Destinazioni Idee di viaggio Confronta Hotel Voli Vacanze Crociere
Risorse Per
Cracovia

Diario della Memoria

Community: Diari di viaggio e Racconti Diario della Memoria



Autore: Marco
Voto complessivo:

Durata: 3
Data di partenza: 08/12/2016
Numero di viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Rita e Marco
Condividi esperienza


Ne ho visti di luoghi, ma mai come in questo viaggio hanno colpito la mia sensibilità. 

Siamo partiti da Cracovia con il bus che parte di fianco al centro commerciale Krakowska alle 9:45. Il tempo di percorrenza è di un'ora e mezzo, al costo di 14 PNL. La cosa buffa è che non hanno limitazioni dei posti quindi se si ritarda la partenza si rischia di fare il viaggio in piedi.

Siamo partiti da Cracovia con il sole e man mano che ci siamo avvicinati al campo un'atmosfera spenta e cupa è calata come un sipario; tenebre e orrore come era stato a suo tempo.

La sbarra del cancello è alzata e qui si entra nei libri della memoria come quelli di Anna Frank e Levi.

Ogni blocco racconta la sua orribile storia. Fa male vedere quello che milioni di persone hanno lasciato in questi luoghi. Ogni angolo, ogni muro racconta la memoria di un passato che non potrà mai essere cancellato.

Il freddo si sente ma non possiamo nemmeno immaginare quello che persone umane hanno provato indossando quelle divise a strisce.

La visita del campo di Auschwitz dura un paio d'ore, poi di fronte c'è il pulmino che porta all'altro campo di concentramento, quello di Monowitz. Si trova alla periferia della città di Oswiecim, anche qui la vista è  terribile.

Qui è avvenuto il più grande sterminio che i nazisti abbiano potuto fare, bruciando bambini, donne e tutti i deportati di tutte le nazionalità.

Il campo è stato nominato patrimonio dell'umanità in onore alle vittime. 


Commenti sul Diario

Non ci sono ancora commenti per questo diario

Ti potrebbe interessare anche...

Alla scoperta dell'Est

Viaggio estivo con bambini a Cracovia, Wieliczka e Auschwitz

Voto complessivo:

Cracovia, bella scoperta

Usata per base per andare ad Auschwitz, è stata un vera e propria sorpresa.

Voto complessivo:

Cracovia...magica sorpresa

Cracovia meravigliosa città d'arte di cultura e buon cibo

Voto complessivo:

Ricerca


Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori

I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!

Ultimi diari inseriti

Magico Marocco

Siamo un gruppo di quattro ragazzi, per la seconda volta abbiamo visitato il Marocco e questo itinerario nord-centro e est del Marocco è stato il più bello e completo che abbiamo fatto.

New England e Fall Foliage

Dieci giorni per scoprire questo tesoro nascosto. Pochi, purtroppo bisogna adattarsi alle esigenze di lavoro, ma sono stati pieni e intensi. Emozionante a tal punto da non riuscire ad esprimere con una foto quello che ho provato, chilometro dopo chilometro. 

La mia Vacanza in Marocco 2016

Racconto la mia esperienza in Marocco!