×
Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Accetta | Leggi altro
HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0,0020021
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0,0010009
AdvValica-GetPartialView = 0

XLVIII ciclo di Rappresentazioni Classiche a Siracusa - Eventi e manifestazioni a Siracusa  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0,0010008
06 mar 2012 - by Redazione
Siracusa // Eventi e Manifestazioni

Al Teatro Greco di Siracusa vanno in scena Prometeo di Eschilo, Baccanti di Euripide, Uccelli di Aristofane.

Il XLVIII Ciclo di Spettacoli Classici si aprirà giorno 11 maggio con Prometeo di Eschilo, nella traduzione di Guido Paduano, per la regia di Claudio Longhi e con Massimo Popolizio nel ruolo di Prometeo; a seguire, il 12 maggio, la rappresentazione delle Baccanti di Euripide, nella traduzione di Giorgio Ieranò, per la regia di Antonio Calenda e con Giorgio Albertazzi nel ruolo di Dioniso. Le scene sono di Rem Kolhaas, il Coro sarà composto dalla Martha Graham Dance Company.
Le due tragedie  andranno in scena a giorni alterni fino al 29 giugno, lunedì esclusi.
Anche l’edizione 2012 prevede una commedia in cartellone, Gli Uccelli di Aristofane che andranno in scena, con la regia di Roberta Torre, tutti i lunedì (14,21,28 maggio;4,11,18,25 giugno) e sabato 30 giugno, data di chiusura del XLVIII Ciclo di Spettacoli Classici.

Prometeo: Prometeo è incatenato a una rupe per ordine di Zeus, che lo punisce dei favori elargiti ai mortali. Ma il titano conosce un pericoloso segreto ...

Baccanti: Il dio Dioniso giunge a Tebe per punire coloro che lo hanno misconosciuto. Il delirio dionisiaco si diffonde per tutta la città travolgendo le menti dei suoi abitanti...

Uccelli: Gli ateniesi Pisetero ed Evelpide decidono di insediarsi nel mondo libero degli uccelli e di fondare Nubicucculia. Ma la nuova città si corrompe rapidamente ...


Sul sito ufficiale della fondazione INDA, è possibile leggere le trame complete delle tragedie e trovare orari e tariffe, nonchè acquistare online.

 

Per saperne di più visita il nostro sito: http://www.indafondazione.org/

ContentInfoPostDetail-GetPartialView = 0,0110106
AdvValica-GetPartialView = 0,0010005
ContentListPostListRelatedByPlaceCateg-GetPartialView = 0,0250242
ContentPostListRelatedByCategNearGeoLoc-GetPartialView = 0,9071194
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0,0070068
AdvValica-GetPartialView = 0,0010009
HotelSearch-GetAsyncComponentContainer = 0
VideoListGuideNewsletter-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010013

FreeContentHtml-GetPartialView = 0,0020017
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0190183
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008
Footer-GetPartialView = 0,0020022
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0,0010008