesa è piccola ma crea uno scenario veramente spettacolare in quanto posizionata a picco sul mare. La sua posizione voluta serviva ai marinai per sapere da lontano che erano tornati finalmente a casa. Per questo motivo al suo interno vi sono tutte le prove dei voti di ringraziamento dei marinai e delle loro consorti che ringraziavano per essere sopravvissuti alle tempeste. Qui vicino è anche possibile ammirare Torrione di Forio, una torre che serviva a diramare l’allarme quando arrivavano gli invasori dal mare. Oggi è stata trasformata in una bellissima galleria d’arte con un museo comunale.

Borgo di Sant’Angelo a Ischia

Questo è un luogo molto chic dell’isola, amato da chi vuole fare shopping di lusso, incontrare VIP e ammirare le case colorate che lo caratterizzano. La zona è riservata esclusivamente ai pedoni, c’è solo un autobus che lo collega con il porto. Lo spettacolo però vale veramente la pena, ci sono casette, piccoli vicoletti, gelaterie. È un luogo tranquillo e gioioso che dipinge un quadro da cartolina italiano. Arrivano al porto c’è la spiaggia dei Maronti, molto famosa, dove fare una passeggiata.

Sorgente di Nitrodi: le proprietà curative dell’acqua

Un altro simbolo dell’isola di Ischia è questa sorgente, molto famosa poiché già da tempi antichi le sue acque sono state identificate come curative. La cosa effettivamente è vera e non appartiene solo alle Ninfe, il Ministero della Salute ha appurato che queste acque sono ottimali per la salute, le uniche anche bevibili. Ottime per i reni, per depurarsi, per chi soffre di ulcere e gastriti ma buone anche per chi vuole la pelle liscia, con ottimo effetto cicatrizzante e perfette per combattere le impurità. Non si tratta comunque di un vero parco termale ma di un percorso immerso nella natura dove ci sono diverse sorgenti e dei giardini.

Spiagge di Ischia

Immancabile per i turisti che approdano a Ischia una visita alle bellissime spiagge dell’Isola. Le più belle sono certamente la Chiaia a Forio e Cava dell’Isola, l’acqua è limpida, ci sono vari servizi e il paesaggio è mozzafiato.

Coppa di Nestore e museo archeologico di Pithecusae

Questo museo è uno dei più importanti, dimore del cavaliere Rizzoli. La sua fama è legata soprattutto alla Coppa di Nestore, un vaso con un’incisione laterale che rappresenta una delle forme esistenti più importanti di scrittura greca. Nel museo c’è comunque molto da vedere e vale assolutamente la pena pagare il prezzo del biglietto per scoprire tutti i segreti dell’isola.

Monte Epomeo

Questo monte sorge a quasi 800 metri sul livello del mare ma vale la scalata. In cima questo ospita l’eremo di San Nicola, un convento agostiniano ricavato nel tufo verde completamente immerso nella natura.

Giardini La Mortella

Questi giardini sono stati premiati come i più belli d’Italia, merita quindi particolare attenzione per chi visita l’isola. Si strutturano su due livelli, la zona del parco ospita tantissimi tipi di piante anche rare e amazzoniche. I giardini sono gestiti dalla fondazione intitolata a William Walton che ha disegnato il parco botanico. Qui si erigono concerti e spettacoli teatrali durante tutto il periodo d’apertura da Pasqua a fine ottobre. Il biglietto di ingresso ha un costo di 12 euro ma sono previste molte riduzioni.

Castello aragonese a Ischia

Cosa vedere a Ischia senza perdere tempo!

I luoghi di interesse e le attrattive gratuite

Il turista che arriva ad Ischia può anche divertirsi in modo economico, sono tante le attrazioni gratuite che l’isola offre. In primo luogo è possibile visitare la zona costiera, questa non è completamente attrezzata ed è quindi possibile fare il bagno anche gratis. Meritano poi attenzione il centro storico di Forio, le Fumarole, le case di pietra, Via Roma, il Papiro e anche prendere parte alla compravendita del pescato al porto.

Divertimenti dedicati ai bambini

Chi visita l’isola con i bambini può spaziare tra tante attività, ci sono molti parchi termali e spiagge destinate ad attività per tutta la famiglia. Una delle cose più spettacolari da fare però è lo snorkeling con i più piccoli, un’attività esclusiva che si tiene sull’isola veramente fuori dal comune. Le attività sono offerte dall’Associazione Nemo che organizza molti percorsi e corsi per i bambini. Inoltre una bella visita all’Ischia Adventure Park farà divertire tutta la famiglia.

Le cose più interessanti da fare la sera

La zona più interessante per il divertimento serale a Ischia è la Riva Destra del porto che arriva fino a Corso Vittorio Colonna. In quest’area sorge il cuore della movida isolana, dall’aperitivo alla cena romantica, fino alle discoteche, c’è divertimento per tutte le età. Proprio qui sorge il famoso New Valentino, locale storico dell’isola.

Cosa visitare nei dintorni di Ischia

Chi visita Ischia, tramite il traghetto o l’aliscafo, non può fare a meno di visitare il Golfo di Napoli, di ammirare la bellezza della costiera sorrentina ed amalfitana e di visitare le altre due isole principali: Procida e Capri. È possibile prendere parte anche alle escursioni di una giornata, ne vale assolutamente la pena.

Eventi e ricorrenze importanti e intriganti

Uno degli appuntamenti più importanti di Ischia è certamente la festa del santo patrono, San Vito, i cui festeggiamenti vanno dal 14 al 17 giugno. Il 24 dello stesso mese si tiene poi la ‘ndrezzata una festa popolare molto emblematica. Una delle ricorrenze principali è quella del 26 luglio, giorno di Sant’Anna, quando si assiste in mare ai fuochi.

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0
AttractionTabSwitcher-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa vedere secondo voi



116 risultati filtrati per:
Rank 6# di 116
30 Voti
Rank 7# di 116
26 Voti
Rank 8# di 116
19 Voti
Rank 9# di 116
19 Voti
Rank 10# di 116
19 Voti
AttractionListNSContainer-GetPartialView = 0,0624992
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0156244
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
Gallery_3xN_Small-GetAsyncComponentContainer = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0