Guida Parma (77) Da Vedere Hotel  Voli Vedi tutto
Parma
7.4
Arte e cultura, Enogastronomia, Vivibile...
Scarica gratis le guide Pdf di Parma Scarica ora
x

Nuovi Occhi - Alla scoperta di Parma

"Avere nuovi occhi" suggeriva Marcel Proust parlando dei viaggi. E con occhi nuovi vediamo Parma, una città dal fascino particolare e suggestivo ...


Facebook Twitter Google+

Video - Nuovi Occhi - Alla scoperta di Parma

Video - Newsletter - Settembre 2016

Video - Newsletter - Agosto 2016

Video - Newsletter - Luglio 2016

Video - Newsletter - Giugno 2016

Video - Newsletter - Maggio 2016

Video - Newsletter PaesiOnLine Aprile 2016

Video - Newsletter PaesiOnLine Marzo 2016

Video - Newsletter PaesiOnLine - Febbraio 2016

Video - Un Capodanno... mondiale

Video - Newsletter PaesiOnLine - Gennaio 2016

Video - Le città sui canali più belle del mondo

Video - Top 10 Destinations

Video - Newsletter Dicembre 2015

Cosa visitare Parma

Parma: Informazioni utili su cosa visitare attrattive, monumenti, chiese e i posti da vedere consigliati dagli utenti.

Puoi personalizzare le informazioni e scaricarti la guida pdf istantanea.
37
37
Musei, monumenti, vie, dintorni
4
4
Parchi, tour, escursioni
3
3
Shopping
20
20
Locali e vita notturna
In totale ci sono 64 attrattive/cose da fare sulla guida.
Scarica il pdf della guida di Parma
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

1 Duomo
Voto complessivo:
Rank: 1 Su 72

ll Duomo di Parma, importante attrazione del centro storico, è una delle più alte espressioni dell’architettura romanica padana. La splendida facciata a capanna e la pianta a croce latina ospitano celebri opere...

Recensito da: Giorgia
Indirizzo: Piazza Duomo, 7, Parma
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


2 Battistero
Voto complessivo:
Rank: 2 Su 72

Il battistero, accanto al Duomo, fu iniziato da Benedetto Antelami nel 1196. I lavori procedettero a rilento a causa delle beghe politiche nate tra i committenti e il signore di Verona, città...

Recensito da: Carlo
Indirizzo: Piazza Duomo, 7, Parma
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


3 Palazzo della Pilotta
Voto complessivo:
Rank: 3 Su 72

Il palazzo della Pilota è un ampio insieme di edifici situati nel centro storico di Parma, tra Piazzale della Pace e il Lungoparma. Fatto...

Recensito da: Giorgio
Indirizzo: Piazza della Pilotta, Parma
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


4 Salsomaggiore Terme e Monticelli
Voto complessivo:
Rank: 4 Su 72

Un bagno ristoratore nelle preziose acque termali di queste due località è d’obbligo. L'acqua di Salsomaggiore Terme è più concentrata e potente ed è soprattutto indicata...

Recensito da: Dallatana
Indirizzo:
Tipologia: Nei dintorni


5 Il Museo Costantiniano della Steccata
Voto complessivo:
Rank: 5 Su 72

Nel cuore di Parma è incastonato uno dei più preziosi gioielli del rinascimento italiano, la chiesa Magistrale di Santa Maria della Steccata. L'edificio, proprietà dell'ordine Costantiniano di San Giorgio, ospita al suo...

Recensito da: Matteo
Indirizzo:
Tipologia: Musei e pinacoteche


6 Il Castello di Roccabianca
Voto complessivo:
Rank: 6 Su 72

Il Castello di Roccabianca fu costruito, intorno alla metà del '400, dal Magnifico Pier Maria Rossi in onore della sua amata Bianca Pellegrini. Due torri angolari e l'imponente mastio si ergono dalla possente struttura quadrata....

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Piazza Garibaldi, 5, Roccabianca, 43010
Tipologia: Nei dintorni


7 Giardino Ducale
Voto complessivo:
Rank: 7 Su 72

Il Giardino Ducale, chiamato semplicemente “il giardino” dai Parmigiani, è un’area verde ubicata nel cuore storico della città. Nasce per volontà di Ottavio Farnese nel 1561 in seguito alle...

Recensito da: Giovanna
Indirizzo: Via John Fitzgerald Kennedy, 10, Parma
Tipologia: Parchi e giardini


8 La Reggia di Colorno
Voto complessivo:
Rank: 8 Su 72

La Reggia di Colorno, struttura architettonica complessa e monumentale, vanta oltre quattrocento sale, corti e cortili. Abbracciata dal torrente Parma, da un ampia piazza e da un profumato ed ordinato giardino alla francese, la...

Recensito da: Matteo
Tipologia: Nei dintorni


Consigli Utili
Voto complessivo:
Rank: 9 Su 72

Cominciando la visita alla città non è da perdere l’occasione di visitare il Teatro Farnese e la Galleria Nazionaleall'interno del Palazzo della Pilotta. Attraversando il giardino di...

Recensito da: Redazione
Tipologia: Itinerari ed escursioni


Il Palazzo Ducale
Voto complessivo:
Rank: 10 Su 72

Voluto da Ottavio Farnese, duca di Parma e Piacenza, quale luogo di svago per la corte ducale, il grande giardino nacque intorno alla metà del XVIº secolo dalla fusione di appezzamenti privati e varie...

Recensito da: Matteo
Tipologia: Parchi e giardini


9 Il Castello di Torrechiara
Voto complessivo:
Rank: 12 Su 72

Costruita tra il 1448 e il 1460 da Pier Maria Rossi, il Castello di Torrechiara è uno dei testimoni più autorevoli dell'architettura castellare italiana. Un luogo dove l'austerità di una struttura militare...

Recensito da: Matteo
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


10 Fondazione Magnani Rocca
Voto complessivo:
Rank: 13 Su 72

La Fondazione Magnani Rocca è nata nel 1990 presso la Villa di Corte Mamiamo di Traversetolo che, anche se diventata museo, conserva una certa sensazione di casa vissuta. L’arredo, lasciato tal quale dai gestori,...

Recensito da: Giovanna
Indirizzo: Via Fondazione Magnani Rocca, 4, 43029 Mamiano, Traversetolo Parma
Tipologia: Musei e pinacoteche


11 La Rocca di Sala Baganza
Voto complessivo:
Rank: 14 Su 72

Placidamente adagiata sulle prime, morbide, colline dell'Appennino, nelle vicinanze del torrente Baganza, la Rocca di Sala Baganza ebbe un ruolo di primaria importanza nel complesso sitema difensivo del Ducato di Parma e Piacenza....

Recensito da: Matteo
Indirizzo:
Tipologia: Nei dintorni


12 La Rocca Meli Lupi di Soragna
Voto complessivo:
Rank: 15 Su 72

Fatta costruire, nel 1385, dai feudatari di Soragna, i marchesi Bonifacio e Antonio Lupi, l'omonima Rocca viene trasformata, nel XVII secolo, in una fastosa residenza patrizia dai Lupi, nel...

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Piazza Bonifacio Meli Lupi, 5, 43019 Soragna Parma
Tipologia: Nei dintorni


13 Museo dei Burattini
Voto complessivo:
Rank: 16 Su 72

Per adulti e bambini, questo Museo colpisce per il suo fascino con cui potrete rivivere momenti dell'infanzia. Le storie, la manifattura, i colori e e espressioni che incantano sempre.

Recensito da: Tedeschi Maria Grazia
Indirizzo: Via Melloni, 3a, Parma
Tipologia: Musei e pinacoteche


14 Oratorio di San Ilario
Voto complessivo:
Rank: 17 Su 72

Suggestivo, nella cornice dell'Ospedale della Misericordia, dalla storia centenaria. Non è sempre aperto, ma vale la pena tentare. Un edificio che pochi conoscono, tutto da scoprire.

Recensito da: Tedeschi Maria Grazia
Indirizzo: Strada Massimo d'Azeglio, Parma
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


Eau de Toilette, prodotti bagno e manufatti
Voto complessivo:
Rank: 18 Su 72

Da oltre 6 anni la nostra azienda a Parma produce e commercializza una linea di eau de Toilette e prodotti per il bagno alla Violetta di Parma insieme a vari originali articoli manufatti aventi sempre come soggetto questo...

Recensito da: Parmafragrance
Indirizzo:
Tipologia: Prodotti tipici e Artigianato


15 Il Castello di Noceto
Voto complessivo:
Rank: 19 Su 72

L'impianto originale del Castello di Noceto risale al XIII secolo. In seguito a numerose distruzioni l'edificio venne più volte ricostruito e modificato. L'ultima e più importante ricostruzione avvene nel 1400 ad...

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Piazzale Adami 1, 43015 Noceto
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


Il Castello Varano De' Melegari
Voto complessivo:
Rank: 20 Su 72

Eretto nel 1208 su uno spuntone di roccia arenaria, deve il suo aspetto attuale ai succesivi interventi di restauro avvenuti nel corso del '400; il Castello di Varano de'Melegari è una roccaforte situata strategicamente a salvaguardia...

Recensito da: Matteo
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


16 La Fortezza Bardi
Voto complessivo:
Rank: 21 Su 72

Arroccata da più di mille anni su uno scosceso sperone di roccia, in posizione dominante, alla confluenza dei torrenti Ceno e Noveglia, la Fortezza di Bardi rappresenta uno dei massimi esempi di architettura militare ...

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Via del Castello, 1, 43023, Bardi (PR)
Tipologia: Nei dintorni


17 La Rocca dei Rossi di San Secondo
Voto complessivo:
Rank: 22 Su 72

La Rocca dei Rossi di San Secondo ha sperimentato, nel corso del tempo, una straordinaria trasformazione da antica ed arcigna fortezza medioevale a sfarzosa residenza rinascimentale. Questa trasformazione è avvenuta grazie agli...

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Piazza Mazzini, 10, San Secondo Parmense, Parma
Tipologia: Nei dintorni


18 La Rocca Sanvitale
Voto complessivo:
Rank: 23 Su 72

Al centro del borgo di Fontanellato, circondata da un ampio fossato ricolmo d'acqua, si erge, incantevole e maestosa, la Rocca di Sanvitale nasconde un delle perle più preziose del manierismo italiano: la saletta,...

Recensito da: Matteo
Indirizzo: Piazza Matteotti, 1, 43012 Fontanellato Parma
Tipologia: Nei dintorni


Un pomeriggio a Parma
Voto complessivo:
Rank: 24 Su 72

Il parco ducale è il polmone verde di Parma, presenta numerosi alberi secolari e sculture. All'interno del Parco Ducale è presente il Palazzo Ducale e il Palazzetto Eucherio...

Recensito da: Fede
Tipologia: Itinerari ed escursioni


19 Chiesa di San Vitale
Voto complessivo:
Rank: 25 Su 72

La prima chiesa dedicata al martire Vitale nel centro della città fu innalzata alla fine dell'XI secolo nei pressi della Platea communis, l’odierna piazza Garibaldi, nelle vicinanze dei palazzi del potere....

Recensito da: Carlo
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


20 Discoteca Dadaumpa
Voto complessivo:
Rank: 26 Su 72

Aperta tutto l’anno, la discoteca Dadaumpa è una tappa classica dei clubber di Parma. La serata del Dadaumpa inizia come un elegante ristorante in grado di offrire ai gruppi di amici o alle coppie un...

Recensito da: Daniele
Indirizzo: Parma Pr
Tipologia: Locali e Vita notturna

Scarica il pdf della guida di Parma
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

Panoramica su cosa vedere

Parma è la capitale del gusto dell'Emilia Romagna, la Food Valley dove si possono acquistare dei prodotti alimentari di qualità, primo fra tutti il famoso prosciutto. Ma è anche una città ricca di storia e cultura, specie quella musicale che ruota attorno alla figura del compositore Giuseppe Verdi.

Molteplici sono i monumenti del piccolo centro storico, e caratteristiche le strade e le opere architettoniche costruite nel passato dai duchi che più di tutti amarono la città. Parma è inoltre una città molto frizzante di notte, per via del grande numero di studenti universitari che da decenni la scelgono come meta di studio.

Il motivo principale per cui va visitata: le numerose chiese di elevato valore artistico, la cucina e i prodotti alimentari. Parma è una città che ha saputo conservare i suoi beni culturali e le sue tradizioni che sono ben radicate sopratutto nella cucina e nei sapori. La città di Parma è l'ideale per una full immersion nella tranquillità di un borgo spensierato, dove gli impiegati vanno a lavoro in bicicletta e dove esistono ancora le botteghe alimentari. Inoltre la città si trova a metà strada tra Milano e Bologna nel cuore dell'Emilia Romagna. Il centro storico cittadino è inoltre ricco di chiese di straordinaria bellezza.

I simboli incontrastati della città di Parma sono il Duomo e il Battistero, entrambi situati in Piazza Duomo e immortalati più volte nelle cartoline che rappresentano la città. Altro simbolo molto amato dagli abitanti della città di Parma è Piazza Garibaldi con la statua raffigurante l'eroe dei due mondi con di fronte gli edifici del comune.

Parma è una città ricca di chiese ed edifici nobiliari. Il cuore pulsante della città è proprio la piazza della cattedrale, una vasta area dove sono situati il Duomo e il Battistero, due costruzioni di grande bellezza. Il Duomo di Santa Maria Assunta è un edificio religioso risalente all'anno mille e il suo stile è il romanico anche se presenta numerosi elementi diversi, dal Rinascimento al gotico. L'alto campanile è appunto in stile gotico, le cui campane sono ancora in funzione. Non bisogna perdersi l'interno del Duomo di Parma: la cupola centrale è stata affrescata dal Correggio in epoca rinascimentale. L'affresco raffigura l'assunzione della vergine in paradiso, accerchiata da angeli e santi, insomma un'opera da mozzare il fiato.

Il Battistero si trova a pochi metri di distanza dalla cattedrale. Il magnifico edificio ottagonale in marmo rosa risale al duecento e presenta uno stile di passaggio tra il romanico e il gotico. I suoi interni sono davvero molto pregiati e hanno conservato l'aspetto originale.

Poco lontano dal Duomo e dal Battistero troviamo altri interessanti edifici religiosi di grande bellezza. In particolare si segnala l'Abbazia di San Giovanni Evangelista, la cui chiesa contiene degli affreschi di notevole pregio. Anche in questa costruzione è presente un affresco del Correggio nella cupola principale. Il monastero che si trova di fianco alla chiesa è visitabile solo in determinati giorni ed è un gioiello di rara bellezza, nascosto tra le viuzze del centro storico. Al suo interno si può camminare nel chiostro dell'abbazia e visitare l'antica spezieria dei monaci benedettini costruita nel duecento. Non molto lontano da queste attrazioni si trova il Monastero di San Paolo con il suo ampio parco. Da non perdere al suo interno la camera della Badessa, anche detta di San Paolo, affrescata sempre dal Correggio: da ammirare sono i trompe l'oeil della volta e le figure del camino. Poco lontano da San Paolo si trova la chiesa della Steccata, un edificio religioso di riferimento per i parmigiani. Da notare il pregevole sottarco del presbiterio.

Il palazzo nobiliare più conosciuto della città è senz'altro il Palazzo della Pilotta: si tratta di una costruzione unica nel suo genere che non passa di certo inosservata. Il palazzo consiste in una serie di edifici edificati dai Farnese. Il cortile si compone di una pavimentazione di pietre su cui poggiano le colonne in mattoncini del loggiato. Anticamente dal palazzo della Pilotta partiva un lungo corridoio sopraelevato che permetteva una sorta di accesso privato usato dai duchi e che arrivava all'edificio del Palazzo Ducale, oggi scomparso. Oggi la Pilotta è frequentata dai giovani studenti, anche perché al suo interno si trova una biblioteca di grande maestosità e bellezza. A pochi metri dalla Pilotta si trova il Teatro Regio, il più importante della città.

Il polmone verde della città di Parma è senz'altro il grande Parco Ducale, anche questo non distante dalla Pilotta. L'area del parco è molto ampia e comprende diversi viali, passeggiate e laghetti artificiali. Anche le statue che punteggiano i viali sono da notare. Lungo il percorso si possono ammirare i diversi tempietti e il Palazzetto Eucherio Sanvitale, in stile rinascimentale. Un'altra passeggiata che può essere fatta all'insegna del verde è presso il bellissimo Orto Botanico parmigiano. Qui si trovano i giardini all'italiana e piante provenienti dall'oriente e dalle foreste fluviali.

Altri punti d'interesse che meritano di essere visitati sono il Parco della Cittadella, dove sono situati ruderi e reperti archeologici di estremo interesse, e la passeggiata sul lungoparma che regala scorci interessanti della città antica.

Lo shopping cittadino si concentra nelle vie interne del centro storico: tra borgo san Biagio e via Mameli si trovano le marche di abbigliamento più comuni insieme ai brand dell'alta moda internazionale. Lo shopping continua tra Strada della Repubblica e Strada Mazzini, passando il ponte Vecchio sul fiume fino a Via D'Azeglio dove si trovano i negozi per i più giovani.

La movida cittadina invece si concentra tra Strada Farini e Strada Garibaldi, nei giardini della Pilotta che si riempiono di universitari nei weekend d'estate e d'inverno.

Nel centro storico si trovano ristoranti e pizzerie di tutti i tipi e di tutte le fasce economiche. Tra i piatti tipici si trovano i cappelletti e i tortelli. Specialità tipica di alcuni ristoranti sono la torta fritta, un quadrato di pasta fritta da riempire con i salumi. Il prodotto tipico per eccellenza è il prosciutto crudo di Parma.

Per gli amanti delle escursioni di montagna, nella provincia di Parma si consiglia la Valceno, presso il magnifico fiume.

La città si visita tranquillamente a piedi senza fatica. I mezzi pubblici tuttavia circolano per tutta la città, dal centro alla periferia. Presso il comune è possibile prenotare una bicicletta per girare la città facendo movimento.

Vedi tutto

Trova hotel al prezzo migliore

Correggi i seguenti errori per procedere nella ricerca

    La valigia della settimana

    Se vuoi visitare Parma consulta il meteo della settimana... Vai al meteo
    Dom 25 Lun 26 Mar 27

    Accessori

    Abbigliamento

    Enti disponibili

    Zona turistica

    Parco dei Boschi di Carrega

    5 Comuni 46 Attrattive 154 Hotel  

    Strumenti

    Partecipa

    Utenti
    Inserisci le tue recensioni, foto e diari  su Parma

    Strutture
    Inserisci  La tua struttura  a Parma

    Azienda
    Pubblica  I tuoi servizi turistici  a Parma