Guida Rouen (10) Da Vedere Hotel  Voli Vedi tutto
Rouen
7.3
Arte e cultura, Enogastronomia, Piacevole...
Scarica gratis le guide Pdf di Rouen Scarica ora
x

Newsletter PaesiOnLine Marzo 2017

Torna la primavera, e su PaesiOnLine vi portiamo alla scoperta delle migliori destinazioni in Italia e in Europa e dei migliori eventi con la videonewsletter di marzo 2017.


Cosa visitare Rouen

Rouen: Informazioni utili su cosa visitare attrattive, monumenti, chiese e i posti da vedere consigliati dagli utenti.

Scarica il pdf della guida di Rouen
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

1 Museo delle Belle Arti
Voto complessivo:
Rank: 1 Su 10

Il Museo delle Belle Arti di Rouen costituisce una delle maggiori collezioni museali della cittadina francese. Fondato a inizio Ottocento da Napoleone Bonaparte fu trasferito in un edificio ad hoc, progettato da Luigi Sauvageot, a...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Esplanade Marcel Duchamp, Rouen
Tipologia: Musei e pinacoteche


2 Chiesa di San Maclovio
Voto complessivo:
Rank: 2 Su 10

L'imponente costruzione gotica della Chiesa di San Maclovio rappresenta uno degli edifici e delle attrazioni turistiche più importanti di Rouen. Venne costruita tra la metà del XV e i primi anni del XVI secolo,...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Place Barthélémy, Rouen
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


3 Museo marittimo, fluviale e portuale
Voto complessivo:
Rank: 3 Su 10

Il Museo marittimo, fluviale e portuale di Rouen ripercorre la storia e il rapporto della città francese con i trasporti via acqua. Benché la città disti oltre 100 km dal mare, infatti, è collegata...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Quai Emile Duchemin, Rouen
Tipologia: Musei e pinacoteche


4 La cattedrale di Rouen
Voto complessivo:
Rank: 4 Su 10

La Cattedrale di Notre Dame è il monumento simbolo di Rouen e la chiesa principale della città. Edificata in stile romanico intorno all'anno 1000, sulla base di una antica chiesa paleocristiana, la cattedrale fu...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Place de la Cathédrale, Rouen
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


5 Giverny
Voto complessivo:
Rank: 5 Su 10

Giverny è un piccolissimo comune francese, che da Rouen dista circa una settantina di chilometri, e costituisce una delle mete più visitate dell'Alta Normandia. Inserito in un contesto naturale di grande fascino, è da sempre...

Recensito da: Redazione
Tipologia: Itinerari ed escursioni


6 Jardin des Plantes
Voto complessivo:
Rank: 6 Su 10

Lo Jardin des Plantes è un vasto parco urbano che sorge nella zona meridionale di Rouen, e si estende lungo una superficie di ben ottantacinquemila metri quadrati. Aperto tutto l'anno senza interruzioni, è un...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Rouen Sur
Tipologia: Parchi e giardini


7 Stade Robert Diochon
Voto complessivo:
Rank: 7 Su 10

Lo Stade Robert Diochon è il principale impianto calcistico della città, dedicato dal 1953 alla memoria dello storico presidente del FC Rouen, la squadra che qui gioca i suoi match sin dalla costruzione dello stadio,...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: 48 Avenue Canadiens, Petit Quevilly
Tipologia: Natura e sport


8 Università
Voto complessivo:
Rank: 8 Su 10

Fondata nel 1601, quando venne istituito il primo corso di studi in Medicina, l'Università di Rouen è un polo di studi rilevante nell'Alta Normandia, con oltre 25.000 studenti immatricolati, e diverse sedi sparse non...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: 1 Rue Thomas Becket, Mont-Saint-Aignan
Tipologia: Altre Attrazioni

Attrattive vicino a Rouen


Scogliere di Etretat - 71,6 km
Voto complessivo:

Étretat è una piccola località della Normandia che affaccia sul Canale della Manica nota soprattutto per le sue scogliere rocciose a picco sul mare che si...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Etretat
Distanza: 71,6
Città: Le Havre

Tipologia: Natura e sport + Condividi


Cattedrale di Nostra Signora - 114,8 km
Voto complessivo:

La Cattedrale di Nostra Signora (Notre-Dame) a Chartres è il più celebre e simbolico monumento della città, ma oltre a questo viene universalmente riconosciuto come uno degli edifici religiosi...

Recensito da: Redazione Distanza: 114,8
Città: Chartres

Tipologia: Monumenti ed edifici storici + Condividi


Vieille Ville - 114,8 km
Voto complessivo:

La Vieille Ville di Chartres è la città vecchia, ovvero il centro centro storico della splendida località francese, attraversato dal fiume Eure, che dona ad alcuni angoli, con case "sospese"...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Tertre Saint-Nicolas, Chartres
Distanza: 114,8
Città: Chartres

Tipologia: Vie piazze e quartieri + Condividi


Palazzo Episcopale - 114,8 km
Voto complessivo:

L'antico Palazzo Episcopale di Chartres è un imponente costrutto che basa la sua struttura attuale sui resti dell'edificio che il vescovo Yves, poi canonizzato, fece costruire nel XII secolo. Nuovamente ristrutturato...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Cloître Notre-Dame 29, Chartres
Distanza: 114,8
Città: Chartres

Tipologia: Monumenti ed edifici storici + Condividi

Località vicine: Rouen


Le Havre - 72 km

Città francese dell’Alta Normandia, Le Havre è situata sulla riva destra dell’estuario della Senna. Il suo porto affacciato sulla Manica è il secondo...

Distanza: 72
Città: Le Havre

Chartres - 114,6 km

La città francese di Chartres, situata nella regione Centro-Valle della Loira, è una località dalla ricchissima storia, che viene ben delineata dalla presenza di opere megalitiche e reperti archeologici...

Distanza: 114,6
Città: Chartres

Panoramica su cosa vedere

Rouen, perla della Normandia e città dei cento campanili, è una meta molto amata dai turisti, che qui possono vivere l’essenza più vera di questa straordinaria regione.

Tutti i viaggi alla scoperta della Normandia partono o terminano qui, nella città del rogo di Giovanna d’Arco e di una delle più belle cattedrali del mondo, sopravvissuta per miracolo, con il suo patrimonio artistico, ai terribili bombardamenti e alle devastazioni della seconda guerra mondiale che per poco non la distrussero.

La Cattedrale di Notre-Dame è, insieme al Gros-Horloge, sicuramente il simbolo indiscusso di Rouen, in assoluto tra i più eccelsi esempi di gotico francese. Un vero capolavoro visitato ogni anno da centinaia di migliaia di turisti, immortalato in decine di tele di Claude Monet e tutta da scoprire, con calma, ammirando la cura di ogni singolo dettaglio.

Celebre è la Tour de beurre – realizzata utilizzando come fondi i proventi ricavati dalle tasse di chi voleva mangiare burro durante la Quaresima – così come la torre centrale, alta più di 150 metri. Stupendi anche i tre portali, scolpiti con grande maestria. All’interno è anche custodito il cuore di Riccardo Cuor di Leone. Un consiglio? Visitarla in una sera d’estate, quando giochi di luce e una musica suggestiva rendono questa incredibile facciata ancora più suggestiva.

Sempre per chi vuole scoprire la bellezza del gotico normanno, ci sono l’Abbatiale Saint-Ouen, la Chiesa di Saint-Maclou, il Palais de Justice; uno spettacolo macabro ma affascinante è quello dell’Aitre Saint-Maclou, vicino all’omonima chiesa, un ossario medievale (qui venivano sepolte le vittime della peste) circondato da case con decorazioni molto particolari, raffiguranti ossa, teschi e altri elementi della simbologia funebre di quei secoli.

In genere, comunque, girare per la città vecchia è un’esperienza stupenda: le tipiche case a graticcio di Rouen danno vita a un panorama inconfondibile, con viottoli stretti in acciottolato e tanti negozietti e boutique tutti da scoprire, perfetti per chi vuole uno shopping un po’ diverso dal solito. Un altro posto dove fare acquisti e al tempo stesso respirare l’aria unica di Rouen è il mercato della domenica mattina: si tiene in Place Saint-Marc ed è possibile acquistare ogni genere di ben di Dio in arrivo dalla fertile campagna normanna.

Il luogo dell’esecuzione di Giovanna d’Arco, patrona di Francia, si trova in Place du Vieux-Marché, dove si trova anche un piccolo museo a lei dedicato. Un altro monumento popolare di Rouen è il Gros-Horloge, famoso quasi tanto quanto la cattedrale: si tratta di una torre civica con uno dei più antichi orologi d’Europa, realizzato nel 1389 da Jourdain Delestre e Jean de Felains, dal funzionamento assai complesso e con soggetto allegorico.

Per quanto riguarda i musei, va ricordato prima di tutto che la Normandia è stata uno dei soggetti preferiti dagli Impressionisti, e quindi il Musée des Beaux-Arts è ricchissimo di dipinti straordinari firmati da Monet, Renoir, Sisley ma anche Delacroix, Rubens, Caravaggio, Duchamp, Degas, Modigliani, Velàsquez, Van Dyck e Veronese. Meritano una visita anche il Musée des Antiquités, ricco di reperti dell’epoca gallo-romana, e il Musée le Secq des Tournelles dedicato all’arte del ferro battuto.

Anche i dintorni di Rouen presentano molte possibilità di vista per il turista interessato a scoprire le caratteristiche dell’entroterra normanno. Da non perdere, ad esempio, il Parc de Clères, nell’omonimo villaggio con tanto di castello del ’400 e mercato del diciottesimo secolo. Il parco è un gigantesco zoo dove animali esotici, dai canguri alle antilopi, girano liberamente. Altri castelli da visitare sono lo Chateau de Robert-de-Diable, che secondo la leggenda era in grado di parlare con i fantasmi, e lo Chateau de Martainville.

Per chi ama Flaubert è consigliabile una visita a Ry, dove sono ambientate gran parte delle vicende di Madame Bovary. A Rouen c’è anche il Musée Flaubert et d’Histoire de la Médicine, ricco di strumenti medici testimonianza del lavoro del padre dello scrittore.

Per raggiungere Rouen le strade principali arrivano da Parigi e da Le Havre, e ci sono treni regionali che collegano la capitale della Normandia con Caen, Dieppe e altre destinazioni locali. Non mancano i treni diretti per Amiens e Lille, mentre i TGV collegano ogni giorno Rouen con Lione e Marsiglia. In città c’è un efficiente sistema di tram e di autobus, gestito insieme dalle aziende TEOR e TCAR. Rouen è anche dotata di un suo aeroporto, ed essendo sulla Senna non mancano traghetti e battelli per risalire o scendere il corso del fiume.

Vedi tutto

Vacanza in Costa Azzura, Provenza e Camargue

Le migliori offerte in Costa Azzurra, Provenza e Camargue: vacanze al mare, soggiorni all inclusive. Continua

Trova hotel al prezzo migliore

Correggi i seguenti errori per procedere nella ricerca

    La valigia della settimana

    Se vuoi visitare Rouen consulta il meteo della settimana... Vai al meteo
    Dom 18 Lun 19 Mar 20

    Accessori

    Abbigliamento

    Strumenti

    Partecipa

    Utenti
    Inserisci le tue recensioni, foto e diari  su Rouen

    Strutture
    Inserisci  La tua struttura  a Rouen

    Azienda
    Pubblica  I tuoi servizi turistici  a Rouen