Destinazioni Idee di viaggio Confronta Hotel Voli Vacanze Crociere Vedi tutto
Risorse Per
Diari di viaggio

L'Egitto de Faraoni

Community: Diari di viaggio e Racconti L'Egitto de Faraoni



Autore: Sonia
Voto complessivo:

Durata: 7 giorni
Data di partenza: 10/05/2008
Numero di viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Sonia e Marco
Condividi esperienza


Introduzione

Ho pensato a voi, amici di Paesi on line, durante il mio viaggio. Vi ho pensato perchè grazie al diario di uno di voi ho potuto organizzare il mio itinerario senza problemi, approfittando dei tanti consigli che sulle guide non si trovano mai.

Così, mentre ero in Egitto, tutte le sere scrivevo il diario della mia giornata: cosa avevo visto, se valeva la pena, cosa mi aveva colpito. Ed ora ve lo voglio raccontare, sperando che qualcuno possa trovarlo utile!

Il viaggio è stato pensato da me e mio marito per goderci, un po' all'avventura, il fascino e il mistero dell'antico Egitto. Per questo motivo abbiamo scelto di visitare solo due città: il Cairo e Luxor. E devo dire che la scelta è stata azzeccata perchè da vedere c'è molto più di quanto si possa immaginare!

Le Tappe del Viaggio

giorno 1: la partenza e l'arrivo al Cairo

Finalmente si parte: il volo è della Egypt Air e nonostante siamo arrivati in aeroporto con largo anticipo la lentezza al check in è impressionante e rischiamo di perdere l'aereo! Soprattutto perchè da nessuna parte avevamo letto che se si parte solo con la carta d'identità valida per l'espatrio (cioè senza passaporto) bisogna esibire al check-n una fototessera che servirà per il visto all'arrivo al Cairo. Per fortuna la macchinetta in aeroporto era funzionante!

L'aereo non è male, è pulito e il personale gentile. Appena partiti ci hanno servito un buon pranzo e poi, grazie alla tv, le 3 ore di volo trascorrono velocemente.

Quando l'aereo inizia a scendere sopra il Cairo, pensiamo sia brutto tempo: una nube grigio/gialla riempiva il cielo ma in realtà si tratta di smog misto a sabbia e polvere. Una combinazione che rende l'aria davvero pesante e ce ne accorgeremo presto quando la gola inizia a bruciarci un po'.

Arrivati all'aeroporto, ci mettiamo qualche minuto a capire cosa fare ma in realtà è semplicissimo: per chi viaggia senza passaporto, bisogna andare al box del cambio ad acqistare la marca da bollo da 15 lire. Poi, armati di foto, marca e visto compilato (non quello che vi danno sull'aereo ma l'altro foglietto giallo che troverete in aeroporto) andare al controllo documenti. 

Al recupero bagagli, sarete circondati da gente che si proporrà per accompagnarvi in albergo. Alcuni sembreranno un po' aggressivi ma non lasciatevi intimorire: è il loro modo di parlare! Comunque, poco prima dell'uscita dell'aeroporto c'è un box centrale in cui è possibile opzionare un taxi di quelli con licenza. Ciò significa che i prezzi sono più o meno controllati anche se a noi hanno chiesto 85 lire che lì per lì ci sembravano ottimo in confronto a quanto chiesto dagli altri. Oggi, dopo una settimana di trattative (perchè lì si campa solo trattando) so per certo che abbiamo pagato uno sproposito ma fa niente.

A bordo del taxi siamo entrati nel caos terribile del traffico: tutti suonano il clacson, anche per le cose più sciocche. Il risultato è che il rumore a volte è proprio assordante.

Dopo un'ora di traffico, arriviamo finalmente al nostro albergo, il Pharaos Doqqi. Abbiamo prenotato entrambi gli alberghi del viaggio su Hotelclub e il sistema funziona alla grande!

L'albergo non è male: la stanza è abbastanza pulita, c'è l'aria condizionata, anche se un po' rumorosa, lenzuola e asciugamani profumano di pulito. In più questo albergo si trova in posizione ottima, vicino alla fermata della metro Doqqi e su una parallela di una grande strada ma per fortuna affaccia su una stradina secondaria dove non c'è mai grande confusione, così la notte si dorme tranquilli!

Usciamo a fare una passeggiata e mangiare qualcosa: sono ormai le 21.30 passate ma la città è nel pieno delle sue attività. Ci fermiamo a mangiare un kebab (che chiamano shawerma) e ci dirigiamo verso il centro, attraversando il ponte. Ariviamo così di fronte al museo egizio: una bella passeggiata ma non ve la consiglio di giorno perchè sotto il sole fa davvero caldo!

Torniamo stanchi morti in albergo: ci aspetta una bella dormita!


Commenti sul Diario

Data: 03/12/2012 13.56.00

Di ritorno dal Cairo, Citta' bellissima. Grazie soprattutto al gentillisimo Hamdy e a suo fratello, due persone fantastiche che mi hanno organizzato in maniera impeccabile la visita nei maggiori luoghi d'interesse del paese. Per chi volesse contattarlo: 002 01002910291 Hamdy el Helw; mail: rosstaelpasha@yahoo.com

Mattia

Data: 14/03/2012 18.22.00

Nonostante la situazione critica dell'Egitto e il consiglio dei media di non scegliere questa meta per le vacanze, durante il periodo natalizio siamo stati al Cairo, Aswan e Luxor. Seguendo il consiglio di Sonia abbiamo contattato Hamdy che si è dimostrato, oltre che un perfetto organizzatore, anche una persona simpatica, ospitale, disponibile... insomma un vero amico!!! Eravamo indecisi se partire a causa delle brutte notizie dei TG. Su consiglio di Hamdy, che ci ha rassicurati molto, abbiamo visitato l'Egitto e non abbiamo riscontrato nessun pericolo di nessun genere e in nessun luogo... solo cose fantastiche!!!! Fidatevi di Hamdy, il suo indirizzo mail è rosstaelpasha@yahoo.com.

Daria

Data: 27/01/2011 10.03.00

siamo appena tornati dal Cairo grazie hai consigli di Sonia abbiamo contattato Hamdy

Riccardo

Data: 17/01/2010 14.05.00

ciao a tutti anche io in procinto di andare un lungo week end al Cairo ho subito contattato Hamdi che dopo qualche mail mi ha telefonato. mi è sembrato davvero gentile e affidabile come dite voi. volevo sapere se voi avete deciso gli spostamenti e le visite con lui prima di arrivare o sul posto o se al vostro arrivo lui aveva già organizzato da solo e va solo seguito? e riguardo il suo onorario, si scopre alla fine o lui lo dice prima? non vorrei offenderlo a parlarne prima se non è quello il metodo a cui è già abituato. voi come vi siete regolati?

Silvia

Data: 12/01/2010 11.57.00

ciao sonia, sono nina una signora ultra 50enne prossima a partire per il cairo. Ho fatto tesoro dei tuoi consigli, ed ho gia contattato hamdy che sta provvedendo alle prenotazioni sullo sleepinfg train, che mi verràa prendere all'aereoporto e che organizzerà le mie escursioni. Grazie per i preziosi consigli, a risenrirci al mio rientro

Antonina

Data: 23/11/2009 14.26.00

Grazie ai consigli di tutti abbiamo trascorso un fantastico "weekdend lungo" al cairo (dal giovedì notte alla domenica notte). Grazie al supporto di Hamdy ci siamo sentiti non solo sicuri ma davvero "coccolati" come accade ai migliori clienti, con un trattamento economico inferiore di oltre il 50% rispetto alla propssta dell'Hotel e con una qualità assolutamente all'altezza (grazie anche all'ottimo servizio offerto dall'autista - nonno Abdu).

Andrea

Data: 23/06/2009 15.31.00

Ciao Sonia! Volevo ringraziarti,perchè leggendo il tuo diario,ho contattato anche io Hamdy,e devo dire che è stata un'ottima idea! Infatti,Hamdy,come dicevi tu,si è dimostrato una persona molto gentile,disponibile,onesta e in gamba! Abbiamo organizzato con lui 4 giorni di escursioni,da Alexandria ai siti archeologici del Cairo e dintorni...beh,tutto è filato liscio:autista sempre a disposizione,ad attenderci in ogni luogo,auto confortevole,e guida molto preparata,gentile e simpatica,che ci ha illustrato con dovizia di particolari e nozioni i siti visitati...insomma,la tua segnalazione si è rivelata preziosa,e con piacere mi unisco anche io invitando chiunque volesse andare in quei posti ad affidarsi al buon Hamdy,non ci sarà da pentirsene!!!

Nino

Data: 22/06/2009 15.33.00

Di ritorno dal Cairo,approfitto anche io per ringraziare sonia e marco,perchè dopo aver letto il loro diario di viaggio,e quindi i loro consigli su hamdy,ho provveduto a contattarlo,e sono davvero contento di averlo fatto: hamdy è una persona simpatica,gentile,estremamente disponibile e onesta! abbiamo concordato con lui 4 giorni di itinerari vari,da alexandria ai siti archeologici del cairo e dintorni;beh,tutto è filato liscio,organizzazione ottima,autista sempre a disposizione e ad attenderci in ogni sito ,tempi e sincronismi perfetti grazie anche ad una gentile,simpatica e preparata guida ufficiale che parlava italiano,che ha arricchito di molto le mie conoscenze su quei luoghi..insomma,davvero una persona sulla quale fare tranquillamente affidamento!!! consiglio a tutti coloro che hanno in programma di visitare il cairo di contattarlo,non credo ci sarà da pentirsene!!!

Nino

Data: 04/05/2009 22.02.00

Grazie alle Vostre segnalazioni abbiamo contattato Hamdy per un soggiorno di 4 giorni al Cairo con due bambini di 4 e 10 anni. Non avremmo potuto fare una cosa migliore! Ci ha aspettato all'areoporto, ci ha portato all'Hotel (Marriott e Omar Kayyam Casinò, consigliato), ci ha organizzato tutti i tour e gli spostamenti richiesti con un autista totalmente a disposizione a qualsiasi ora, si è occupato della prenotazione della cena in battello sul Nilo e ci ha fatto conoscere negozi dove abbiamo trovato cose di altissima qualità introvabili in Italia, dalle essenze ai tessuti fino ai gioielli. Grazie a questa organizzazione il soggiorno, pur con due bimbi, è stato piacevolissimo e rilassante. Hamdy è assolutamente affidabile, cortese, onesto e sollecito e la permanenza al Cairo è stata all'altezza di quella nelle maggiori capitali europee.

Mario E Lucia

Data: 26/04/2009 19.27.00

Siamo appena tornati da Il Cairo dove grazie ai suggerimenti di Sonia e Stella abbiamo trascorso 4 giorni perfettamente organizzati dall'ottimo Hamdy. Lui, oltre ad averci atteso fino alle 4.30 di mattina per ritardata partenza (!!!3 ore) del volo Alitalia da Roma, nei giorni successivi ci ha fornito indicazioni, consigli, aiuti e, più di ogni altra cosa un autista PERFETTO di nome Abdu e tutto ad un prezzo davvero irrisorio. Lo consigliamo a tutti coloro che vorranno trascorrere una vacanza in Egitto e non solo al Cairo. Basterà contattare lui che penserà davvero. Se pensate ad una vacanza in Egitto contattate prima lui e fatevi fare un preventivo!! E' una persona molto gentile e fidata.

Maria Luisa

Pagina 1/2

Ti potrebbe interessare anche...

L'Egitto oggi

Classica crociera sul Nilo. Quattro giorni sulla motonave Lady Carol e tre al Cairo presso la struttura alberghiera Pyramide.

Voto complessivo:

Egitto - Il VII millennio

Egittomania, è forse questo il termine più appropriato per classificare il rinnovato interesse verso tutti i temi che riguardano quest’antichissimo paese, con una passione che in realtà non è mai venuta meno nel tempo.

Voto complessivo:

Egitto fai da te, no Alpitour

Luxor e Il Cairo col fai da te

Voto complessivo:

Ricerca


Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori

I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!

Ultimi diari inseriti

Siviglia,una città da vivere

Nella prima metà del mese di settembre 2014, ho trascorso insieme a mia moglie una vacanza nella città di Siviglia. Siviglia, capitale dell'Andalusia, è una città a dir poco stupenda!

Lisbona e dintorni

Una vacanza di relax ed emozioni

Eindhoven e Amsterdam in 3 giorni

Volo low-cost da Brindisi per Eindhoven, con spostamento in treno per visitare Amsterdam. Qualche consiglio per visitare in pochi giorni due belle località europee.