Guida Milano (272) Da Vedere Hotel  Voli Vedi tutto
Milano
8.4
Arte e cultura, Shopping, Elegante...
Scarica gratis le guide Pdf di Milano Scarica ora
x

NEWSLETTER DI Febbraio

Dalle note di Sanremo alle maschere veneziane, un febbraio 2016 alla scoperta della musica e del Carnevale


Facebook Twitter Google+

Cosa visitare Milano

Milano: Informazioni utili su cosa visitare attrattive, monumenti, chiese e i posti da vedere consigliati dagli utenti.

Puoi personalizzare le informazioni e scaricarti la guida pdf istantanea.
257
257
Musei, monumenti, vie, dintorni
16
16
Parchi, tour, escursioni
20
20
Shopping
89
89
Locali e vita notturna
In totale ci sono 382 attrattive/cose da fare sulla guida.
Scarica il pdf della guida di Milano
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

1 Duomo di Milano
Voto complessivo:
Rank: 1 Su 404

Il Duomo di Milano si trova sull'omonima piazza accanto alla Galleria Vittorio Emanuele II , ed è sormontato dalla celebre Madonnina , che rappresenta il simbolo della città di Milano dall'inizio del XIX...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza Duomo, Milano
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


2 Castello Sforzesco
Voto complessivo:
Rank: 2 Su 404

Il Castello Sforzesco nacque nel '300 per volere dei Visconti, e nel corso dei secoli successivi fu utilizzato oltre che come residenza, soprattutto come fortezza militare. Una prima rocca venne eretta da...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza Castello, 3
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


3 Pinacoteca di Brera
Voto complessivo:
Rank: 3 Su 404

La Pinacoteca di Brera si trova nell'omonimo Palazzo situato proprio nel cuore di Milano e fu voluta da Napoleone, che desiderava creare nel nord dell'Italia una struttura che potesse in qualche modo potesse...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via Brera, 28, Milano
Tipologia: Musei e pinacoteche


4 Santa Maria delle Grazie
Voto complessivo:
Rank: 4 Su 404

E' una chiesa antichissima: nel XV secolo fu completata da Donato Bramante. La sala del refettorio ospita il celebre Cenacolo realizzato da Leonardo da Vinci. Durante la seconda...

Recensito da: Valeria
Indirizzo: Piazza Santa Maria delle Grazie 2, Milan
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


5 Stadio Giuseppe Meazza (San Siro)
Voto complessivo:
Rank: 5 Su 404

Il Giuseppe Meazza o San Siro, è lo stadio della città di Milano. In questa struttura si disputano le partite “in casa” delle due squadre di calcio milanesi, il Milan e...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via dei Piccolomini, 5
Tipologia: Natura e sport


6 Shopping tour
Voto complessivo:
Rank: 6 Su 404

Desiderate una giornata di shopping tra i negozi delle migliori griffe di moda a prezzi competitivi? Sappiate allora che da Milano partono quotidianamente pullmann diretti alle più note...

Recensito da: Redazione
Tipologia: Tour e visite guidate


7 Palazzo Reale
Voto complessivo:
Rank: 7 Su 404

Il settecentesco Palazzo Reale di Milano fu per lungo tempo la reggia delle dinastie dei Visconti e degli Sforza e, successivamente, dei governatori spagnoli ed austriaci. ...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza del Duomo, 12, Milan
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


8 Navigli
Voto complessivo:
Rank: 8 Su 404

I navigli a Milano sono dei canali artificiali un tempo utilizzati per il trasporto di merci e l’irrigazione, poi in parte (all’interno della città) interrati. Oggi sono una delle zone più famose...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Alzaia Naviglio Pavese 1
Tipologia: Vie piazze e quartieri


9 Galleria Vittorio Emanuele II
Voto complessivo:
Rank: 9 Su 404

La Galleria Vittorio Emanuele II fu realizzata tra il 1864 ed il 1878 dall’architetto Giuseppe Mengoni. L’opera, dalla pianta a croce, collega...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza Duomo, Milano
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


10 Musei del Castello Sforzesco
Voto complessivo:
Rank: 10 Su 404

Il Castello Sforzesco è dalla fine dall’ 800 sede d’importanti musei. Questi comprendono collezioni di pittura, scultura e arti applicate che nel loro insieme rappresentano delle...

Recensito da: Antonio
Tipologia: Musei e pinacoteche


11 Museo del Cenacolo Vinciano
Voto complessivo:
Rank: 11 Su 404

Milano è la seconda città d’Italia per popolazione, ma da sempre occupa un posto di riguardo nel campo dell’economia, della finanza, della moda e dello spettacolo. Agli occhi di una persona che non l’ha...

Recensito da: Marco
Indirizzo: Piazza Santa Maria delle Grazie, 2
Tipologia: Musei e pinacoteche


12 Expo
Voto complessivo:
Rank: 12 Su 404

L’Expo di Milano è un’area dalle grandissime dimensioni che si trova nella parte nord-ovest di Milano, nei pressi del nuovo polo espositivo di Fiera Milano (Rho e...

Recensito da: Redazione
Tipologia: Altre Attrazioni


13 Museo Della Fabbrica Del Duomo
Voto complessivo:
Rank: 13 Su 404

Indirizzo: Via dell'Arcivescovado, 1, Milan
Tipologia: Musei e pinacoteche


14 Casa di Alessandro Manzoni
Voto complessivo:
Rank: 14 Su 404

L’elegante edificio dalla facciata decorata in cotto che sorge in pieno centro cittadino, accolse Alessandro Manzoni dal 1814 al 1873, anno in cui morì cadendo dalle scale della vicina San Fedele. All’interno sono...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via Morone, 1
Tipologia: Musei e pinacoteche


15 Chiesa di Santa Maria Incoronata
Voto complessivo:
Rank: 15 Su 404

La Chiesa di Santa Maria Incoronata è una chiesa doppia simile a quella di San Cristoforo al Naviglio; la chiesa a sinistra è la più antica (eretta dai padri Eremitani di San Marco) mentre...

Recensito da: Roberta
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


16 Parco Sempione
Voto complessivo:
Rank: 16 Su 404

Il Parco Sempione di Milano è il grande polmone verde del capoluogo lombardo. Inizia a ridosso del Castello Sforzesco e prosegue fino all’imbocco di Corso Sempione e al suo interno ci sono l’Acquario, la...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza Sempione, Milano
Tipologia: Parchi e giardini


17 Porta Garibaldi
Voto complessivo:
Rank: 17 Su 404

Porta Garibaldi, conosciuta in precedenza come  porta Comasina, fu eretta nel 1826, dall'architetto Giacomo Moraglia. Durante le Cinque giornate, fu la seconda ad essere espugnata dagli insorti. La porta originale venne demolita nel XVI...

Recensito da: Roberta
Indirizzo: Piazza XXV Aprile, Milan
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


18 Quartiere Brera
Voto complessivo:
Rank: 18 Su 404

Il Quartiere Brera è, oggi, uno dei più interessanti di Milano. Vi si trova la Pinacoteca di Brera e la sede dell'Accademia di Belle Arti. Per gli amanti del figurativo il Teatro...

Recensito da: Debora
Indirizzo: Via Brera, Milano
Tipologia: Vie piazze e quartieri


19 Basilica Sant'Ambrogio
Voto complessivo:
Rank: 19 Su 404

La Basilica di sant'Ambrogio è un bellissimo esempio di basilica romanica dedicata al santo patrono della città. Preceduta da un quadriportico, la Basilica Sant’Ambrogio presenta sulla...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza Sant'Ambrogio
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


20 Torre Branca
Voto complessivo:
Rank: 20 Su 404

La Torre Branca – esempio di architettura contemporanea – è una costruzione metallica ad opera dell’architetto milanese Gio Ponti, che svetta in Parco Sempione a Milano. Chiamata...

Recensito da: Melania
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


21 Corso Vittorio Emanuele II
Voto complessivo:
Rank: 21 Su 404

Gli amanti dello shopping non possono perdere questo corso che collega piazza Duomo a piazza San Babila. E’ la prima strada pedonalizzata del capoluogo lombardo (negli anni ‘80): ecco un motivo in più per frequentarla....

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele II, Milano
Tipologia: Vie piazze e quartieri


22 Museo del Novecento
Voto complessivo:
Rank: 22 Su 404

Il Museo del Novecento a Milano è ubicato all'interno dell'Arengario in Piazza Duomo, accanto a Palazzo Reale. Il museo racconta il secolo breve attraverso diverse collezioni anche private come la collezione...

Recensito da: Roberta
Indirizzo: Via Marconi, 1, Milano
Tipologia: Musei e pinacoteche


23 Via Monte Napoleone
Voto complessivo:
Rank: 23 Su 404

E' la via più lussuosa e famosa di Milano e, insieme a Via della Spiga, Via Sant’Andrea e Via Pietro Verri, forma il cosiddetto “quadrilatero della moda”.C’è da...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via Monte Napoleone
Tipologia: Vie piazze e quartieri


24 Quadrilatero della Moda
Voto complessivo:
Rank: 24 Su 404

Via Montenapoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia. Quattro sono le vie della perdizione per gli shopaholic in azione per le strade di Milano: il...

Recensito da: Melania
Indirizzo: Via della Spiga
Tipologia: Negozi e centri commerciali


25 Grattacielo Pirelli
Voto complessivo:
Rank: 25 Su 404

In un angolo di piazza Duca d’Aosta a Milano, davanti la stazione centrale, svetta il famoso Grattacielo Pirelli, conosciuto da tutti come Pirellone, progettato negli anni cinquanta per gli uffici...

Recensito da: Fabrizio
Indirizzo: piazza Duca d’Aosta
Tipologia: Monumenti ed edifici storici

Scarica il pdf della guida di Milano
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

Panoramica su cosa vedere

Oh mia bela Madunina…  cantava Giovanni D’Anzi per dare lustro alla sua città. Suggeriamo quindi di iniziare la visita di Milano da Piazza del Duomo che costituisce il centro della città da cui dipartono le principali strade e che ospita il magnifico Duomo. La “Madunina” si trova nel punto più alto dell’edificio da cui osserva tutto il capoluogo lobardo.  «Il Duomo, simbolo per eccellenza di Milano, è la prima cosa che cerchi quando ti alzi al mattino e l'ultima su cui lo sguardo si posa la sera. Si dice che il Duomo di Milano venga solo dopo San Pietro in Vaticano. Non riesco a capire come possa essere secondo a qualsiasi altra opera eseguita dalla mano dell'uomo», disse un estasiato Mark Twain alla vista dell’enorme chiesa.  Questa maestosa struttura è la testimonianza più significativa di architettura gotica in cui si fondono caratteri nordici ed elementi lombardi.  Accanto al Duomo, vi è il settecentesco Palazzo reale, che fu per lungo tempo la reggia delle dinastie dei Visconti e degli Sforza e, successivamente, dei governatori spagnoli ed austriaci. Da non perdere la visita alla Sala delle Cariatidi, unica sala neoclassica sopravvissuta ai bombardamenti della seconda guerra mondiale anche se gravemente danneggiata. Lunga 196 m, la Galleria Vittorio Emanuele II, collega Piazza del Duomo con Piazza della Scala. E’ soprannominata il “salotto dei milanesi” per l’eleganza e i prestigiosi negozi,bar e ristoranti. Arrivati in Piazza della Scala ammirerete uno dei teatri lirici più famosi al mondo, ovvero il Teatro alla Scala, ma anche lo storico Palazzo Marino e il più moderno Palazzo Beltrami. Percorrendo il Corso Vittorio Emanuele partendo da Piazza Duomo arriverete invece al punto d’incontro  favorito della Milano bene, cioè Piazza San Babila. Essa sorge oggi dove fino agli anni '30 si trovava l'antico Carrobbio di Porta Orientale, luogo di sosta per mercanti e mercanzie. La piazza viene ancor oggi ricordata per essere stata la cosiddetta trincea nera del neofascismo milanese degli anni settanta. Altre vie da visitare sono: Via Ripamonti, Via Monte Napoleone, Viale Monza, Corso Buenos Aires e la zona di Milano 2, con il famoso Palazzo dei Cigni. In via Brera 28, si trova la Pinacoteca di Brera, galleria nazionale d'arte antica e moderna.  Ha sede nello stresso palazzo che ospita la Biblioteca Nazionale Braidense, l'Osservatorio di Brera, l'Orto Botanico, l'Istituto Lombardo di Scienze e Lettere e l'Accademia di Belle Arti.  Fra le opere vi sono il celebre Sposalizio della Vergine di Raffaello Sanzio, la Madonna col Bambino di Giovanni Bellini, la Crocifissione di Bramantino e dipinti dei pittori fiamminghi Rubens, Joardens, Van Dyck e Rembrandt. Vi sono anche importanti opere di Correggio, Tiepolo, Canaletto e Fattori, nonché la Cena in Emmaus di Caravaggio e il Pergolato di Silvestro Lega, acquistati grazie all'Associazione Amici di Brera e dei Musei milanesi. Suggeriamo poi di proseguire la visita di Milano verso Ca' Granda in via Festa del Perdono: è uno dei più grandi edifici storici di Milano per molti secoli sede dell'Ospedale Maggiore. Dal 1958 ospita l'Università degli Studi di Milano. Fu fatto costruire nel 1456 per volere di Francesco Sforza allo scopo di dare asilo e assistenza ai poveri malati della città. Il Cimitero monumentale, altro caposaldo di una visita milanese, venne progettato e costruito fra il 1863 e il 1866 in un'area periferica al di fuori dei bastioni. Nacque come camposanto della borghesia emergente, dove potevano trovare posto anche i non cattolici. La parte centrale del cimitero è il Famedio che ospita i resti di personaggi che hanno fatto la storia di Milano, tra i quali Alessandro Manzoni. Da non perdere la visita alla Chiesa di Santa Maria delle Grazie in cui vi è il Cenacolo di Leonardo da Vinci. L'opera è stata dichiarata nel 1980 patrimonio dell'umanità dall'Unesco e insieme ad essa vengono protetti anche la chiesa e il limitrofo convento domenicano.  Uno dei principali simboli di Milano è il Castello Sforzesco che oltre ad essere uno dei luoghi più suggestivi di Milano ospita ,tra l’altro, musei civici di eccezionale valore. Costruito nel XV secolo da Francesco Sforza sui resti di una precedente fortificazione risalente al XIV secolo nel tempo ha subito notevoli trasformazioni. Alle spalle del castello vi è il cuore verde della città, ovvero Parco Sempione, in cui trascorrere il tempo libero tra sport, percorsi vita e visite culturali. Un altro luogo verde della città è il Parco Nord ubicato nella periferia a Nord di Milano grande circa 600 ettari: è stato ideato negli anni ‘60 ma realizzato nel 1975. E' possibile passeggiare tra tigli, ippocastani, biancospini e noccioli per venire a contatto con una natura che si é sviluppata sino a creare dei veri e propri boschi, generalmente di pioppi e aceri. Oltre a essere un crocevia dei trasporti, la Stazione Centrale di Milano rappresenta un edificio di sicuro fascino. Venne portata a termine in pieno periodo fascista, gode di luoghi suggestivi e tanto ricchi di storia. Il parquet, calpestato da Mussolini e Hitler, mostra ancora intarsi a forma di svastica. Più moderni ma comunque interessantissimi sono la Fiera di Milano e lo stadio Giuseppe Meazza che ospita le partite delle due maggiori squadre cittadine: il Milan e l'Inter. In Piazza Velasca c’è la Torre che si presenta agli occhi del turista come uno strano grattacielo che dal 18° piano in su si allarga, ricordando in qualche modo, le antiche torri dei templi. Venne costruita fra il 1956 e il 1960 ed è considerato una delle opere più importanti del dopoguerra. Prende il nome della Piazza aperta dal governatore spagnolo Juan de Velasco nel 1651. In Piazza delle Meraviglie d'Oro vi è poi Porta Romana, l'antico ingresso ufficiale alla città. Infine, è molto suggestiva la zona dei navigli di Milano con la Darsena: un tempo erano molto popolari ed erano il ritrovo di negozietti e mercatini. Attualmente questa è diventata una zona molto esclusiva, dove modelle, artisti  e giovani universitari vagano da un bar all'altro scambiando quattro chiacchiere.

Trova hotel al prezzo migliore

Correggi i seguenti errori per procedere nella ricerca

    La valigia della settimana

    Se vuoi visitare Milano consulta il meteo della settimana... Vai al meteo
    Dom 14 Lun 15 Mar 16

    Accessori

    Abbigliamento

    Strumenti

    Partecipa

    Utenti
    Inserisci le tue recensioni, foto e diari  su Milano

    Strutture
    Inserisci  La tua struttura  a Milano

    Azienda
    Pubblica  I tuoi servizi turistici  a Milano