Destinazioni Idee di viaggio Confronta Hotel Voli Vacanze Crociere Vedi tutto
Risorse Per
Diari di viaggio

Crociera con MSC Musica - Grecia e Dubrovnik

Community: Diari di viaggio e Racconti Crociera con MSC Musica - Grecia e Dubrovnik



Autore: Matteo
Voto complessivo:

Durata:
Data di partenza: 07/08/2011
Numero di viaggiatori: 2
Nomi dei viaggiatori: Matteo,Lara
Condividi esperienza


L'esperienza più bella fatta fino ad ora è sicuramente la crociera con MSC Musica dal 7 al 14 agosto 2011. Abbiamo prenotato circa a metà Febbraio per evitare di trovarci spiazzati all'ultimo, quota per persona, circa 1300€. 

Come detto, dopo mesi di attesa partiamo in treno da Udine direzione Venezia per l'imbarco, una volta usciti dalla stazione andiamo a fare i biglietti per il People Mover (costo circa 3€), che da Piazzale Roma ci porta diretti al porto. Dopo la varie procedure di check-in finalmente possiamo mettere piede dentro la nave, qualcosa di veramente magnifico, roba da non credere ai nostri occhi, ma non mi dilungo con le parole...

Alle 18:30 si parte, tempo di realizzare il tutto ed è arrivata ora di cena, il ristorante era curato in maniera molto elegante, il servizio dei camerieri ottimo così come il menù, davvero squisito. Nel corso della settimana si sono svolte anche due cene di gala, mentre a pranzo si mangia a buffet, con cibo di qualsiasi genere, da carni alla griglia, al pesce, piatti freddi ecc. Oltre al pranzo e alla cena, verso metà mattina e tardo pomeriggio chi voleva poteva fare anche un spuntino, tutto questo era compreso nella quota pagata all'inizio. Il dopo cena non ci si annoiava, chi voleva andava al casinò, c'era chi voleva gustarsi uno spettacolo a teatro oppure fare un giro sui negozi della nave, verso le 22 iniziavano corsi di ballo e intrattenimenti vari (l' animazione era ottima). 

Il primo giorno la tappa proponeva Bari e i Trulli di Alberobello, ma noi saggiamente abbiamo preferito rilassarci e prendere il sole a bordo della nave. (Ricordo che tutte le escursioni sono a pagamento extra, oppure c'è la possibiltà di scendere da soli, attenzione però a ritornare a bordo all'ora indicata).

Il giorno seguente ci fermiamo nel piccolo porto di Katakolon, qui decidiamo di scendere e troviamo un piccolo paesino di pescatori molto caratteristico e pieno di negozietti di qualsiasi tipo. Prossima tappa Santorini, visto la bellezza del posto decidiamo di andare a fare l'escursione guidata pagando circa 60€, ci portano al villaggio di Oia e Fira, molto belli, caratteristici per le casette bianche con le cupole blu, dopo circa tre ore prendiamo la funicolare che ci riporta a bordo.

L'intinerario il giorno dopo prevede la tappa a Myconos, l'escursione prevedeva la cena e una visita guidata a Myconos, ma visto il periodo e la marea di gente abbiamo deciso di tralasciare optando per Corfù e il Palazzo di Achille il giorno seguente. Come detto ci trasferiamo a Corfù per visitare il Palazzo di Achille, dove all'interno si possono trovare affreschi, monumenti e altri oggetti del tempo, tra cui la camera della Principessa Sissi; finito il giro al museo la guida ci concede del tempo per visitare Corfù, pieno di turisti e di negozi di ogni genere.

La penultima tappa è Atene, l'escursione prevedeva le visite agli antiche monumeti e alle rovine, verso sera si riparte direzione Dubrovnik, anche qui l'escursione prevedeva una visita della città vecchia per poi fare ritorno a bordo nave, che ripartiva in direzione Venezia. Il mio racconto sulla crociera termina qui, se posso dare un consiglio a chi ne ha la possibilità almeno una volta nella vita una crociera va fatta... io stesso mi sono ripromesso di ritornarci!


Commenti sul Diario

Data: 23/07/2012 18.42.00

Ciao! Scrivo per dirti che anche io e mio marito abbiamo fatto un paio di crociere e, visto che termini il tuo diario parlando di una nuova futura crociera, voglio consigliarti di cuore la classica rotta nel Mediterraneo Occidentale (Genova, Napoli, Palermo, Tunisi, Palma di Maiorca, Barcellona,Marsiglia). L'abbiamo fatta nel 2002, è stato il nostro primo viaggio e ne abbiamo ancora un ricordo meraviglioso. L'anno dopo ne abbiamo fatta una in Grecia simile alla vostra, ma devo dire che la prima è stata strepitosa! Ve la consiglio caldamente, sempre con MSC! Saluti!!!!

Claudia

Ti potrebbe interessare anche...

Crociera Costa Victoria

Eccomi alla mia decima crociera con Costa Crociere e come sempre è una nuova e indimenticabile crociera!

Voto complessivo:

CORFU

L'isola è bella e offre molti spunti. L'abbiamo girata praticamente tutta e devo ammettere che la zona dove stavamo (costa ovest) è sicuramente la più spettacolare: panorami mozzafiato, strapiombi, isolette sparse al largo, scogliere; certo l'acqua è abbastanza fredda, ma quando la temperatura esterna è salita a 38-39 gradi, era quasi piacevole. La zona è molto turistica, sin troppo per i nostri gusti, ma ci sono anche molti luoghi storici da visitare. Noi abbiamo amato la zona sud, fatta eccezione per la località di Kavos che è praticamente un paese per giovani inglesi. Abbiamo trovato spiagge quasi deserte, poche case, e un po' della vecchia grecia… In tutto questo abbiamo dovuto però constatare che la bellissima acqua cristallina è soggetta a quotidiani scarichi organici ed è un peccato…. la gente sembra non accorgersene…

Voto complessivo:

Isole Cicladi e Atene (Grecia)

Dove andiamo ad Agosto? Quest´anno è stato più difficile del solito decidere! A inizio Luglio avevamo voli prenotati per Cuba, per le Seycelles e per la Grecia: -A Cuba fa troppo caldo!-, -Alle Seychelles forse piove e si spende una fortuna!-, -Allora si va in Grecia! Non ci sono mai stato e poi, così mi dicono, la Grecia è economica...

Voto complessivo:

Ricerca


Racconta il tuo viaggio

Condividi la tua esperienza con altri viaggiatori

I tuoi racconti di viaggio sono unici, raccontali con parole e immagini. In più, grazie alle tue storie accumuli sconti su vacanze e accessori per partire verso una nuova avventura!

Ultimi diari inseriti

Auronzo di Cadore, una perla nelle Dolomiti

Auronzo di Cadore, ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo, è una località di villeggiatura al confine tra il Veneto e il Trentino, a pochi chilometri da Cortina e dal Lago di Misurina.  Si snoda sulla sponda del lago di Santa Caterina, e pur essendo a soli 900 metri di altitudine, ha tutto l'aspetto e il clima di un paese di montagna.

Napoli e dintorni

Tre destinazioni che non dovrebbero mancare nel curriculum di un viaggiatore: Napoli, Caserta, Pompei. Un tuffo nella storia e nella variopinta vita di una grande città piena di contraddizioni ma bellissima.

Palermo, una gran bella città

Palermo è una città piena di contraddizioni ma affascianante. Strade moderne ed eleganti  si alternano a quartieri degradati eppur ricchi di fascino. I mercati come Ballarò sono vicini a monumenti maestosi come la Cattedrale e il Palazzo dei Normanni. Il Porto turistico è uno sbocco ameno sul mare e completa la città coi suoi innumerevoli aspetti. Vale...