Guida Senigallia (64) Da Vedere Hotel  Vacanze Vedi tutto
Senigallia
8.2 10
Sole e mare, Giovani e single, Ospitale...
Scarica gratis le guide Pdf di Senigallia Scarica ora
x

Newsletter PaesiOnLine Marzo 2017

Torna la primavera, e su PaesiOnLine vi portiamo alla scoperta delle migliori destinazioni in Italia e in Europa e dei migliori eventi con la videonewsletter di marzo 2017.


Guida turistica di Senigallia

Guida turistica Senigallia: consigli e informazioni per visitare Senigallia e trascorrere una vacanza.



Valutazione Generale:
Ottima
27
Buona
25
Media
7
Bassa
1
Visitata da:
Giovani e single 22%
Turisti maturi 22%
Coppie 30%
Con la famiglia 27%
Scopri cosa dicono i tuoi amici su Senigallia
Accedi con Facebook

Recensioni Senigallia

Ordina per: Più lunghi | Più utili | Più recenti
Livello 1
Marcella
Giudizio generale: 10
Guida generale:  Spiaggia pulita custodita e servita ottimamente, molto adatta per bambini. Il lungomare lunghissimo ottimo per chi ama jogging e la bicicletta. Il paese vicino al mare è una bomboniera, delizioso e curatissimo. È stato definito da un giornalista come una piccola Parigi. Il giovedì c'è il mercato che è come una piccola fiera, numerosissimi banchi si susseguono sotto i lunghi portici e nel centro del paese. Tra i vari avvenimenti che si ripetono ogni anno. L'evento JAMBOREE ormai famoso con la partecipazione di numerosi e famosi artisti di musica rock, lo stupendo spettacolo pirotecnico e la Fiera di ... Vedi tutto Sant'Agostino che permette di fare ottimi acquisti. Insomma è certamente una località da consigliare.
Da non perdere:
,
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 23
Giudizio generale: 8
Guida generale: Cittadina molto carina e dal clima mite. La cucina ottima, soprattutto da non perdere i piatti di pesce tipici della tradizione marchigiana (tra cui il famoso "brodetto"). Ideale per un piacevole week end al mare.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
sabrina
Giudizio generale: 5
Guida generale: Il mare e la città sono molto belli ma come strutture alberghiere e intrattenimento, soprattutto per i bambini, non c'è niente! Dovrebbero attrezzarsi di più sul Lungomare di Mameli.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 20
Giudizio generale: 8
Guida generale: Mi sono trovata molto bene, ci ritornerei. L'unico punto debole è stato il trasporto, alloggiando a Marzocca siamo andati spesso in centro con l'autobus, ma spesso abbiamo aspettato 3 ore prima che l'autobus ci facesse salire perchè sempre pieno. Abbiamo poi usato l'auto ma i parcheggi non si trovano.
Da non perdere:
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 22526
Giudizio generale: 7
Guida generale: Adatta sia per ragazzi che per le famiglie.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 11
Giudizio generale: 8
Guida generale: È uno dei posti magnifici... della nostra magnifica Italia (e si mangia da DIO) !!!!!!!
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 22
Giudizio generale: 9
Guida generale: Simpatica, divertente e romantica, con mare, collina, ottimo cibo e ... rotonda a mare unica e imperdibile!
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 9
Giudizio generale: 9
Guida generale:  Spiaggia pulita e passeggiabilissima. Stabilimenti OK. Sicuramente sarò di parte....La frequento dal 1948 ovviamente allora da neonata, poi con mio marito ed i bambini, poi con mia figlia ed i nipotini; insomma il mese di agosto per me vuol dire Senigallia! Per i bambini e per le famiglie è eccezionale. Lungomare lunghissimo e curato.Il porto è molto bello. La zona del centro è accogliente,con tantissimi negozi anche molto belli, le abitazioni del centro e le vie interne, ristrutturate, rispettano il sapore di antico. La rocca ed il Foro annonario con il mercato mattutino ti invitano alla frequentazione. ... Vedi tutto C'è anche un centro commerciale e i luoghi vicini da visitare. Insomma,un posto dove fare una vacanza deliziosa e, se vuoi, anche tranquilla.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 19678
Giudizio generale: 9
Guida generale: tutto ok
Da non perdere:
mare
,
Soprintendenza Ai Monumenti Delle Marche Museo
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 9
Giudizio generale: 9
Guida generale: Bella città di mare, adatta a tutti e ricca di monumenti storici. Spiaggia incantevole dove i bambini possono giocare nel mare poco profondo e pulito. Ottimi ristoranti e alberghi. Numerosi sono gli eventi organizzati durante il periodo estivo. Ricchi di monumenti ed interessanti sono anche i piccoli borghi che la circondano.
Da non perdere:
Rocca Roveresca
,
,
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 17161
Giudizio generale: 8
Guida generale: belle spiagge e buona accoglienza.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 16538
Giudizio generale: 7
Guida generale: città molto carina soprattutto d'estate, famosa la sua spiaggia di velluto e l'acqua del mare molto pulita.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 9
Giudizio generale: 7
Guida generale: Carina, personale delle attività è molto gentile
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 9
Giudizio generale: 8
Guida generale: Io e la mia famiglia ci viviamo 4/5 mesi l'anno e ci troviamo bene.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 9386
Giudizio generale: 8
Guida generale: e come una donna , quando la conosci ,ti innamori .
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 8273
Giudizio generale: 9
Guida generale: Le prime due foto(quelle sul Canale) NON SONO DI SENIGALLIA. Prego aggiungere le foto più moderne della Rotonda a mare restaurata del nuovo porto,degli scavi archeologici visitabili,etc.
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 1
Utente 7495
Giudizio generale: 9
Guida generale: fantastica
Cosa ne pensi di questo commento?

Livello 28
Giudizio generale: 7
Guida generale: Città perfetta per le famiglie con bimbi piccoli.
Cosa ne pensi di questo commento?

Pagina 2/2

Conosci Senigallia? Lascia il tuo giudizio
Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Attenzione!!
Inserisci il nome
Il tuo nome
Voto Da 1 a 10
Attenzione!!
Inserisci un breve giudizio sulla città
Attenzione!!
Il tuo commento è troppo breve. Per favore, aggiungi altre informazioni; sarai più utile agli utenti della Community che leggeranno la tua opinione.
Molto Utile
Poco Utile

Naviga la mappa

Destinazioni vicino Senigallia

Mondolfo Enogastronomia, Mete per la famiglia, Ospitale... 11 Km da Senigallia Cosa vedere (4) Hotel e strutture ricettive (8) Chiaravalle Mete per la famiglia, Sport, Bici friendly... 15,2 Km da Senigallia Cosa vedere (4) Hotel e strutture ricettive (1)
San Marcello Arte e cultura, Mete per la famiglia, Rigenerante... 16,2 Km da Senigallia Cosa vedere (1) Hotel e strutture ricettive (1) Corinaldo Verde e natura, Arte e cultura, Ospitale... 16,6 Km da Senigallia Cosa vedere (14) Hotel e strutture ricettive (2)

Strutture consigliate Senigallia


Albergo Bice Hotel A partire da € 65 Hotel Argentina Hotel A partire da € 50
Hotel Conchiglia Hotel A partire da € 45 Hotel Ancore Hotel A partire da € 45

Info su Senigallia

Superficie:
117 Km2
Altitudine:
5 m
Abitanti:
44.976 [2013-07-31]
Introduzione

Senigallia è il secondo comune più abitato della provincia di Ancona, con circa 45.000 abitanti distribuiti in una superficie di 117,77 chilometri quadrati.

Situata sulla costa adriatica alla foce del fiume Misa, poggia su un terreno pianeggiante pur essendo circondata dalle colline ed è caratterizzata dal classico clima sublitoraneo: freddo umido in inverno (con temperature a gennaio poco sopra lo 0) e caldo afoso in estate.

Il nome Senigallia proviene dall'antico "Sena Gallica" (ovvero "Vecchia Gallia”), in omaggio alla tribù gallica dei Senoni che la hanno fondata quando hanno occupato la zona verso la fine del IV secolo avanti Cristo (non a caso sarebbe stata presto definita la capitale dei Galli in Italia).

Il loro territorio viene definitivamente conquistato dai romani nel 295 a.C. e la colonia di Sena Gallica prende vita circa 10 anni dopo: grazie alla sua posizione strategica la città sarebbe diventata la base delle truppe in battaglia con i cartaginesi. Dopo il saccheggio ad opera dei visigoti nel 400 dopo Cristo Senigallia entra sotto il domino bizantino (al diretto controllo dell'Esarcato di Ravenna) e durante le lotte tra guelfi e ghibellini viene praticamente abbandonata, rimanendo poco più di un borgo per circa 1000 anni: è infatti solo grazie a Papa Gregorio XII che, verso la fine del 1300, la zona paludare circostante viene bonificata ed iniziano dei lavori di ristrutturazione. Durante il Rinascimento la città conosce una nuova giovinezza grazie all'interesse della famiglia riminese dei Malatesta, considerati a tutti gli effetti i "rifondatori" di Senigallia e promotori della costruzione di quella che sarebbe diventata la Rocca Roveresca.

Passa poi sotto il controllo dei Borgia entrando di diritto nella Storia con un episodio di cronaca nera riportato da Machiavelli: Cesare Borgia (descritto come il duca Valentino ne "Il Principe") offre un incontro ad ex alleati che sapeva essere traditori e, una volta arrivati, li fa prontamente arrestare ed uccidere (questo episodio diverrà noto come la "Strage di Senigallia"). Il 1500 sancisce il ritorno di Senigallia ai Della Rovere, altro nucleo familiare di vitale importanza per la storia della città, promotore di alcuni dei suoi più importanti monumenti storici.

Il periodo successivo (idealmente tra il Settecento e l'Unità d'Italia) è di forte crisi economica per la zona di Senigallia e finisce soltanto nel 1861, con la definitiva annessione alla Provincia di Ancona ed il successivo fortissimo afflusso di turisti: è infatti in questo periodo che la località inizia a distinguersi per il proprio litorale incontaminato, con il primo stabilimento balneare risalente addirittura al 1853.

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie è uno dei monumenti più importanti di Senigallia e, come già accennato, è stata fatta edificare da Giovanni della Rovere per ringraziare la Madonna delle Grazie di avergli "donato" il tanto desiderato figlio maschio: i lavori terminarono nel 1684, anche se ai frati francescani era stato permesso di abitare la struttura già dal 1492. La chiesa è costituita da due chiostri ed è nota sia per il museo di storia della mezzadria che ospita che per la sua pala d'altare dipinta dal Perugino.

Un altro storico edificio sacro della città è la Chiesa della Croce, caratterizzata dal netto contrasto di stile tra i suoi esterni rinascimentali ed il suo interno decisamente più barocco. Tra le architetture civili vale poi la pena di nominare per lo meno il Palazzo Ducale, voluto da un altro Della Rovere (Guidobaldo II) ed edificato per ospitare le corti ed in generale ospiti illustri, oltre che la già citata Rocca di Senigallia (conosciuta anche come Rocca roveresca): uno dei monumenti più visitati di tutta la regione, spesso utilizzato per mostre ed esposizioni, ma anche eventi musicali ed artistici vari.

Dovendo legare la storia di Senigallia ad alcune personalità è impossibile non partire dalla già nominata famiglia Della Rovere: partendo dal capostipite Giovanni, passando per gli eredi Francesco Maria I e Guidobaldo II, questo nucleo si è legato per sempre al territorio locale, favorendo il suo sviluppo in maniera assolutamente indimenticabile. Detto ciò col passare dei secoli la città ha continuato ad essere rappresentata da cittadini illustri appartenenti alle più disparate categorie sociali: da Giovanni Maria Mastai Ferretti (più noto come Papa Pio IX) al fumettista Carlo Peroni, passando per diversi musicisti appartenenti ad epoche diverse come il pianista jazz Renato Sellani e due rapper e produttori discografici più che noti del nostro tempo quali Fabri Fibra e suo fratello Nesli (al secolo Fabrizio e Francesco Tarducci).

Senigallia conferma un legame piuttosto forte col mondo della musica attraverso una serie di importanti eventi proposti con cadenza annuale: il comune organizza ogni 21 giugno l'edizione italiana "Festa della musica" (evento di origine francese nato per celebrare il solstizio d'estate), ospita durante il mese di agosto il Summer Jamboree (festival internazionale della musica e della cultura anni '50) ed è la sede del CaterRaduno, incontro annuale degli ascoltatoti della nota trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 "Caterpillar". Tra gli altri eventi celebri di Senigallia vale la pena nominare almeno la "Notte della Rotonda" (la notte bianca senigalliese celebrata a metà luglio) o la "Fiera di Senigallia", detta anche fiera di Sant'Agostino, in scena verso la fine di agosto.

Senigallia non presenta un proprio aeroporto (il più vicino è quello di Ancona-Falconara), ma ha a disposizione sia una stazione ferroviaria (percorsa dalla linea Bolonga-Ancona), che un porto che si estende in due moli (quello di ponente e quello di levante). A livello automobilistico le strade più comode per raggiungere Senigallia sono l'Autostrada A14 (uscita nella zona tra Borgo Mulino e Borgo Bicchia) e la Strada Statale 16 Adriatica (che esce sulla parte est della città).

Vedi tutto
Altre Informazioni
CAP:
60019
Prefisso:
071
Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
senigalliesi
Patrono:
San Paolino di Nola
Giorno Festivo:
04 maggio

Viaggiare a Senigallia

Intrattenimento:
Trasporti:
Sicurezza:
Convenienza:
Attrattive:
Alloggio:
Mangiare e bere:
Accoglienza:
Accessibilità:
Servizi ai turisti:
Attività:
Shopping:

Tag più popolari

Arte e cultura Enogastronomia Giovani e single Mete per la famiglia Mete romantiche Sole e mare Bici friendly Cosmopolita Divertente Economica

Cosa visitare

1
Rotonda a mare
 Altre Attrazioni
2
Lungomare
 Vie piazze e quartieri
3
Rocca Roveresca
 Monumenti ed edifici storici
4
Palazzo del Duca
 Monumenti ed edifici storici
6
Centro storico
 Vie piazze e quartieri
7
Chiesa della Croce
 Monumenti ed edifici storici
8
Foro annonario
 Monumenti ed edifici storici
9
Palazzo Mastai Ferretti
 Monumenti ed edifici storici
10
Palazzetto Baviera
 Monumenti ed edifici storici
11
Casa della plastica
 Negozi e centri commerciali
12
Summer Janboree

Elementi Tipici

Risorse veloci

Enti disponibili

Partecipa

Utenti
Inserisci le tue recensioni, foto e diari  su Senigallia

Strutture
Inserisci  La tua struttura  a Senigallia

Azienda
Pubblica  I tuoi servizi turistici  a Senigallia