HeaderMain-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderContext-GetPartialViewNoCache = 0
HeaderBreadcrumb-GetPartialViewNoCache = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Guida Parigi  

HeaderPageTitle-GetPartialViewNoCache = 0
DestionationGallery-GetPartialView = 0
GuidePdfAppDownloadRow-GetPartialView = 0
VideoListSlider-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Info su Parigi

Superfice:
105 km2
Altitudine:
28 m
Introduzione

Parigi si trova nella parte settentrionale della Francia ed è dolcemente appoggiata sulle rive della Senna, che divide la città nelle Rive Gauche, quella degli artisti, e nella Rive Droite, quella più commerciale.

Parigi è la capitale e il principale centro politico, amministrativo e culturale della Francia, nonché uno dei principali centri turistici al mondo. La città, anche grazie alla sua posizione strategica, è da sempre stata sede di importanti dinastie, di grandiosi imperi, come quello napoleonico, di eventi storici, come la Rivoluzione Francese, e ha ospitato e dato i natali ad artisti di fama mondiale.

Individuare un periodo migliore per visitare Parigi è impossibile. Ogni stagione dell'anno ha un suo motivo per farle visita. In estate la città si affolla molto durante il periodo della festa nazionale del 14 luglio, la “Presa della Bastiglia”. In inverno, invece, l’evento clou è il Capodanno. Parigi d'altra parte rappresenta una delle mete più visitate al mondo ed è anche una delle più care.

La cucina francese è tra le più famose al mondo, tanto che nel 2010 è stata inserita dall’UNESCO tra i beni patrimonio dell’umanità, come testimonianza della tradizione e della materia prima di ottima qualità che utilizza. I vini francesi sono inoltre rinomati in tutto il mondo; tuttavia per i più golosi le prelibatezze dei francesi sono legate ai dolci e, se si è a Parigi, non si può non assaggiare la tipica tarte tatin o la torta Saint-Honorè.

Fuso Orario:
UTC+1
Nome Abitanti:
parigini/e
Patrono:
Santa Genoveffa
Giorno Festivo:
03 gennaio
CommonInfoPlaceIntro-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Valutazione generale

1498
Ottimo
231
Buona
46
Media
13
Bassa

Chi c'è stato

Tutti
190
Coppie
95
Giovani e single
61
Famiglie
51
Turisti maturi
46

Indicatori

Intrattenimento
Trasporti
Attrattive
Alloggio
Servizi ai turisti
attività
shopping
Accessibilità
mangiare e bere
Sicurezza
convenienza
Accoglienza
IntroInfographicGenericContainer-GetPartialView = 0

Recensioni Parigi

Conosci Parigi? Lascia il tuo giudizio

Il tuo contributo può essere utile per altri turisti
Sposta il cursore verso l' aggettivo che meglio rappresenta questa destinazione
Generale:
Orrenda
Meravigliosa
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : L’Ile de la CitéQuesta isola, che si trova al centro della Senna, è l’ideale punto di partenza per una visita della città. Non può mancare una visita alla superba Basilica di Notre Dame, sovrastata dai celebri Doccioni, luogo in cui... vedi tutto si sono svolti alcuni degli eventi più importanti della storia francese e mondiale, come l’incoronazione di Napoleone. Sull’isola si trovano inoltre la Santa Cappella, con le stupende vetrate interne, il Palazzo di Giustizia e la Conciergerie. Il Marais e Tuileries A nord dell’Ile del la Cité si trova il Marais, l’antico quartiere ebraico dall’aria signorile e tranquilla in cui meritano sicuramente una visita la Place des Vosges, che ospita dei locali e caffè molto caratteristici, oltre alla casa in cui visse il grande Victor Hugo. La zona, da sempre conosciuta come quella più frequentata dai gay, oltre a splendidi palazzi ospita anche il Museo Pablo Picasso, che ripercorre la storia e ospita pitture e sculture del grande artista spagnolo. Nella vicina zona del Beaubourg si trova il centro d’arte Pompidou, che ospita, tra l’altro, il Museo d’Arte Contemporanea, ricco di opere di artisti di primo livello come Picasso e Matisse e numerose mostre temporanee. Proseguendo sulla Rive Droit si giunge al quartiere di Tuileries, in cui si trovano gli omonimi Giardini, da cui si possono raggiungere facilmente il maestoso Teatro dell’Opera, con l’omonimo quartiere sempre molto affollato e in cui si trovano numerosi locali, e La Fayette, un importante zona commerciale. A sud si trova uno dei simboli della città, il Museo del Louvre, maestosa struttura con al centro la celebre Piramide di Vetro, costituita da tre ali (che richiedono una giornata di visita) in cui sono contenute numerose opere d’arte tra cui la celebre Gioconda di Leonardo da Vinci. All’interno del Museo, sempre molto affollato, si possono visitare le varie sezioni dedicate alla pittura, alla scultura, agli oggetti d’arte e alle antichità egizie, romane e greche. Gli Champs-Elysées e la Torre Eiffel Proseguendo il nostro itinerario si giunge in una delle zone più affascinanti della città, quella che si sviluppa attorno alla Avenue de Champs-Elisées, strada molto ampia che parte da Place de la Concorde, nei pressi del Grand Palais e del Petit Palais e che conduce a Place Charles de Gaulle, dominata dall’Arc de Triomphe. La stada è conosciuta per essere il principale luogo dello shopping cittadino, grazie alla presenza di numerosi ed esclusivi negozi e mega-store. Dirigendosi nuovamente verso la Senna si incontrano il Museo d’Arte Moderna e quello della Moda, cui seguono i Giardini del Trocadero, una bella area verde in cui si trova il Palazzo di Chaillot. Attraversando il vicino Ponte d’Iena si giunge a quello che viene comunemente considerato il monumento simbolo della capitale francese: la Torre Eiffel, su cui si può salire rapidamente grazie ad un efficace servizio di ascensori che conduce su tre differenti livelli, offre uno splendido panorama sulla città e un ristorante. Costruita nel 1889 in occasione dell’Expo universale, la torre è molto suggestiva nel periodo delle festività natalizie, quando viene addobbata con delle luci caratteristiche che la illuminano nelle ore notturne. Più a sud si trovano la Sede dell’UNESCO e l’Hotel des Invalides, in cui si trovano il Museo Militare e la Chiesa di Saint-Louis che contiene le spoglie di Napoleone. La Rive Gauche Da sempre identifica la Parigi bohemienne, quella più stravagante e culturale, anche grazie alla presenza della celebre Università della Sorbona, oggi è sede di numerosi negozi e locali di alto livello, e in essa si trovano alcuni dei caffè più esclusivi della città. La visita inizia dal Museo d’Orsay, ricavato dalla ristrutturazione di una vecchia stazione ferroviaria che contiene opere, tra l’altro, di Van Gogh e Monet. Non lontano si trovano gli interessanti quartieri di Saint Germain-de Pres, che prende il nome dall’antica chiesa e che offre numerosi locali e caffè, così come il vicino Quartiere Latino, in cui si trovano ristoranti greci, turchi e italiani in cui si può cenare a prezzo fisso in maniera abbastanza conveniente. Completano la visita i Jardin du Luxembourg, in cui si trovano la sede del Senato francese e l’omonimo giardino, sempre molto frequentato nella bella stagione. Altre destinazioni a Parigi La città si sviluppa su un’area molto estesa in cui si trovano inoltre il celebre quartiere di Montmartre, il quartiere degli artisti che si trova sull’omonima collina su cui si può salire attraverso la caratteristica Funicolare, e che rappresenta sicuramente una tappa obbligata a Parigi grazie alla presenza della Basilica del Sacro Cuore, una delle più belle costruzioni della città, di fronte alla quale si trova una delle più suggestive viste di Parigi. Doveroso citare anche il famosissimo locale del Moulin Rouge, storica patria del Cancan parigino e il vicino Museo Salvador Dalì. Tutto il quartiere, così come quello vicino di Pigalle è caratterizzato da un’intensa vita notturna con locali (spesso a luci rosse), ristoranti e artisti di strada. Non lontano si trova la Villette che ospita la Città della Scienza. A est si trova invece il celebre Cimitero di Pere Lachaise, meta di un continuo pellegrinaggio, soprattutto da parte dei giovani, in quanto ospita i resti di personaggi famosi come Oscar Wilde, Chopin e Jim Morrison, la cui tomba è stata recentemente transennata e sorvegliata per evitare i continui graffiti e la confusione che si generava nei suoi pressi. Nella parte meridionale si trova invece la torre di Montparnasse, su cui si può salire per ammirare un altro splendido panorama di Parigi. Infine nella parte occidentale della città si trova il Bois de Boulogne, immenso parco in cui si trovano tra l’altro Roland Garros, il Parco dei Principi, dove si svolgono gli incontri casalinghi del PSG, e l’ippodromo di Longchamp. Altre destinazioni nei pressi di Parigi e nell’Ile de France La regione che si sviluppa attorno alla capitale è sicuramente di ottimo interesse turistico, grazie alla presenza di ville sfarzose, castelli e musei di primo livello. In direzione sud-ovest si trova la Reggia di Versailles, centro della vita mondano ai tempi di Re Sole, in cui si possono ammirare gli splendidi Giardini, il Triannon e lo Chateau. Proseguendo in direzione sud si giunge a Fontainebleau, altra residenza importante con degli splendidi interni. Adatto sia agli adulti che ai bambini è Disneyland Resort Paris, con zone a tema in cui ci si può divertire e passare una piacevole giornata, soprattutto nella bella stagione.
Emiliano Garofalo
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : Parigi ha poco da scartare: quasi ogni centimetro quadrato della città sembra essere filtrato con la storia e la bellezza, e tutto vale la pena di essere visto ed esplorato. Detto questo ci sono però dei “must” e cioè alcune... vedi tutto attrazioni turistiche di Parigi che semplicemente non si dovrebbero perdere. Ed ecco una classifica dei dieci dei migliori monumenti e attrazioni di Parigi, scelti per la loro massima popolarità, importanza storica, o per la loro pura e sublime bellezza estetica. Se si vuole cogliere le più essenziali attrazioni di Parigi, questa guida vi aiuterà a individuare che cosa vedere e fare per primo nella capitali francese. Il Louvre è sicuramente uno dei pezzi forti di Parigi, e la sua vastità consentirebbe di visitarlo più volte senza poter mai dire di conoscerlo veramente a fondo. E' in effetti il mueseo più grande del mondo che include le più diverse raccolte pre 20° secolo, con capolavori nel campo della pittura, della scultura, e vari oggetti decorativi. Qui è custodita Mona Lisa di Leonardo e la Venere di Milo, e potrete crogiolarvi nelle opere di Vermeer, Caravaggio, Rembrandt, e innumerevoli altri maestri. Il palazzo stesso è comunque il testamento di una ricca storia che vanno dal periodo medievale fino ai giorni nostri con l'accattivante piramide di vetro all'ingresso. Nessun viaggio a Parigi è completo senza una visita a questa meraviglia dell'architettura gotica. Una delle più singolari e belle cattedrali d'Europa, la Cattedrale di Notre Dame con le sue drammatiche torri, guglie, vetrate e statue molto probabilmente vi lascerà senza fiato. Da non perdere l'arrampicata della torre Nord per vedere Parigi con la visuale del gobbo Quasimodo, e da qui capirete perché Notre Dame è considerata una delle migliori attrazioni di Parigi. Il Musée d'Orsay è un altro importante sito d'arte, ed è imperdibile per completare il percorso dall'antico (Louvre) fino all'arte moderna qui custodita. Alloggia le più importanti opere del mondo della raccolta impressionista e post-impressionista ed in più il Musée d'Orsay's vi accoglie con stanze luminose ed ariose distrubuite su tre piani. Qui dentro vi immegerete nelle delicate opere di Monet, ammirando la luvida follia di Gaugin e Van Gogh, e i capolavori di Delacroix, Manet, e molti altri autori. L'Università della Sorbona è l'anima storica del Quartiere Latino, il luogo dove l'apprendimento si è elevato sempre alto nel corso dei secoli. Fondata nel 1257 da un piccolo gruppo di studenti di teologia, la Sorbona, è una delle più antiche università d'Europa. Essa ha ospitato innumerevoli grandi pensatori, tra cui i filosofi René Descartes (Cartesio), Jean-Paul Sartre e Simone de Beauvoir. Dopo la visita godetevi un drink sulla terrazza del bar di fronte al collegio prima di esplorare le tortuose stradine del Quartiere Latino, luogo perfetto per una cena nel cuore di Parigi. Nella lista, ovviamente, non può mancare la Torre Eiffel, che più di ogni altro punto di riferimento, riesce a rappresentare un'elegante e contemporanea Parigi. La torre di ferro, fu costruita per l'Esposizione Universale del 1889 da Gustave Eiffel, e rischiava di essere demolita alla fine dell'evento. Ed invece oggi sarebbe difficile immaginare Parigi senza di essa, dopo che quasi 230 milioni di visitatori sono venuti a renderle omaggio. La torre domina il cielo notturno di Parigi con la sua luce festosa, ed è un riferimento per tutta la città. Non distante troviamo l'Arco di Trionfo e gli Champs-Elysées (Campi Elisi). L'arco alto 50 metri fu commissionato dall'imperatore Napoleone I ed evoca la potenza militare e il trionfo francese. Partendo dall'Arc de Triomphe si può iniziare una passeggiata a scendere verso i più bassi ed altrettanto grandiosi Champs-Elysées. Il Centre Georges Pompidou e il Quartiere "Beaubourg" sono invece il cuore culturale di Parigi Parigini considerare il Centre Georges Pompidou a essere l'impulso culturale della città. Il Centro Pompidou è un museo d'arte moderna e centro culturale, che si trova nel quartiere Beaubourg, ha inaugurato la sua attività nel 1977 per onorare il presidente Georges Pompidou. Il Centro deriva da una progettazione “scheletrica”, che evoca le ossa e i vasi sanguigni, e può essere al contempo amato o disprezzato, ma comunque non lascia indifferenti. Sacre Coeur (Sacro Cuore) e Montmartre Con la sua inconfondibile cupola bianca, il Sacro Cuore si trova nel punto più alto di Parigi, sulla collinetta di Montmartre. Questa basilica, che è stata consacrata nel 1909, è ben conosciuta per i suoi vistosi mosaici d'oro interni e per la sua drammatica terrazza, da cui si può godere di una vista su Parigi, in una giornata limpida. Per arrivarci potete prendere la funicolare con un biglietto della metropolitana e scendere alla fermata del Sacre Coeur prima di esplorare le belle strade di Montmartre. Verso sera magari potete scendere verso la città per trascorrere una tradizionale serata al cabaret parigino del leggendario Moulin Rouge. Tour in barca sulla Senna Vedere alcuni dei più degli scorci di Parigi mentre si scivola lenti sulla Senna è un esperienza davvero indimenticabile, oltre che essenziale. La crociera non costa molto: aziende come la Bateaux Parisiens offrono tour di 1 ora sulla Senna per tutto l'anno, ad un prezzo di circa 10 euro. È possibile fare soste per “saltare” sul vicino a Notre Dame o sulla la Torre Eiffel. Di notte è il momento migliore per godere del gioco di luci scintillanti su l'acqua, e magari per una cenetta intima a due, nella città più romantica del mondo. Eurodisney è la decima attrazione fondamentale di Parigi, anche se si trova alla periferia orientale dell'area metropolitana. La scusa è quella di portare i bambini a divertirsi, ma in realtà sono propri gli adulti che traggano maggiore divertimento dalla visita del più importante parco giochi d'Europa. Ci sono gli Studios, le attrazioni ormai leggendarie come la unica Tower of Terror, Indiana Jones e tantissime altre ancora.
Da non perdere La Reggia di Versaille , Montmartre , La Tour Eiffel
Redazione
Livello 100     17 Trofeo   
Voto complessivo 6
Guida generale : Parigi si trova nella Francia nord-settentrionale sulle rive della Senna, che divide la città nelle Rive Gauche, notoriamente quella degli artisti, e Rive Droite, quella più commerciale. La capitale francese è circondata dall’Ile de France, una piccola regione ricca di... vedi tutto castelli e stupendi palazzi, tra cui bisogna citare la reggia di Versailles e il Castello di Fontainebleau, Parigi è la capitale e il principale centro politico amministrativo e culturale della Francia, nonché uno dei principali centri turistici al mondo, che richiama ogni anno milioni di visitatori. Infatti grazie ai suoi celebri monumenti, prima fra tutti la celebre Torre Eiffel, e a musei come il Louvre, il Centre Pompidou e il Museo d’Orsay, agli splendidi Champs-Elysees, a Montmartre con la Basilica del Sacro Cuore, l’intensa vita, i locali e la buona cucina, Parigi affascina come poche altre città al mondo e lascia in coloro che la visitano la voglia di tornare per poter approfondire la sua conoscenza. La città, anche grazie alla sua posizione strategica, è da sempre stata sede di importanti dinastie, grandiosi imperi (basta citare quello napoleonico), eventi storici (la Rivoluzione Francese) e ha ospitato artisti di fama mondiale come scrittori, poeti e scultori di primo livello. La città è dotata di tre aeroporti (Charles de Gaulle, il principale, Orly e Beauvais, su cui fanno rotta le linee low-cost) e di un eccellente servizio di metropolitana, ideale per spostarsi agevolmente la città. La moneta è l’Euro e Parigi offre strutture di ogni tipologia e prezzo soprattutto a chi riesce ad adeguarsi. Si parla il francese e tra i giovani e tra coloro che lavorano nel campo del turismo è diffuso l’uso dell’inglese.
CARMEN SAVU
Livello 19     2 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : Parigi è la città dell'amore per eccellenza, incantano i posti lungo Senna, ci sono delle crociere lungo il fiume che si possono fare durante il giorno in un oretta oppure a bordo di battelli uno più bello dell'altro dove si... vedi tutto può cenare durante il tragitto e dura 3 ore circa. Conviene prenotare tramite internet per non avere la sorpresa di non trovare i biglietti oppure trovarli ma a dei prezzi esagerati(noi abbiamo pagato in due 360 euro per un giro con la cena compresa,ne valeva veramente la pena ma si poteva risparmiare se avessimo prenotato prima tramite internet). La sera, sempre lungo Senna, ci sono posti dove si balla all'aperto, balli anni 60, 70 molto romantici e divertenti per tutti. Sono bellissime le viuzze nella città, i negozi che vanno verso la piazza dei pittori vicino Montmartre sono molto interessanti a chi piace l'arte in generale, ovunque c'è un ottima cucina cucina e per gli amanti dei "pesci in conchiglie" fermarvi in un qualunque bar e chiedere di mangiare "i conquillage" che è un piatto tipico francese con ostriche, lumache, frutti di mare, un piatto da mangiare a qualsiasi ora in qualunque posto, sono sempre freschi e di ottima qualità. Parigi è una città pittoresca, romantica e nello stesso tempo moderna,una città per tutti i gusti. A pochi passi dal Notre Dame c'è il ponte degli innamorati dove coppie che arrivano da tutte le parti del mondo appendono dei lucchetti con i loro nomi in segno di un legame eterno. Io ho ricevuto la proposta di matrimonio su quel ponte. Poche altre città al mondo possono vantare tutte le aree espositive di Parigi e soprattutto la qualità dei pezzi esposti. Basti pensare all'importanza del Louvre o del Museo d'Orsay per avere, solo con questi due, il meglio dell'arte contemporanea e non solo. C'è la biblioteca nazionale creata a metà del 1600, il Museo Orangerie (l'impressionismo francese da non perdere: Monet, Cézanne, Renoir e altri ancora), il Museo Quay Branly (museo delle arti e civiltà d'Africa, d'Asia, d'Oceania e delle Americhe), museo di Victor Hugo, Museo Auguste Rodin (Visitate le opere di uno dei più grandi scultori impressionisti), Museo Arti e Mestieri (una raccolta dell'ingegno umano, strumenti di lavoro e opere geniali), Museo delle Bambole, Museo del Vino, Museo dell'erotismo (nella famosa place Pigalle), Museo Grevin (museo delle cere e della magia), l'Arco di Trionfo, i Champs Elyseès pieno di negozi spettacolari, il famoso Versailles è facilmente raggiungibile dal centro prendendo la metropolitana... Evitate i taxi che sono cari (come del resto in tutti i paesi europei), vanno benissimo i metro, i bus a due piani che vi permettono una bella panorama nelle giornate calde. Divertimenti per i giovani, locali, discoteche come Loco, Etoile, Showcase, Lapin agile (un locale cabaret) e...per i più audaci il Moulin Rouge. Per i più piccoli si trova il parco di divertimento Disneyland a pochi km di distanza. Per gli italiani che vanno a Parigi ci sono tantissimi quartieri, posti nei quali incontri tanti connazionali o comunque parlare con la gente non è un problema grosso per chi non conosce il francese. La catena di alberghi iBIS offre alberghi vicino al centro per ottimi prezzi a serata e ottimi ambienti e servizi e comunque potete consultare le promozioni in internet, ce ne sono un'infinità di alberghi a prezzi convenienti, di questi tempi. Buone vacanze e spero che i miei consigli vi serviranno.
Amalia Perfetti
Livello 23     4 Trofeo    Viaggia: In coppia, Da solo, Con la famiglia
Voto complessivo 10
Guida generale : Parigi e una città meravigliosa. Ogni stagione ha il suo fascino, tuttavia io consiglio il mese di giugno quando le giornate sono lunghissime, la luce è splendida e il 21 si può approfittare della festa della musica e girare da... vedi tutto un quartiere all'altro fino all'alba. Quanto ai monumenti e musei da visitare non c'è , ovviamente che l'imbarazzo della scelta, un paio di consigli, diversamente dall'Italia molti musei sono chiusi il martedì, tenete e dunque conto, se avete pochi giorni preferite il museo d'Orsay al Louvre (con mezza giornata si finisce per vedere solo la Gioconda). Salite a godere della vista dall'Institute du Monde Arabe, una delle più belle e indugiate in passeggiate nei parchi, sono tutti bellissimi, ma non perdete quello della Butte Chaumont. Se volete godere di un aspetto insolito e particolarmente romantico risalite dalla Bastiglia in battello il Canale Saint-Martin e poi passeggiate nel Parc de la Villette. Se vi piacciono i mercati due appuntamenti da uno mancare sono sicuramente quelli serali di Buci e Mouffetard dove potrete poi prendere l'aperitivo seduti sulla "terrasse" di uno dei tanti bistrot. La domenica c'è poi il mercato della Bastiglia, sicuramente il mercato rionale più caratteristico. Se amate mercatii delle pulci il più chic e meno scontato è quello di Vanves, mentre quello più caotico e popolare e quello di Montreuil. Luogo del cuore il ponte tra l'ile de la Cite e quella di Saint-Louis, insuperabile al tramonto. Un plateau des fruita de mer da Bofinger non può non essere una delle scelte per una cena tipicamente parigina.
Da non perdere Museo d'Orsay , Place des Vosges , Cimitero di P&
valentina Brunori
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 9
Guida generale : VOLO: La compagnia aerea con i prezzi migliori è la Ryanair (www.Ryanair.Com) dove potete trovare biglietti aerei per Parigi Beauvais per 60 euro andata e ritorno. Anche se i prezzi sono eccessivamente bassi, la qualità non manca. Infatti i voli... vedi tutto sono sempre puntuali e con un buon servizio. Arrivati all’aeroporto di Beauvais si deve prendere un Bus per Parigi centro al costo di 26 euro andata e ritorno. Il viaggio dura un’ora su un bus con aria condizionata, dove attraverserete la campagna di Parigi con i suoi vastissimi prati verdi. Il Bus vi lascerà a Port Maillot, dove avrete la possibilità di prendere la metrò oppure un bus di linea che vi porta al vostro alloggio. HOTEL: A Parigi esistono molti ostelli della gioventù (www.Parishostel.Com) ma spesso hanno il bagno e doccia in comune e hanno delle regole che non possono piacere a tutti, come la chiusura notturna ad un determinato orario. Inizialmente volevamo andare in uno di questi ostelli, pensando che costano meno che gli alberghi, ma alla fine abbiamo trovato un Hotel carino spendendo meno che andando in un ostello. Grazie a questo sito (www.Parisinfo.Com) si possono cercare hotel a piacimento di zona e stelle. Noi abbiamo trovato “Hotel Du Marche” nella zona vicino al Notre dame a una stella con il bagno e la doccia. Per notte abbiamo speso la bellezza di soli 19euro a testa! Ci siamo trovati benissimo, era semplice e pulito, chiaramente non potete aspettarvi un 5 stelle ma per le nostre esigenze era perfetto. METRO: Per spostarci abbiamo fatto l’abbonamento Orange che ti permette di andare nelle due zone principali di Parigi ad un costo di soli 15.90 settimanali, l’unica fregatura è che è valevole solo da Lunedì a Domenica, per fortuna noi siamo proprio arrivati Lunedì. Comunque se andate più di 3 giorni vi consigliamo questa carta perché la “Paris Visite” costa molto di più. MUSEI: Noi abbiamo fatto il “Paris Museum Pass” al costo 36euro per tre giorni. Vale la pena soltanto se visitate tanti musei, senza soffermarvi troppo. Noi per esempio in un giorno abbiamo visitato il Louvre, il Museo Ricasso, l’Acquario e il Centre Pompidou. Di sera però non pensate di andare in disco, perché sarete morti. Il bello di questa carta è che non devi mai fare le file per entrare nei musei e vi assicuro che sono lunghissime! Vi consigliamo di salire sull’Arco di trionfo di notte perché la vista è veramente notevole, ma attenzione che chiude alle 22.00. Vale sicuramente la pena andare a vedere “La citè de la sciences” dove vengono spiegate le più stravaganti scoperte dell’uomo. Con questa carta comunque avete una vastissima scelta di musei da visitare. Pensate che noi siamo finiti per visitare il museo delle fogne di Parigi! Non vi dico la puzza!ehhe RISTORANTI: Per Parigi potete trovare di tutto, dall’italiano, al greco, all’indiano e al turco. Ogni sera potete sbizzarrirvi a scegliere un gusto a vostro piacimento. Ci sono tantissimi fast food turchi dove potete scegliere tante specialità di carne come il kebap, pollo, agnello con patatine fritte per 4euro. Davvero buono! Certo non mancano i fast food tipici come il mc donald’s, quick,.. Da ultimo le boulangeries... Vi assicuro le baguette sono fantastiche, altro che i panini da noi... SHOPPING : Di negozi ne trovate quasi in ogni angolo della città, ma qualcosa di particolare può essere il centro commerciale LA FAYETTE. È a dir poco gigante, anche se i prezzi non sono dei migliori. Se scendete alla fermata della metrò chiamata BARBÉS ROCHECHOUART troverete il mercato e tanti negozietti piccoli ma stracolmi di merce a pochissimo prezzo! Questo è tutto, speriamo di avervi dato dei buoni consigli per il vostro futuro viaggio a Parigi!
Renato Voltolin
Voto complessivo 9
Guida generale : E' una città bellissima in cui puoi vivere esperienze culturali di estremo interesse. Occorre però documentarsi, ma non limitandosi alla lettura delle guide. Occorre leggere i grandi autori dell'ottocento e primi novecento, conoscere almeno la pittura otto/novecento, conoscere, almeno superficialmente... vedi tutto la lingua. In ogni caso ci sono delle ottime letture che ci parlano di Parigi senza necessariamente annoiarci. Al esempio: Dan Franck: Montmatre & Montparnasse, Lorant Deutsch: Metronomo e la simpatica guida di Jacques Garance e Maud Ratton:Parigi insolita e segreta. E' piacevole anche il libro di Augias: I misteri di Parigi. Dopo la solita carellata di monumenti e company (Arco di Trionfo, Torre Effeil, Sacre coeur ecc. che può fare prendendo gli autobus a 2 piani che fanno il tour della città è opportuno entrare più nello psirito della città e nelle sue ricchezze artistiche: Place de Contrescarperue Mouffetard, Il museo della vita romantica, il museo Cernuschi, Il museo Rodin, L'Orangeri, Il museo d'Orseau, il museo Picasso, il Centro Pompidou, al Louvre solo una capatina per ogni viaggio dato che è stancante. Per conoscere Parigi è come per conoscere una donna interessante: non basta un'avventura, occorre instaurare un legame profondo che non cessa mai di sorprenderci.
Ezio Cafarelli
Livello 61     8 Trofeo    Viaggia: In coppia
Voto complessivo 10
Guida generale : Parigi non ha bisogno di presentazioni! Senza dubbio è una delle capitali più affascinanti d' Europa, se non la migliore. Ovunque si possono trovare centri d'interesse. Sulla Rive Gauche (sinistra) della Senna si trova la celeberrima Tour Eiffel, gli Champs... vedi tutto de Mars, Les Invelides (Tomba di Napoleone), il museo d'Orsay e il quartiere di St. German des Pret con la miriade di gallerie d'arte e caffè. Sempre sulla riva sinistra della Senna c'è il quartiere latino, zona multietnica e vivace quartiere studentesco. Sull'isola che sorge in mezzo al fiume è situata la celebre cattedrale di Notre Dame. Sulla riva Droite (destra) della Senna si può passeggiare per gli Champs Elysees, Arco di Trinfo, Plaze de la Concorde e i fantastici Giardini des Tuileries fino ad arrivare al museo del Louvre uno dei musei più importanti del mondo che ospita 30.000 visitatori al giorno. Ci si può, poi, spostare nel quartiere residenziale Marais e Bastille, Piazza dei Volgi, il centro Pompidou,ecc. Nella zona collinare al nord è situata Montmartre dove sorge la Basilica del Sacro Cuore con la splendida vista sulla città, Le Moulin Rouge,ecc. Si mangia molto bene e i trasporti sono efficiantissimi, la metro conta 14 linee e 300 stazioni. Insomma vale davvero la pena andare a Parigi, ce n'è per tutti i gusti! Buon Viaggio!
Da non perdere La Tour Eiffel , Montmartre e Jim Morrison , Notre-Dame
Timothy Franceschi
Livello 14     1 Trofeo   
Voto complessivo 10
Guida generale : A Parigi ci sono molti monumenti conosciuti come la Tour Eiffel, è alta 324 metri, con le antenne, pesa 8.000 tonnellate dove, durante una giornata ventosa, in cima alla torre ci possono essere ondulazioni di anche 12 centimetri. Per arrivare... vedi tutto alla cima ci sono due possibilità: gli scalini, che sono 1.665 oppure uno dei due ascensori trasparenti. All'inizio la Tour Eiffel doveva essere costruita per un'esposizione, poi però attirò moltissimi turisti e si decise di non smontarla. Il Museo del Louvre, è un museo famosissimo in tutto il mondo, custodisce il quadro autentico di Monna Lisa (o “La gioconda”). Il museo è una piramide in vetro. (Il quadro “La gioconda” all'inizio era esposto senza nessuna protezione e i visitatori potevano toccare il quadro, ma dopo che un signore tagliò il quadro con un coltello, si decise di proteggerlo tramite un vetro anti-proiettile). La cattedrale di Notrè-Dame che si trova su un isolotto al centro della Senna, fiume che scorre dentro Parigi.
Da non perdere La Tour Eiffel , Museo del Louvre
LAURA CIARALLI
Livello 9     1 Trofeo    Viaggia: Con la famiglia
Voto complessivo 9
Guida generale : La capitale francese è circondata dall’Ile de France, una piccola regione ricca di castelli e stupendi palazzi, tra cui bisogna citare la reggia di Versailles e il Castello di Fontainebleau. Parigi è la capitale e il principale centro politico amministrativo... vedi tutto e culturale della Francia, nonché uno dei principali centri turistici al mondo, che richiama ogni anno milioni di visitatori. Infatti grazie ai suoi celebri monumenti, prima fra tutti la celebre Torre Eiffel, e a musei come il Louvre, il Centre Pompidou e il Museo d’Orsay, agli splendidi Champs-Elysees, a Montmartre con la Basilica del Sacro Cuore, l’intensa vita, i locali e la buona cucina, Parigi affascina come poche altre città al mondo e lascia in coloro che la visitano la voglia di tornare per poter approfondire la sua conoscenza. La città, anche grazie alla sua posizione strategica, è da sempre stata sede di importanti dinastie, grandiosi imperi (basta citare quello napoleonico), eventi storici (la Rivoluzione Francese) e ha ospitato artisti di fama mondiale come scrittori, poeti e scultori di primo livello. La città è dotata di tre aeroporti (Charles de Gaulle, il principale, Orly e Beauvais, su cui fanno rotta le linee low-cost) e di un eccellente servizio di metropolitana, ideale per spostarsi agevolmente in città. La moneta in uso è l’euro. Si parla il francese e tra i giovani e tra coloro che lavorano nel campo del turismo è diffuso l’uso dell’inglese. Parigi offre strutture di ogni tipologia e prezzo soprattutto a chi riesce ad adeguarsi.
Da non perdere Disneyland , Museo del Louvre , La Tour Eiffel
IntroReviewListContainer-GetPartialView = 0
IntroAdditionalLinkContainer-GetPartialView = 0

Destinazioni vicine a Parigi

DestinationListNear-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvAdSenseSearch-GetPartialView = 0
VideoListSlider-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0

Cerca Hotel a Parigi

HotelSearch-GetPartialView = 0

Tipi di vacanza

Arte e cultura
Mete romantiche
Shopping
Enogastronomia
Mete per la famiglia
Studenti
giovani e singole
Verde e natura
Avventura
Sole e Mare
Sport
Casino'
Montagna
Terme e Benessere
Pellegrinaggi
Cicloturismo
DestinationListExperience-GetPartialView = 0
AttractionListBest_1xN-GetPartialView = 0,0156249
CommonInfoZoneInfo-GetPartialView = 0

Il meglio secondo voi

HotelListBest_1xN-GetPartialView = 0
JoinUs-GetPartialView = 0

Meteo Parigi

Poco nuvoloso
17 °
Min 731° Max 1714°
WeatherInfoForecastSmall-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
Footer-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0
AdvValica-GetPartialView = 0