×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008

L'ombelico del mondo - Itinerari e escursioni a Roma  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
16 set 2009 - by Alicia
Roma // Itinerari ed escursioni

Roma città eterna. Ogni passo è sulla storia, in mezzo alla storia passano i veicoli e le persone di oggi.

Roma è il centro del mondo, un campo magnetico che attrae milioni di turisti, e tutto questo entra nella pelle e scorre nelle vene andando in questa magica città.
ma in un giorno cosa possiamo vedere?

Da Piazza di Spagna scendendo da Trinità dei Monti si può scegliere di attraversare via dei Condotti direzione Via del Corso se si gira a destra si incontra prima Montecitorio cui ha la sede la Camera dei Deputati e Piazza Colonna; di fronte a lato della galleria Alberto Sordi si può andare a vedere Fontana di Trevi la più grande delle fontane di Roma, costruita su di un lato di Palazzo Poli, rappresenta il mare, tornando su Via del Corso , da subito in fondo, si scorge il Vittoriano, monumento nazionale dedicato a Vittorio Emanuele II, situato su Piazza Venezia ai piedi del Campidoglio.

Percorrendo la strada dei fori Romani si arriva al Colosseo, girando direzione bocca della verità, antico mascherone situato nell' atrio della chiesa di Santa Maria in Cosmedin, si sale fino al Campidoglio direzione Via delle Botteghe oscure, fino a corso Vittorio Emanuele, dove giunti a Largo Torre Argentina situata nell' antica zona di Campo Marzio, si possono ammirare quattro templi dell' epoca della Repubblica, visibili dalla strada.

Da quì si raggiunge il Pantheon tempio delle divinità dedicato a tutte le religioni, per ammirarne la particolare cupola e da lì Piazza Navona con le sue tre fontane imboccando via Zanardelli si raggiunge il Ponte Umberto I, bella vista su Castel Sant' Angelo.

Proseguendo sul Lungotevere Prati direzione Lungotevere dei Mellini attraversando il Ponte Regina Margherita si arriva a Piazza del Popolo ai piedi del Pincio.

Un giro in Via del Babuino direzione fino alla Piazza di Spagna al centro della quale è situata la famosa Barcaccia del Bernini da cui eravamo partiti.

Scarpe comode mi raccomando!

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0090086
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,1047346
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,6956666
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0080077
AdvValica-GetPartialView = 0
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020021

Il meglio secondo voi

AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,2947884
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008