HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cosa visitare a Senigallia  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0

Panoramica per visitare Senigallia al meglio

Senigallia è il secondo comune più abitato della provincia di Ancona, con circa 45.000 abitanti distribuiti in una superficie di 117,77 chilometri quadrati.

Situata sulla costa adriatica alla foce del fiume Misa, poggia su un terreno pianeggiante pur essendo circondata dalle colline ed è caratterizzata dal classico clima sublitoraneo: freddo umido in inverno (con temperature a gennaio poco sopra lo 0) e caldo afoso in estate.

È particolarmente nota, tanto nelle Marche quanto nel resto d'Italia, come località turistica grazie al suo litorale e alla sua spiaggia definita "di velluto": non a caso dal 1997 mantiene ininterrottamente il riconoscimento della "Bandiera Blu", che la FEE attribuisce unicamente a località selezionate che garantiscano un elevato standard di qualità in merito alla pulizia dell'acqua, alla qualità ambientale e ai servizi forniti all'utente.

Il suo monumento più importante e rappresentativo è probabilmente la Rocca di Senigallia, altrimenti nota come Rocca roveresca, un palazzo che cattura l'attenzione dei turisti di tutta la regione (solo nel 2015 ha fatto registrare quasi 50.000 visitatori). La storia della Rocca è antichissima ed inizia addirittura nel 290 avanti Cristo, quando i coloni romani sentono l'esigenza di costruire una fortificazione per controllare al meglio il territorio locale (la prima costruzione pare prevedesse una semplice torre a base quadrata); inizia ad acquisire una forma più simile a quella attuale con l'avvento in città della famiglia Malatesta (1379) e viene finita di ampliare dalla famiglia Della Rovere (importantissima nella storia di Senigallia). La Rocca roveresca è costituita da quattro torrioni circolari collegati tra loro da una cinta di mura, all'interno dei quali si erge un corpo centrale: si tratta di una struttura nata con esigenze e scopi militari ed è per questo che muoversi al suo interno senza conoscerla al meglio può risultare vagamente disorientante. Oggi la Rocca, che comunque merita di essere visitata anche solo per la sua bellezza, ospita musei ed esposizioni varie, oltre a venire animata saltuariamente da eventi musicali e/o artistici più complessi.

Altrettanto degne di nota sono le architetture religiose locali, con menzione particolare per la Chiesa di Santa Maria delle Grazie, un altro monumento voluto e promosso da un della Rovere (nello specifico da Giovanni, per ringraziare la Madonna delle Grazie di avergli "donato" il tanto desiderato figlio maschio). I lavori della chiesa terminarono nel 1684, anche se ai frati francescani era stato permesso di abitare la struttura già dal 1492; la sua struttura è costituita da due chiostri ed è nota sia per il museo di storia della mezzadria che ospita che per la sua pala d'altare dipinta dal Perugino.

Un altro storico edificio sacro della città è la Chiesa della Croce, caratterizzata dal netto contrasto di stile tra i suoi esterni rinascimentali ed il suo interno decisamente più barocco. Il centro di Senigallia merita una visita anche per l’importante numero di musei specializzati nei campi più disparati del sapere: al di là di quelli ospitati dalla Rocca roveresca o dal Convento di Santa Maria delle Grazie, è opportuno nominare quanto meno il Museo d'arte moderna, dell'informazione e della fotografia (fondato nel 1891 e situato nei pressi del teatro La Fenice) e la Pinacoteca diocesana di arte sacra (che, aperta dal 1992, ospita opere di Andrea Lilli, Ercole Ramazzani, Giovanni Anastasi e Federico Barocci).

Come già detto però, di Senigallia vanno assolutamente visitate le spiagge, che, oltre ad essere luogo di balneazione eccezionale, sono spesso e volentieri il fulcro dell'offerta di intrattenimento a disposizione dei turisti soprattutto durante i mesi estivi grazie alle diverse infrastrutture messe a disposizione dal comune (si va dai campi da basket e calcetto a luoghi pensati apposta per il divertimento dei più piccoli).

In linea più generale Senigallia è molto attenta a fornire diversi eventi a coloro che la visitano, con una particolare predisposizione per il mondo della musica: la città infatti organizza ogni 21 giugno l'edizione italiana "Festa della musica" (evento di origine francese nato per celebrare il solstizio d'estate), ospita durante il mese di agosto il Summer Jamboree (festival internazionale della musica e della cultura anni '50) ed è la sede del CaterRaduno, incontro annuale degli ascoltatoti della nota trasmissione radiofonica di Rai Radio 2 "Caterpillar". Tra gli altri eventi celebri di Senigallia vale la pena nominare almeno la "Notte della Rotonda" (la notte bianca senigalliese celebrata a metà luglio) o la "Fiera di Senigallia", detta anche fiera di Sant'Agostino, in scena verso la fine di agosto.

La Fiera è ovviamente l'occasione perfetta per immergersi in alcuni dei prodotti tipici di Senigallia: le grigliate di carne e soprattutto pesce sono il piatto forte di quasi tutto questo litorale, mentre una pietanza che proprio non è possibile non citare è il "brodetto alla senigalliese", fatto cuocendo ben 13 diversi tipi di pescato assieme a soffritto di cipolla, pomodoro ed aceto. La provincia di Ancona è inoltre nota per l'olio Raggia ed il salame di frattula, mentre i vini più presenti nelle colline circostanti sono il Verdicchio DOC e DOCG, il Bianchello del Metauro e la Lacrima di Morro d'Alba.

Arrivare a Senigallia è facile: è situata non lontano dall'aeroporto di Ancona-Falconara, ma ha a disposizione sia una stazione ferroviaria (percorsa dalla linea Bolonga-Ancona), che un porto che si estende in due moli (quello di ponente e quello di levante). A livello automobilistico le strade più comode per raggiungere Senigallia sono l'Autostrada A14 (uscita nella zona tra Borgo Mulino e Borgo Bicchia) e la Strada Statale 16 Adriatica (che esce sulla parte est della città).

CommonInfoPlaceOverview-GetPartialView = 0

Attività

Attrattive

Divertimenti

Shopping

AttractionFilter-GetPartialView = 0
VideoListSlider-GetPartialView = 0
16 risultati filtrati per:
Rank 1# di 16
Rank 2# di 16
19 Voti
Rank 3# di 16
Rank 5# di 16
4 Voti
Rank 6# di 16
3 Voti
Rank 8# di 16
2 Voti
Rank 9# di 16
2 Voti
Rank 10# di 16
2 Voti
Image not found
Rank 12# di 16

Cinema Multiplex Giometti

Indirizzo: Via Abbagnano Nicola
Telefono: 07165747
Image not found
Rank 13# di 16

CENTRO BENESSERE TERRAZZA MARCONI

Indirizzo: 37, LUNGO MARE MARCONI
Telefono: 0717931421
Image not found
Rank 14# di 16

STUDIO HEYOAN DELLA DR.SSA ROBERTA GIAMPAOLO

Indirizzo: 36/A, V. SANZIO
Telefono: 03282695159
Image not found
Rank 15# di 16

Cinema Teatro Gabbiano

Indirizzo: 2, Via Maierini
Telefono: 07165375
Image not found
Rank 16# di 16

BODY SALUS S.R.L.

Indirizzo: 10, STR. DELLA BRUCIATA
Telefono: 071660541
AttractionList-GetPartialView = 0,2343742
AdvValica-GetPartialView = 0

Conosci Senigallia? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
ReviewAddReview-GetPartialView = 0
ContentListPostListSmall-GetPartialView = 0

Cosa vedere vicino a Senigallia

AttractionListNear_2xN-GetPartialView = 0
DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListSlider-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AttractionListMapMultiplePin-GetPartialView = 0
AttractionFilterListOther-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a Senigallia

HotelSearch-GetPartialView = 0
ItineraryListSmall-GetPartialView = 0

La guida da portare con te

Scarica gratis
la guida pdf di Senigallia
GuideList-GetPartialView = 0

La valigia della settimana dal 28-03 al 03-04

WeatherInfoSuggestedClothing-GetPartialView = 0
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0