×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009

Firenze, terminato il restauro della Porta Sud del Battistero: dal 9 dicembre l'apertura al pubblico  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010012
06 nov 2019 - by Redazione
Firenze // Monumenti ed edifici storici, Da non perdere, Attrattive, Cosa vedere, News

Firenze è sinonimo di arte: basta infatti percorrere le sue strade per rendersi conto dell'immenso patrimonio storico-artistico, lascito di geni quali Brunelleschi, Giotto e Leonardo da Vinci.

Cuore religioso della città è Piazza Duomo, che si stende all'ombra della magnifica Chiesa di Santa Maria del Fiore e del celebre campanile di Giotto. Proprio davanti al Duomo sorge quello che è considerato l'edificio religioso più antico della città: si tratta del Battistero, definito amabilmente dal sommo poeta Dante come "il bel San Giovanni".

Il nuovo splendore della Porta Sud del Battistero

L'incanto del Battistero è legato sopratutto alle sue tre porte, due opere di Lorenzo Ghiberti e una di Andrea Pisano: proprio quest'ultima, la Porta Sud, è stata oggetto negli ultimi tre anni di un accurato restauro da parte dell'Opificio delle Pietre Dure, dietro finanziamenti da parte dell'Opera di Santa Maria del Fiore.

Il laboratorio, nella notte tra il 4 e il 5 novembre, ha restituito al Museo dell'Opera del Duomo la Porta Sud, tornata al suo antico splendore: si pensi che ci sono voluti ben due viaggi per collocare la Porta nella sua sede originale, visto il suo notevole peso, ben 7 tonnellate.

Ci sono volute ben 40 mila ore di lavoro e l'impegno dei migliori restauratori per cancellare la patina del tempo dai due battenti bronzei e dalle 28 formelle realizzate da Andrea Pisano: i bassorilievi, in particolare quelli presenti nella parte inferiore della Porta, erano letteralmente consumati dal contatto con i milioni di visitatori che si recano in piazza per ammirare lo splendido Battistero.

Dal 9 dicembre tutti potranno ammirare lo splendore della Porta Sud posta all'interno di una teca e collocata accanto alle altre due porte del Battistero preventivamente restaurate dallo stesso Opificio delle Pietre Dure in Via degli Alfani.

Il Battistero di San Giovanni

Andrea Pisani ha realizzato il suo monumentale portale in bronzo in appena 7 anni, dal 1330 al 1336. Lo scultore ha narrato la storia di San Giovanni Battista, patrono della città di Firenze, cesellando immagini in 20 formelle all'interno di quadrilobi dallo stile gotico.

I restanti 8 riquadri invece rappresentano le virtù cardinali e quelle teologali.

La narrazione del Pisano è di stampo classico, avvicinando l'artista a Giotto, con il quale lavorerà tra l'altro alla progettazione del campanile che svetta oggi in Piazza Duomo, caratterizzando assieme alla cupola del Brunelleschi, lo skyline di Firenze.

Come la Porta Nord e la Porta del Paradiso (come è stata definita dallo stesso Michelangelo), la Porta Sud del Pisano impreziosisce un opera già di per sè spettacolare. Il Battistero risale presumibilmente al periodo tra il IV e il VII secolo: fu costruito nella sua forma ottagonale su antiche vestigia romane e solo nel 1128 divenne Battistero ufficiale di Firenze. L'esterno rivela un gioco bicolore tra marmo verde di Prato e marmo bianco di Carrara, mentre l'interno incanta con la cupola decorata con mosaici trecenteschi, alla cui realizzazione partecipò anche Cimabue.

 

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0070064
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,070066
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,9358959
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070072
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0010013
AdvValica-GetPartialView = 0

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,030029
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013
Footer-GetPartialView = 0,0010008
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008