×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Viaggi e sostenibilità: la storia del valdostano che ha raggiunto la Grecia in bicicletta  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
07 nov 2019 - by Redazione
Grecia, Valle d'Aosta, Itaca // Altre Attrazioni, Attività, News

Raggiungere la Grecia partendo dalla sua Valle d'Aosta con un mezzo di trasporto d'eccezione: era questa l'ispirazione di Daniele Vallet, valdostano d'origine, che ha attraversato i Balcani in sella alla propria bici per un viaggio all'insegna del rispetto dell'ambiente e dell'amore per le due ruote.

Un novello Ulisse a Itaca

Daniele Vallet ha finalmente raggiunto Itaca, sua destinazione nel viaggio che lo ha spinto a lasciare la Valle d'Aosta, attraversare i Balcani e le frontiere di ben otto paesi in sella alla propria bici. Durante i quasi 50 giorni che lo hanno tenuto per strada, Vallet ha potuto contare sul sostegno di Turisti per caso, nonché sull'ospitalità della gente del luogo.

Durante il lungo tragitto che lo ha condotto fino in Grecia, Daniele Vallet ha potuto contare sulla gentilezza dei locali, che hanno provveduto ad ospitarlo durante le tappe di riposo del percorso tracciato. In cambio, questi sono stati ricompensati con un cavatappi in legno dipinto con i colori che simboleggiano la Valle d'Aosta.

Più di 3.500 chilometri: è questa la distanza percorsa dalla Valle d'Aosta alla Grecia. Il racconto dell'impresa è avvenuto durante una conferenza stampa che si è tenuta a Saint-Martin-de-Corléans, nella relativa area megalitica. All'evento ha partecipato anche Patrizio Roversi, cocreatore della celebre community Turisti per caso, che si è fatta anche sostenitrice dell'impresa insieme a Italia Slow Tour.

Quest'ultimo ha tenuto a sottolineare l'importanza del viaggio anche da un punto di vista mediatico, attesa l'attenzione ricevuta da numerose istituzioni e cittadini che sono stati così sensibilizzati da una nuova prospettiva di mobilità, più attenta all'ambiente e decisamente ecosostenibile.

Perché viaggiare in bici?

La tematica ambientale è senz'altro al centro dell'iniziativa che ha portato Vallet ad impegnarsi in questa impresa. Ma non è l'unica. Infatti, come ha dichiarato lo stesso valdostano, il viaggio in bici presenta un gran numero di vantaggi che i moderni viaggiatori, troppo spesso occupati nel voler raggiungere rapidamente il luogo di villeggiatura, hanno ormai perso l'abitudine di apprezzare.

Infatti, la bici è un mezzo di trasporto che permette di assaporare con lentezza i diversi paesaggi che si susseguono lungo il tragitto, come pure di entrare in contatto in modo più autentico con le culture locali, che altrimenti diverrebbero un mero sfondo sul ciglio della strada. Si tratta, in altri termini, di un modo di spostarsi che può fare dello stesso muoversi una esperienza parte integrante del viaggio.

Ciò peraltro è testimoniato dallo stesso Vallet, che durante il percorso ha potuto sperimentare un gran numero di esperienze significative, come l'incontro con Giambattista Rigoni Stern ad Asiago, oppure una tappa prolungata in Montenegro, dove la bellezza del paesaggio è in aperto contrasto con la totale accidia delle istituzioni locali alla tutela ambientale.

Insomma, un'impresa quella di Vallet che non ha valore solo mediatico, ma può indurre ciascun viaggiatore a ripensare completamente il modo tradizionale in cui concepire i trasporti, per trovare soluzioni più ecosostenibili ed entusiasmanti.


Fonte della news: AostaSera (https://aostasera.it/notizie/societa/dalla-valle-daosta-alla-grecia-in-bicicletta-il-viaggio-ecosostenibile-di-daniele-vallet/).

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0070069
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,187179
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,5575559
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0120115
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0,0010013
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010009

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0220213
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0