×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020017
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

Francoforte, una destinazione da vivere da ‘Mainhattan’ a Piazza Römerberg  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
21 mag 2019 - by Redazione
Francoforte // Itinerari ed escursioni

È una città dai mille volti, dove il passato e il futuro si incontrano in un presente tutto da vivere. Francoforte, attraversata dalle acque del fiume Meno e ‘regina’ indiscussa della regione dell’Assia, si trova nel cuore della Germania ed è uno dei suoi maggiori centri sia economici che culturali.

Grande ed estremamente sviluppata, Francoforte si lascia esplorare seguendo diversi percorsi, che consentono di scoprire le sue diverse anime e di lasciarsi conquistare da una di esse (o anche da tutte). Che si cerchi un soggiorno all’insegna della storia e della cultura, o che si voglia trascorrere un fine settimana alla moda e a base di locali ed eventi trendy, Francoforte è una meta sempre ideale in grado di accontentare ogni tipo di turista, dal più giovane alle coppie, passando per destinazioni e attività perfettamente a misura di famiglia.

 

Scoprendo la Francoforte d’altri tempi

Strade lastricate, palazzi a regola d’arte che ancora conservano l’architettura tradizionale e un’atmosfera che regala un vero e proprio viaggio indietro nel tempo. Piazza Römerberg è un trionfo del Medioevo in città, epoca durante la quale Francoforte ha del resto conosciuto il suo primo sviluppo (che si è poi rivelato inarrestabile).

È qui che batte il suo cuore antico e più caratteristico, proprio nella piazza in cui in passato si tenevano le fiere cittadine e in cui venivano eletti e incoronati i regnanti tedeschi. In cui, dunque, si tenevano gli scambi commerciali tanto importanti per il fiorire della città e della sua economia, e in cui si svolgeva gran parte della vita pubblica e sociale.

Un’importanza che piazza Römerberg mantiene ancora oggi, soprattutto dal punto di vista turistico dal momento che ogni giorno è letteralmente presa d’assalto dai visitatori provenienti da tutta Europa (e non solo) che rimangono incantati di fronte a luoghi ed edifici di pregio come il Römer, il palazzo del Municipio dallo stile spiccatamente gotico, e la bellissima Fontana della Giustizia.

 

Francoforte oggi, la ‘capitale’ economica della Germania

Se la chiamano familiarmente Mainhattan, un motivo ci sarà. Anzi, di motivi ce ne sono molti, almeno quanti il numero di torri e grattacieli che svettano alti nel cielo di Francoforte e che ne punteggiano lo skyline.

Francoforte è davvero la New York della Germania, una città dall’anima moderna nei cui centri finanziari si vive velocemente tra un appuntamento di lavoro e l’altro. Costantemente all’ombra degli appena citati grattacieli che sono il segno distintivo della Francoforte del terzo millennio.

Dalle cosiddette Torri Gemelle della Deutsche Bank alla Maintower che, con la sua altezza di circa 200 metri è uno degli edifici più alti di tutta la città, passando la torre costantemente illuminata della Commerzbank, Francoforte non ha nulla da invidiare a Manhattan. Ammirata di sera, magari da uno dei locali alla moda ospitati ai piani alti dei suoi grattacieli, Francoforte svela la sua anima più cool e dinamica mostrandosi illuminata da mille luci che ne sfocano (poeticamente) il profilo.

In un viaggio che conduce alla scoperta della Francoforte contemporanea non può ovviamente mancare una sosta ai piedi dell’Eurotower, simbolo di quella Banca Centrale d’Europa che rappresenta il cuore pulsante dell’intera economia europea.

 

Tutte le attività da non perdere a Francoforte

Musica per tutti i gusti, una nightlife animatissima e vivace, un calendario di eventi che tutto l’anno la rende una destinazione amatissima dai giovani. Ma anche locali dove provare i migliori piatti della tradizione gastronomica locale e luoghi dove concedersi un’indimenticabile e rilassante sosta nel verde.

In quanto ad attività e cose da fare, Francoforte non delude mai i suoi ‘ospiti’, e anzi soddisfa le richieste di tutti i visitatori dal più grande al più piccolo.

La ‘Francoforte formato famiglia’ è una Francoforte da vivere nei suoi enormi spazi verdi in cui è un piacere trascorrere un pomeriggio. Il Palmgarten (il Giardino delle Palme) accoglie i turisti con una bellezza tutta green, mentre nello Zoo della città (uno dei più grandi e importanti d’Europa) i bambini possono avere incontri ravvicinati e in tutta sicurezza con gli amici animali che sono spesso abituati a vedere solo sullo schermo dei televisori di casa.

Quando i piccoli finiscono di divertirsi, per i grandi arriva il momento di immergersi nella cucina locale. La tradizione culinaria di Francoforte è contraddistinta da piatti decisamente calorici soprattutto a base di carne di maiale e patate, come nella maggior parte del territorio tedesco. Ma non tutti sanno che Francoforte è anche una delle maggiori produttrici di vino di mele, da assaporare rigorosamente al Dauth-Schneider nel quartiere di Sachsenhausen. Il quartiere di Sachsenhausen è uno dei quartieri emergenti di Francoforte, dove trovare una notevole concentrazione di locali, ristoranti e bistrot. Il luogo perfetto per una cena tradizionale tedesca sì, ma immersi in un’atmosfera assolutamente moderna ed europea!

Tante attività per la famiglia e per le coppie, ma altrettante quelle che Francoforte mette a disposizione dei suoi turisti più giovani e a caccia di divertimento, e di quelli alla ricerca di generi musicali di nicchia e sofisticati. In ogni caso, la bella tedesca ha un’offerta che non teme confronti. Pensate che a Francoforte esiste un locale che, dal 1952, si è affermato nel panorama del jazz come uno dei locali storici di questo genere musicale. È il Jazzkeller Frankfurt, tappa assolutamente imperdibile per ogni amante del jazz che si rispetti!

Per scoprire tutte le bellezze di Francoforte da un punto di vista privilegiato, basta seguire il viaggio di Calogero Agrò, aka Ichmiles, il blogger che per l’occasione diventa testimonial di Lufthansa e ambasciatore della città. E che, tappa dopo tappa, esplorerà ogni angolo di Francoforte.

Ricordate: Lufthansa collega Francoforte da 19 città italiane con voli giornalieri!

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0070063
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0130124
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,6845714
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0010013
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0170162
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020021
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009