×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020022
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0

Transiberiana d'Italia: storia, tracciato e ricorrenze dello storico treno d'Abruzzo  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
25 set 2019 - by Redazione

Un mito anche italiano: la Transiberiana

Quando si sente parlare di Transiberiana, è impossibile non lasciare che la fantasia corra immaginando percorsi che si snodano su un treno dal fascino d'altri tempi, che collegano le punte estreme di un continente vasto e toccano diversissimi ecosistemi e culture quasi opposte. Certo, immaginare di andare da Mosca a Vladivostok passando per la Siberia è un'esperienza che fa davvero effetto ed è uno dei sogni che solo poche persone riescono a realizzare nella vita.

È necessario infatti non solo molto tempo (per lo meno tre settimane) bensì anche una determinata attitudine positiva, poiché si tratta di un viaggio che richiede un forte spirito di adattamento, non certo comune a tutti i viaggiatori. Eppure non tutti sanno che anche in Italia è possibile compiere una traversata in treno che ricorda la leggendaria Transiberiana: si tratta di un percorso che si snoda lungo dei binari di costruzione antica, che attraversano l'arco appenninico tra Abruzzo e Molise, invitando il viaggiatore che percorre questa tratta quasi dimenticata a scoprire dei paesaggi completamente inediti e ricchi di mistero.

Per i fortunati che si cimenteranno nell'impresa, sembrerà quasi impossibile pensare di non essere in Italia. Invece la Transiberiana d'Italia si trova proprio nel cuore del Bel Paese: questo viaggio dai ritmi lenti consentirà di scoprire altopiani, valli incontaminate e piccoli borghi all'interno dei quali il tempo sembra essere una dimensione quasi ferma.

transiberiana d'Italia.

Percorso, treno e fascino dal carattere storico

Una delle prime cose che stupirà il passeggero che sale a bordo della Transiberiana d'Italia è la possibilità di viaggiare su delle carrozze d'epoca, che contribuiranno ad aumentare il fascino dato dal notevole dislivello e dal coinvolgimento emotivo che si proverà. Non è un caso che nel 1980, grazie di un articolo della rivista Gente Viaggi e proprio in virtù di questi fattori, il percorso della ferrovia Sulmona Isernia venne nominato la Piccola Transiberiana o la Transiberiana d'Italia.

Si tratta d'altronde di una linea storica, che venne costruita a partire dal giugno del 1885 e può vantare, come il corrispettivo originale, alcuni record che la rendono unica. Uno di essi riguarda certamente l'altitudine media notevole. Dopo molti anni di incertezze e chiusure, oggi la Transiberiana d'Italia sembra essersi convertito in uno degli itinerari turistici di nicchia più ambiti.

Informazioni utili sul percorso della Transiberiana d'Italia

Questa storica linea ferroviaria attraversa un percorso che definire tortuoso rende poco l'idea: essa si snoda infatti lungo montagne e parchi nazionali spettacolari, regalando degli scorci impareggiabili su alcune delle zone più splendide e paradossalmente meno conosciute di tutt'Italia. Il giro parte da Sulmona, che si trova a poco più di trecento metri sul livello del mare per toccare punte di altitudine di oltre milleduecento metri e scendere insieme poi ai quattrocento della stazione di Isernia.

Ne deriva perciò che si tratta di un viaggio per avventurieri, che vogliono approfittare a pieno di questo mezzo per scoprire i monti del centro Italia. Il tragitto percorso da questo treno, che parte da Sulmona con destinazione Isernia, si snoda lungo poco più di cento chilomentri: 128, 73 per la precisione.

È importante notare che quasi un quinto del tragitto, ossia circa venticinque chilometri attraversano delle gallerie, la più lunga delle quali misura poco più di tre chilometri ed è necessaria per attraversare il Monte Pagano. Il percorso completo della Transiberiana d'Italia include le seguenti fermate: Sulmona; Vallelarga; Pettorano sul Gizio; Campo di Giove; Palena; Rivisondoli; Alfedena; Castel di Sangro; San Pietro Avellana; Villa San Michele; Pescolanciano; Sessano del Molise e Isernia. Come si può notare la linea che collega Sulmona a Isernia è utile per quanti vogliono scoprire alcuni dei borghi più belli di Abruzzo e Molise.

Transiberiana d'Italia: quando partire ed eventi speciali

Questo percorso affascinante tra i monti e le valle del Centro Italia non è da considerarsi una linea regolare di treno: esistono infatti dei momenti precisi stilati a calendario, da consultare prima di prenotare il proprio viaggio sulla linea. Le partenze per l'anno 2019 sono fissate per le domeniche di settembre, ottobre, novembre e dicembre. Inoltre, in questi ultimi due mesi la stagione entra nel vivo e vengono inclusi altri giorni di partenza, per arrivare a circa una decina al mese. Questo incremento del servizio è pensato in particolare per i tanti appassionati dei mercatini di Natale, che dal 30 novembre fino a metà dicembre, potranno prendere questo treno storico che li condurrà verso alcuni dei mercatini di Natale più belli di tutto l'Abruzzo.

Queste date sono dedicate a quanti vogliono scoprire in autonomia le bellezze del percorso, tuttavia è possibile partecipare a degli eventi speciali, come quello In treno storico tra orsi e camosci e il Treno d'Autunno, previsti nei weekend di settembre e ottobre.

Treno in Abruzzo

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0150144
AdvValica-GetPartialView = 0
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,051049
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,0600575
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0110102
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0140132
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013