×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Itinerari del vino. La provincia di Lecce  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010013
14 feb 2017 - by Redazione
Puglia // Cucina e vini

La provincia di Lecce si trova nell’estremità meridionale del Salento, ed è uno dei luoghi di maggiore produzione vinicola della regione, che è rappresentata dalle DOC Aleatico di Puglia (prevalentemente dall’uva omonima, anche Liquoroso e Riserva), Salice Salentino (che si produce anche nella provincia di Brindisi nelle tipologie Bianco, Pinot Bianco, anche Spumante, Rosato, anche Spumante, Rosato, anche Spumante, Rosso, anche Riserva e Aleatico, anche Dolce, Liquoroso Dolce e Riserva), Squinzano (nelle tipologie Rosato e Rosso, anche Riserva), Copertino (nelle tipologie Rosato e Rosso, anche Riserva), Leverano (nelle tipologie Bianco, anche Passito e Vendemmia Tardiva, Malvasia, Rosato, Rosso, anche Riserva e Negro Amaro, anche Rosato), Nardò (nelle tipologie Rosato e Rosso, anche Riserva), Galatina (nelle tipologie Bianco, anche Frizzante, Chardonnay, Rosato, anche Frizzante, Rosso e Negro Amaro, anche Riserva), Alezio (nelle tipologie Rosato e Rosso, anche Riserva) e Matino (nelle tipologie Rosato e Rosso). Completano la rassegna le IGT Puglia e Salento.

 

Itinerario

L’itinerario inizia da Lecce (Cantele, Marchesi Bozzi-Corso), dove spicca la produzione dell’azienda Agricole Vallone, di cui citiamo il Graticciaia, prosegue verso Novoli (Cantine De Falco), attraversa Squinzano, e giunge a Salice Salentino, dove è d’obbligo una citazione per l’azienda Leone De Castris, azienda che per prima (negli anni ’40), imbottigliò il Rosato (che all’epoca si chiamava Five Roses), e che oggi è conosciuta per l’Illemos e il Donna Lisa Riserva.

Si prosegue attraversando Tuglie (Calosm, Michele Calò, Mottura), Guagnano (Antica Masseria del Sigillo, Cosimo Taurino), e si arriva a Leverano (Cantina Sociale Vecchia Torre), dove merita una citazione l’azienda dei Conti Zecca, di cui si segnala il Nero. Altri importanti centri della produzione sono Copertino (Cantina Sociale di Copertino, Feudo Monaci), Nardò (Cantina Sociale), Galatina (Santi Dimitri, Valle dell’Asso), dove si produce l’omonima DOC e dove si svolge la manifestazione Birra In Fiera (luglio), Scorrano (Duca Carlo Guarini), Maglie, Alezio (Coppola), dove si trova l’azienda Calò-Rosa del Golfo, di cui si segnala l’omonimo Rosato, e Gallipoli.

Fuori itinerario, una citazione per Depressa di Tricase (Castel di Salve).

 

Altri itinerari enologici in Puglia

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0658994
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 1,7685391
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070073
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008





FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020022
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,1941863
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020017
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009