Guida Amalfi (88) Da Vedere Hotel  Vacanze Vedi tutto
Amalfi
8
Sole e mare, Mete romantiche, Ospitale...
Scarica gratis le guide Pdf di Amalfi Scarica ora
x

NEWSLETTER DI Febbraio

Dalle note di Sanremo alle maschere veneziane, un febbraio 2016 alla scoperta della musica e del Carnevale


Facebook Twitter Google+

Cosa visitare Amalfi

Amalfi: Informazioni utili su cosa visitare attrattive, monumenti, chiese e i posti da vedere consigliati dagli utenti.

Scarica il pdf della guida di Amalfi
Stampa la guida in pdf personalizzata con le attrazioni e cose da fare

1 Duomo
Voto complessivo:
Rank: 1 Su 17

Il Duomo di Amalfi sorge nell’omonima piazza della città campana. Risalente al IX secolo d.C., ha subito nel corso dei secoli numerosi lavori di ampliamento....

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via del Duomo
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


2 Tour Costiera Amalfitana
Voto complessivo:
Rank: 2 Su 17

Sergio Barbaro vi offre la possibilità di visitare le località più famose della Costiera Amalfitana, trabellezze naturali, tesori artistici ed architettonici, prelibatezze culinarie e prodotti...

Recensito da: transfer & excursion amalfi
Tipologia: Itinerari ed escursioni


3 Centro storico
Voto complessivo:
Rank: 3 Su 17

Un tuffo nel cuore della città tra vicoletti, ristorantini tipici e negozi di ogni genere. Il centro storico di Amalfi vi sorprenderà per la sua aria mediterranea, per la sua atmosfera variopinta e per i suoi...

Recensito da: Marina
Indirizzo:
Tipologia: Vie piazze e quartieri


Arsenale della Repubblica
Voto complessivo:
Rank: 4 Su 17

L'Arsenale della Repubblica è la testimonianza principale del glorioso passato di Amalfi come città marinara. In antichità l'arsenale permetteva alla città di costruire in loco la sua...

Recensito da: Redazione
Indirizzo:
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


I limoni
Voto complessivo:
Rank: 5 Su 17

Con i limoni di Amalfi, porti a casa l'anima della costiera... Se ne trovano di grandi e ottimi, un vero fiore all'occhiello della produzione agricola e gastronomica di queste zone, con i quali fare un...

Recensito da: Enzo
Tipologia: Prodotti tipici e Artigianato


4 Museo della Carta
Voto complessivo:
Rank: 6 Su 17

Il Museo della Carta era in origine una cartiera dove si realizzava la carta bambagina di Amalfi ed appartenente alla famiglia Milano. ...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via delle Cartiere, 24
Tipologia: Musei e pinacoteche


Escursioni in barca
Voto complessivo:
Rank: 7 Su 17

Godetevi il mare e il sole della magnifica costa d'Amalfi, sospesa tra cielo e mare, un miracolo di luce e di colori... E' la costa che tanto amiamo, e che ci piace svelarvi pigramente sdraiati sulla prua della nostra barca:...

Recensito da: amalficharter
Tipologia: Itinerari ed escursioni


5 Chiostro del Paradiso
Voto complessivo:
Rank: 8 Su 17

Il Chiostro del Paradiso fu costruito tra il 1266 ed il 1268 come sepolcreto delle notabili famiglie di Amalfi. L’ambiente, a cui si accede dall’atrio del Duomo di Amalfi, è circondato da bianche e sottili...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Salita Episcopio
Tipologia: Monumenti ed edifici storici


6 Ufficio Turistico
Voto complessivo:
Rank: 9 Su 17

Indirizzo: Via delle Repubbliche Marinare, Amalfi
Tipologia: Altre Attrazioni


Grotta dello Smeraldo
Voto complessivo:
Rank: 10 Su 17

La Grotta dello Smeraldo è l'attrazione naturale più famosa della costiera amalfitana. Il suo nome deriva dagli incredibili giochi di colore che l'acqua crea al suo interno, sfumando dal...

Recensito da: Redazione
Tipologia: Natura e sport


7 Vallone delle Ferriere
Voto complessivo:
Rank: 11 Su 17

Si parte da Pontone, frazione di Scala, dove basta seguire le indicazioni per Vallone delle Ferriere. Da piazza San Giovanni comincia un percorso, dapprima lastricato, poi che gradualmente si insinua nel bosco.

Recensito da: Marco
Tipologia: Itinerari ed escursioni


8 Gerrys Pub
Voto complessivo:
Rank: 12 Su 17

Il Gerry’s Pub, aperto tutto il giorno, è un punto di ristoro molto amato dai turisti che visitano la costiera amalfitana. ...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Piazza G.Amodio 3, Pogerola di Amalfi (Amalfi)
Tipologia: Locali e Vita notturna


9 Pasticceria Pansa
Voto complessivo:
Rank: 13 Su 17

Pansa ad Amalfi è la migliore pasticceria e bar che abbia mai visto! Servizio ottimo. Trovandosi in piazza è bello sedersi fuori e gustare una delizia al limone piuttosto che una...

Recensito da: Utente
Indirizzo: Via Duca Mansone I
Tipologia: Bar e caffe


Oasi costa d'Amalfi Luogo sublime
Voto complessivo:
Rank: 14 Su 17

Sono appena tornata da una vacanza, seppur breve, che definirei sublime; siamo stati coccolati come un fiore da un raggio di sole, dalle colazioni servite sul belvedere del lounge bar, dallo stile decisamente arabo indiano, e dalle musiche lounge e...

Recensito da: Manuela
Indirizzo: Amalfi
Tipologia: Locali e Vita notturna


10 Museo Diocesano
Voto complessivo:
Rank: 15 Su 17

  Il Museo Diocesano della fiorente Repubblica marinara di Amalfi, collocato negli spazi dell’antica Basilica del Crocifisso, conserva la collezione di oggetti sacri del contiguo...

Recensito da: Carlo
Indirizzo: Piazza Duomo Basilica del Crocefisso, Amalfi
Tipologia: Musei e pinacoteche


11 Museo Civico
Voto complessivo:
Rank: 16 Su 17

Nel palazzo del Municipio di Amalfi è allestito il piccolo e grazioso Museo Civico. L’esposizione si concentra in un'unica sala in cui si possono ammirare, in una ben pensata esposizione, le Tavole Amalfitane,...

Recensito da: Antonio
Indirizzo: Piazza del Municipio, Amalfi
Tipologia: Musei e pinacoteche


12 Discoteca Africana
Voto complessivo:
Rank: 17 Su 17

L’Africana è uno dei locali più ricercati della costiera amalfitana. Ricavato all’interno di una grotta sotto il livello della strada, è diviso in due...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Via Terramare, Praiano
Tipologia: Locali e Vita notturna

Attrattive vicino a Amalfi


Fiordo di Furore - 2,9 km
Voto complessivo:

No, non siete capitati improvvisamente in Norvegia! Il Fiordo di Furore è una magnifica formazione rocciosa scavata dall'azione del torrente Schiato, che dalla montagna sovrastante raggiunge il mare. Questo pezzo di natura, già patrimonio dell'UNESCO,...

Recensito da: Redazione
Indirizzo: Furore, Positano
Distanza: 2,9
Città: Positano

Tipologia: Natura e sport + Condividi


Centro Storico - 3 km
Voto complessivo:

Il centro storico di Atrani è davvero piccolo, in  quanto lo stesso comune della Costiera è tra i più piccoli, per superficie, di tutta Italia. Nonostante...

Recensito da: Redazione Distanza: 3
Città: Atrani

Tipologia: Vie piazze e quartieri + Condividi


Santa Chiara - 3 km
Voto complessivo:

Santa Chiara è un monastero femminile di clausura stretta, costruita in una posizione splendidamente panoramica, poco lontano da Villa Cimbrone.Se siete fortunati potrete visitare l' atrio, con la grata (utilizzata per i rari contatti tra le...

Recensito da: Giuseppe Maria
Indirizzo:
Distanza: 3
Città: Ravello

Tipologia: Monumenti ed edifici storici + Condividi


Panorami mozzafiato - 3 km
Voto complessivo:

La costiera amalfitana va vissuta e apprezzata, oltre che per l'ospitalità e il cibo, per il suoi panorami da sogno. Questi si apprezzano dalle alture, ma anche seguendo la strada...

Recensito da: Costantina
Indirizzo:
Distanza: 3
Città: Ravello

Tipologia: Altre Attrazioni + Condividi

Località vicine: Amalfi


Ravello - 1,4 km

Ravello è un comune di circa 2.500 abitanti che si trova in Campania, in provincia di Salerno.Adagiato ad oltre 365 m.s.l.m., Ravello si trova nel cuore della Costiera...

Distanza: 1,4
Città: Ravello

Minori - 2,8 km

In questo borgo (m 5, ab. 3065) in passato gli fu dato il compito di custodire le spoglie della patrona S. Trofimena. Per questo motivo le manifestazioni religiose della settimana santa sono molto sentite ma la popolazione soprattutto con dei...

Distanza: 2,8
Città: Minori

Conca dei Marini - 3,4 km

Conca dei Marini è un piccolo comune di circa 700 abitanti che si trova in Campania, in provincia di Salerno. Posto nel cuore della Costiera Amalfitana, Conca dei Marini è una...

Distanza: 3,4
Città: Conca dei Marini

Maiori - 4 km

Maiori è un comune di circa 5.800 abitanti che si trova in Campania, in provincia di Salerno.Situato nel cuore di un’insenatura, è uno dei centri turistici ...

Distanza: 4
Città: Maiori

Panoramica su cosa vedere

Amalfi fu una repubblica marinara, oggi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Dell’Umanità per le sue incredibili bellezze. Il monumento più famoso è il Duomo, dedicato a Sant’Andrea e eretto nel IX secolo quando la Repubblica Marinara incominciava ad affermarsi come potenza commerciale. Una volta che i normanni la conquistarono, venne ristrutturato e affrescato in stile arabo-normanno. Stupefacente è il Mosaico, rappresentante Cristo tra gli Evangelisti, posto sulla cima, che conferisce alterità alla facciata. Sottostante vi è una scalinata particolare discostata al campanile romanico rivestito di maioliche a mosaico. La porta d’accesso, in bronzo, venne donata da un patrizio amalfitano e introduce il visitatore al grande Crocifisso Ligneo della navate centrale. In quella di sinistra, invece, si trova la Croce di Madreperla portata dalla Terra Santa da Mons. In quella di destra è contenuto il Busto Reliquario di S. Andrea. Elemento più antico del Duomo è la Basilica del S.S.Crocifisso accanto alla quale sorge l’attuale Cattedrale. Ci sono molti altri elementi e affreschi importanti all’interno che ricostruiscono la storia di questa cittadina: il Tesoro della Cattedrale, formato da gemme, ori, smalti preziosi, calici d’argento, collari e strumenti per la navigazione; la Statua in legno che raffigura la Madonna con il Bambino; frammenti dell’originario mosaico e molto altro. Si prosegue con il Chiostro del Paradiso, destinato per il cimitero dei nobili di Amalfi. È una splendida costruzione gotica caratterizzata da numerosi archi e colonnine in marmo che conserva reperti di lapidi, sarcofagi di diverse epoche e sei cappelline patronali. Famosa è la Cripta con il corpo di S. Andrea, protettore della città, riportata in patria durante la quarta crociata. Questa riporta scene della Passione di Gesù tra le raffinate decorazioni a stucco. Sono presenti statue di famosi artisti all’interno. Importante è dare uno sguardo anche al Museo della Carta e al Museo Civico, ricchi di opere e reperti archeologici che raccontano la storia e le attività di Amalfi. Il primo si trova nella Valle dei Mulini ed è formato da un’antica cartiera e da una Biblioteca riportante 3000 testi sull’origine della carta. Il secondo si trova nel Palazzo Municipale e custodisce gonfaloni, cimeli storici, paramenti sacri e, il più importante forse, una redazione quattrocentesca della “Tabula Amalphitana”, un codice marittimo risalente alle origini della repubblica marinara con tutte le regole, obblighi e diritti del marinaio. Sono inoltre conservati antichi strumenti di navigazione  e relitti ritrovati sui fondali contrastati da alcune opere di pittori moderni. Una sosta obbligatoria, infine, è quella alle incredibili spiagge che costeggiano questa storica città. Ce ne sono di tutti i tipi: piccole o grandi, raggiungibili facilmente o nascoste tra gli scogli, precedute da lunghe scalinate o raggiungibili solo a nuoto e che, nel complesso, vanno a costituire un patrimonio inestimabile e a sottolineare un contrasto tra la ricchezza storica e la semplice attività balneare.   

Crociere Mediterraneo in Offerta

Crociere nel Mediterraneo Scontate Fino al 60%. Richiedi un Preventivo Continua

Trova hotel al prezzo migliore

Correggi i seguenti errori per procedere nella ricerca

    La valigia della settimana

    Se vuoi visitare Amalfi consulta il meteo della settimana... Vai al meteo
    Sab 6 Dom 7 Lun 8

    Accessori

    Abbigliamento

    Enti disponibili

    Zona turistica

    Costiera Amalfitana

    12 Comuni 109 Attrattive 353 Hotel  

    Strumenti

    Partecipa

    Utenti
    Inserisci le tue recensioni, foto e diari  su Amalfi

    Strutture
    Inserisci  La tua struttura  a Amalfi

    Azienda
    Pubblica  I tuoi servizi turistici  a Amalfi